21 agosto 2013

100 TIROCINI PER 100 GIOVANI MAESTRI D’ARTE


L’andare a bottega è il percorso “obbligato” per chiunque desideri diventare un maestro d’arte di qualità. Lo sa bene la Fondazione Cologni  dei Mestieri d’Arte che presenta la nuova edizione del progetto “Una Scuola, un Lavoro. Percorsi di Eccellenza”. Un progetto che intende finanziare il tirocinio extra-curriculare di giovani diplomati presso le migliori scuole di arti e mestieri d’Italia, che potranno trascorrere un periodo di sei mesi presso una bottega, un laboratorio o un atelier d’impresa e lavorare così al fianco di un grande “maestro”.
Perché il mestiere si impara a bottega: ma soprattutto si impara da un maestro. Dei maestri d’arte si celebrano di solito l’abilità e la destrezza. Ma non sempre si mette in luce la loro sensibilità, la capacità di interpretazione, la lettura artistica del progetto: ovvero la loro componente di creatività, che va sempre di pari passo con la passione. Per tornare a percepire la scintilla della creatività nell’opera raffinata dell’uomo artigiano, svelarne la contemporaneità anche in un mondo che sembra perdere il gusto per l’unicità, per formare oggi le generazioni di artigiani del futuro, occorre offrire ai talenti di oggi la possibilità di formarsi presso grandi maestri, che ne educhino il gusto e il gesto.
E così tirocini curriculari ed extra curriculari, di circa 12 mesi, saranno attivati incrociando domanda e offerta per neo-diplomati, neo-laureati o inoccupati e disoccupati che vogliono perfezionarsi nei mestieri d’arte.
Per le informazioni dettagliate del progetto, vi invitiamo a leggere questa brochure informativa o a contattare la Fondazione Cologni a info@fondazionecologni.it.

Le selezioni termineranno ai primi di Settembre…affrettatevi “maestri”! 

Nessun commento:

Posta un commento

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...