25 settembre 2015

JOB REVOLUTION 2 - Spazio Start Up



Due giorni di laboratori, workshop ed eventi finalizzati a parlare ai giovani di impresa. È Job Revolution, la seconda edizione dell'iniziativa realizzata da Vivaio per l’Intraprendenza APS (insieme al servizio Europe Direct del Comune di Firenze ed in partnership con Junior Achievement Italia, per il programma The Entrepreneurial School), al via il 29 settembre al complesso Le Murate di Firenze. 

Anche OmA partecipa all'evento con un workshop dal titolo Business to go - Artigiani e maker, in cui vengono proposti modelli di rinnovamento dell’artigianato classico ed esempi di come la  rivoluzione digitale stia creando nuovi scenari di impresa artigiana.

OmA, da sempre attento a favorire l’ingresso dei giovani nel mondo dell’artigianato artistico, è presente con lo staff di OmA2040. Da tempo infatti, agli artigiani tradizionali si sono affiancati quelli che utilizzando le nuove tecnologie (stampa 3D, taglio laser) dando vita alla contemporanea definizione di maker
È per questo motivo che OmA2040 ha attivato una collaborazione con MakeTank, startup che fornisce visibilità ai digital maker e ai loro originali prodotti, ospitando sul blog una selezione di questi.
Le maestre orafe Viola Foggi e Negar Azhar Azari insieme ai maker Claudio Materietti e Laura Calligari, parlano delle potenzialità delle nuove tecnologie nel loro lavoro nel workshop Business to go - Artigiani e maker, coordinato da Federica Faraone di OmA2040.



Job Revolution
28-29 settembre 2015
Le Murate, Firenze
Workshop Business to go - Artigiani e maker moderato da Federica Faraone, OmA2040
Martedì 29 settembre 15.45-16.45
Partecipazione gratuita su iscrizione



18 settembre 2015

Teatro della Pergola - Corsi 2015

Al via i nuovi corsi 2015 del Laboratorio di Costumi e Scene del Teatro della Pergola
Nato nel marzo 2015 e con già nello storico un ciclo di corsi di formazione, il Teatro della Pergola riapre i battenti del suo Laboratorio per dare un nuovo impulso a quel particolare tipo di cultura che da secoli caratterizza in termini universali la nostra identità: il saper fare.

Il Laboratorio è il luogo in cui si realizzano scene e costumi per gli spettacoli prodotti dal Teatro della Toscana, ma è anche il promotore di un’offerta formativa sui mestieri del teatro, strutturata in una serie di corsi e workshop tematici sia di carattere pratico che teorico.

Per informazioni
055 2264354

STEPS TOSCANA - passi verso l'imprenditorialità per giovani dai 19 ai 32 anni




La Fondazione Human Plus in collaborazione con CNA Giovani Imprenditori Toscana, Impact Hub Firenze, Rena e The Doers, dopo il successo della scorsa edizione, ripropongono il progetto STEPSun programma gratuito di potenziamento imprenditoriale per chi desidera avviare una nuova attività.

L’appuntamento è lunedì 21 settembre dalle ore 16.30 alle ore 19 per un workshop gratuito nella sede dell’Impact Hub Firenze, in via Panciatichi 10-14.

STEPS TOSCANA, realizzato grazie al sostegno di JP Morgan Chase Foundation, è parte di un progetto nazionale rivolto a giovani tra i 19 e i 32 anni, disoccupati e inoccupati, che desiderano creare un’impresa.
I giovani partecipanti a STEPS TOSCANA potenzieranno le proprie competenze imprenditoriali e lavoreranno sulla propria idea di business con la consulenza di un team multidisciplinare di esperti.

I giovani aspiranti imprenditori interessati a cogliere questa opportunità dovranno iscriversi alla piattaforma STEPS (www.fhplus.org/user/registration?affiliate=it_tour_toscana) entro il 25 settembre 2015; riceveranno un report sintetico del proprio potenziale imprenditoriale che evidenzierà i fattori di eccellenza e i fattori meno sviluppati.


Per ulteriori informazioni:

Francesca Mazzocchi
Coordinatrice CNA Giovani Imprenditori Toscana

cell. 3346447806

11 settembre 2015

IL SENSO DEL RIDICOLO: il primo Festival italiano sull'umorismo a Livorno dal 25 al 27 settembre



Sta per partire a Livorno "Il senso del ridicolo", il primo Festival italiano sull'umorismo, In tre giorni di incontri, letture ed eventi nella città più caustica d’Italia. 

Dal 25 al 27 settembre il calendario ricchissimo di incontri, spettacoli e letture, vedrà alternarsi sui vari palchi allestiti nel quartiere La Venezia di Livorno grandi nomi dello spettacolo, del giornalismo e della letteratura che si interrogheranno sul significato del riso e sulla funzione illuminante dell’umorismo, della comicità e della satira.




Il Festival, promosso dalla Fondazione Livorno, in collaborazione con il Comune di Livorno e il patrocinio della Regione Toscana, porta la firma della direzione artistica di Stefano Bartezzaghi. Una tre-giorni da non perdere assolutamente!

I biglietti per tutti gli eventi (escluso la lectio magistralis di Maurizio Bettini e la proiezione del film "L'italiano medio") sono già disponibili in biglietteria (Sala Simonini, Scali Finocchietti 4, Livorno) o online al prezzo di 3 € a persona.

Per ulteriori info consultate il sito ufficiale dell'evento o la pagina Facebook dedicata.





CREATHON 2015 al LuBeC di Lucca (8-9 ottobre)


Sono aperte le iscrizioni fino al 14 settembre per partecipare alla seconda edizione di Creathon, la competizione che premia le idee ad alto impatto innovativo nell’ambito della filiera beni culturali, tecnologia, enogastronomia e turismo
Organizzata da Promo PA Fondazione in collaborazione con MiBACT (Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo), Camera di Commercio di Lucca, Polo Tecnologico Lucchese e con Fondazione Italiana Accenture come partner, Creathon® si svolgerà al Real Collegio di Lucca l’8 e 9 ottobre nel contesto di LuBeC 2015.

CREATHON è una Maratona di creatività che premierà tre team di creativi e fabbricatori digitali Under 40 che realizzeranno a LuBeC il prodotto o servizio migliore per il merchandising museale e/o l'integrazione musei territorio, all'insegna della sostenibilità.
Pensata da Lubec in occasione del 40°compleanno del #MiBact, coinvolgerà "FABBRICATORI DIGITALI" per una 24 ore no stop di progettazione, con l’obiettivo di promuovere i Beni culturali e il Turismo. 

A Ottobre, Lunedì 9 e Martedì 10 la Città di Lucca diventa luogo d'innovazione ed esaltazione del Digitale. Durante la due giorni lucchese saranno tantissimi gli workshop nei quali si parlerà di Nuove Tecnologie al servizio dei Beni Culturali. Il concorso invece, sarà una 24 ore per creare e presentare ad una giuria di esperti la vostra idea per un prodotto o un servizio dedicato ai musei e ai territori. Le iscrizioni chiuderanno il 14 Settembre, perciò affrettatevi se volete partecipare. 

Per info visitate:





Si è concluso LaserMaker, il contest organizzato con Trotec Laser e che ha portato alla progettazione del gadget della prossima edizione di Source (Terza edizione della Mostra internazionale di design autoprodotto, dal 10 al 20 settembre a Firenze), la manifestazione dedicata al design autoprodotto. 
La premiazione del progetto vincitore avverrà all'incontro Due storie da raccontare: appuntamento lunedì 14 settembre dalle 18 presso il Giardino di Villa Strozzi. La partecipazione è gratuita previa iscrizione.

Sempre per il 14 settembre (e sempre previa iscrizione) è stato organizzato un workshop sulle tecniche di taglio laser applicate a vari materiali. Durante la giornata verranno approfonditi, anche in pratica, i temi della progettazione di oggetti per il laser cutting. 

8 settembre 2015

CLAUDIO MATERIETTI




CHI E’
Claudio Materietti è un creativo con il pallino per il design autoprodotto.


FORMAZIONE
Dopo il diploma di liceo scientifico Claudio matura la sua esperienza direttamente in fabbrica. Nel 2002 riceve l’Oscar dell'Imballaggio per il packaging realizzato per un Albero di Natale prodotto da Gucci. 


LAVORO ATTUALE E PROGETTI FUTURI 
Il progetto Thin-K nasce nel 2013 all’interno di una realtà di produzione cartotecnica. L’obiettivo iniziale è di unire la tradizione artigianale con la sperimentazione tipica del designer autoproduttore. Gli oggetti firmati Thin-K sono complementi di arredo, ma soprattutto sono sogni e ispirazioni che si trasformano in lampade, orologi, vasi ecc… Ultimamente, grazie all’acquisto di un plotter di ultima generazione, alla linea di arredamento si è affiancata KartoneCubo, un’attività che si occupa di allestimenti fieristici e di punti vendita.


PRESENTAZIONE 
Idee, progetti, design in cartone: è questa la filosofia del marchio Thin-K. Le creazioni Thin-K sono realizzate artigianalmente in Italia usando cartone ondulato, cartoncini tesi e carte speciali. Le tecniche usate sono: taglio plotter, fustellatura, accoppiatura e stampa. Ogni progetto creativo parte da un’idea di “leggerezza” che coinvolge sia l’oggetto in sé sia la sua funzione e che, attraverso un innovativo processo produttivo, dà forma a un prodotto dal design contemporaneo e con una forte componente artistica. Un esempio è la lampada Kiwi, nata nel 2013 e ideata per essere spedita singolarmente con una struttura abbattibile ed estremamente facile da montare. Un progetto che mirava ad abbattere al massimo l’incidenza del costo della spedizione e il rischio di danni all’oggetto.


CONTATTI
Store MakeTank 
http://www.maketank.it/thin-k/it/store
info@maketank.it
info@thin-k.it
sede operativa: Via Vittorio Veneto, 111 – Dicomano (FI)

FEDERICA SACCHINI



CHI È

Fedrica Sacchini è un'artigiana di Cecina con la passione per il mare, il vento, l'estate e gli sport acquatici.

IL SUO COLORSWindLittleBags

"Le calde acque di Jericoacoara con le sue mille vele da windsurf a cavalcar le onde hanno incoraggiato la creazione della linea di borse che oramai produco da circa 4 anni, un insieme di pezzi unici, colorati, salati e legati in ogni loro forma al mare.

Le COLORSWindLitttleBags sono oggetti che nascono dal riciclo, principalmente di vele da windsurf e imbarcazioni, arricchito dal riutilizzo e il recupero di ogni sorta di materiale nautico e marittimo che riesco a trovare, negli svariati porticcioli e lungomare che mi vedono impegnata nella mia ricerca.

Si parte da vele, fino ad approdare ai gonfiabili da bambini abbandonati sulle spiagge durante l estate, autogonfiabili di salvataggio, zattere, tessuti di sdraio da mare e chi più ne ha più ne metta.

La mia forma di creatività è fortemente legata all ambiente marino, alla spiaggia e all estate, credo infatti che ciò si rispecchi negli oggetti che cucio e assemblo, pezzi unici, fatti da un patchwork di materiali nautici sempre nuovo e inaspettato. 

Prendendo spunto da giornate passate a godere di tramonti, bagni e profumo di venti di maestarle, sono sempre  stimolata a dar vita a pezzi differenti e unici, in un susseguirsi creativo pieno di tocchi di colore, scoperte di vele vintage ormai da ritagliare e ore ed ore alla mia macchina da cucire…"

INFO


LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...