18 novembre 2013

ELEONORA PIMPONI E FRANCESCO MEDORI- ECODESIGN EUREKA


Ci stanno dicendo ormai da tempo che in periodi di grossa crisi come questo, l’unico modo per “sopravvivere” è adattarsi, è investire su se stessi per cercare quelle risorse che diano la giusta spinta per ri-pensare ad un nuovo modo di lavorare. 
Oggi tra i nostri protagonisti siamo contenti di accogliere due “camaleonti” dei nostri giorni, Eleonora Pimponi e Francesco Medori, due giovani artisti/ecodesigner che amano giocare con materiale di recupero per trasformarlo in qualcosa di “significante”.

Una storica dell’arte, lei, e un laureato in economia e commercio lui, insieme hanno formato Ecodesign Eureka, un progetto nato per unire al concetto di arte quello per il rispetto dell’ambiente. Dare nuovi significati all’insignificante è il motto che i due artisti si impegnano ad applicare ogni giorno proponendo insoliti oggetti unici d’arredamento, illuminazione, ma anche vere e proprie opere d’arte.

Attraverso la loro azione artistica lo scarto ed il rifiuto possono acquisire una nuova vita estetica e nuovi aspetti funzionali, rispettando e proteggendo l’ambiente dall’attuale società incline al mero consumismo sfrenato.

La loro ispirazione viene da lontano, prende avvio dalle lezioni dei grandi maestri del passato e da un’analisi basata su una creatività diversa, che possa essere il più possibile indipendente, artigianale ed economica. E così sostenibilità e designinnovazione e tradizione, vecchio e nuovo si fondono in un unico abbraccio, attraverso oggetti unici, belli, funzionali.

Per chi fosse interessato al lavoro di Eleonora e Francesco, può visitare il loro sito internet o la loro fan page su Facebook. Inoltre, i più creativi di voi, possono partecipare ai corsi di ecodesign organizzati da loro, per un pubblico di tutte le età! Chiedete info a ecodesigneureka@gmail.com.


Nessun commento:

Posta un commento

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...