27 giugno 2013

NUOVO CONCORSO: SAPORI DI VALLE CAMONICA DESIGN


La Comunità Montana di Valle Camonica (BS) sta operando, con il sostegno finanziario di Fondazione CARIPLO, per l’attuazione e lo sviluppo del primo Distretto Culturale della Lombardia, con la finalità di promuovere processi di sviluppo locale, a partire dalla valorizzazione dell’importante patrimonio archeologico, storico e artistico presente sul territorio. A tal proposito, dopo il successo del progetto “Segno Artigiano”, il Distretto promuove ora “Sapori di Valle Camonica design”, concorso rivolto a progettisti, grafici e designer che si vogliano misurare con proposte innovative in materia di packaging, comunicazione e food design.
Obiettivo del concorso è quello di introdurre elementi di innovazione nella tradizionale produzione artigianale della Valle, riscoprendo e valorizzando il patrimonio artistico ed enogastronomico di questa regione.

5 le aziende sulle quali i partecipanti dovranno lavorare in questi ambiti specifici:
I) Comunicazione di impresa e di prodotto: in quest'area si intendono sviluppare progetti volti a migliorare la qualità e l'efficacia delle azioni di comunicazione e marketing dell’azienda e dei suoi prodotti. Quest’area interessa anche i principali strumenti di comunicazione come brochure, etichette, espositori, siti internet, eventi ed azioni di guerrilla marketing.
II) Packaging: in quest'area si svilupperanno progetti volti ad implementare specifici packaging innovativi per prodotti già esistenti a catalogo. Nello specifico verranno progettate le grafiche e gli sviluppi delle confezioni con l’uso della cartotecnica o di altri materiali (possibilmente ecocompatibili), riferiti anche a packaging esistenti e personalizzati secondo le esigenze specifiche delle aziende stesse.
III) Food design: all'interno di quest'area verranno sviluppati nuovi prodotti agroalimentari partendo dalle produzioni e dalle materie prime della Valle Camonica lavorate dalle singole aziende. Verranno create nuove ricette, nuove modalità di presentazione del prodotto e elaborati nuovi abbinamenti con altri cibi complementari per la creazione di innovativi prodotti agroalimentari tradizional.

Si potranno presentare al massimo due progetti, uno per ogni azienda, entro e non oltre le 12.00 di lunedì 2 settembre 2013. A ciascuno dei 5 progetti vincitori verrà assegnato un premio da 2.000 euro.


Leggete attentamente il bando e buona fortuna!

Nessun commento:

Posta un commento

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...