16 dicembre 2013

A NATALE REGALA LA “FORMAZIONE”

Il Natale è ormai alle porte e tutti siamo alla ricerca del “regalo giusto”, il regalo utile, che serva davvero, ma soprattutto che non vada sprecato, proprio ora, in questi tempi di crisi.
Un validissimo suggerimento arriva dall’Alta Scuola di Pelletteria Italiana, che anche per quest’anno vi invita a regalare una borsa di studio, per investire su di voi, sui giovani, sul futuro :)

Questa iniziativa si chiama “Progetto Borse di Studio”,  ma in realtà è un’idea brillante per sfruttare al meglio, e a vantaggio di tutti, un investimento che spesso per le aziende si esaurisce in un esborso tanto dovuto, quanto inutile: quello dei regali di Natale.


L’intuizione è semplice, ma risolutiva: destinare al sostegno di corsi di formazione per giovani aspiranti pellettieri i fondi solitamente stanziati per l’omaggistica aziendale. Un’opportunità già colta nel 2012 da molti degli imprenditori più sensibili. E che quest’anno l’Aspi rilancia a chi desidera intervenire concretamente a supporto dei tanti allievi della Scuola, mettendo loro a disposizione risorse economiche integrative.
Grazie alle aziende sponsor intervenute lo scorso anno, oggi l’80% dei giovani specializzati nei percorsi formativi progettati dalla Scuola già lavora.

"Quello che di norma è un problema, ‘che cosa regaliamo per Natale?’, può ora trasformarsi in un’opportunità - dice Karlheinz Hofer, presidente dell’Alta Scuola di Pelletteria Italiana, polo di riferimento nazionale per la formazione tecnico-professionale del settore con sedi a Scandicci e a Pontassieve - quella di offrire a ragazze e ragazzi i mezzi finanziari per acquisire le competenze tecniche indispensabili e poter così entrare da protagonisti nel mercato del lavoro in uno dei settori più prestigiosi del made in Italy: la pelletteria di lusso". 

Il come e il perché li spiega Laura Chini, direttore dell’Aspi nonché ideatrice del progetto: "Nel nostro territorio, capitale mondiale del comparto pellettiero di qualità, la richiesta di figure tecniche da parte delle aziende è in costante aumento ed anche da parte dei giovani si registra un rinnovato interesse per questo settore. Ma spesso mancano le risorse affinché chi ha volontà e talento possa frequentare i corsi per ottenere il know how e le qualifiche tecniche. Da qui l’invito che rivolgiamo alle imprese a sponsorizzare, con le somme altrimenti destinate alla regalistica, i percorsi formativi e di specializzazione che l’Aspi organizza durante tutto l’anno, con l'obiettivo di trasmettere alle nuove generazioni il ‘saper fare’ e la passione per la professione. L’azienda sponsor ha anche l’opportunità di indi viduare e scegliere risorse ad alto potenziale cui finanziare la partecipazione ai corsi e accoglierle poi formate durante il periodo di stage".

INFO
A Natale regala formazione
Alta Scuola di Pelletteria Italiana
055 75.60.39
segreteria@altascuolapelletteria.it
www.altascuolapelletteria.it

Nessun commento:

Posta un commento

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...