9 aprile 2013

PAMPHILE DI GIULIA CIUOLI PRESENTA LA COLLEZIONE "AUTOCTONIA"



 

 Pamphile presenta la collezione Autoctonia, nata nel 2010 e sempre in evoluzione, composta da tappeti-arazzo, scendiletto, poggiatesta, cuscini caratterizzati dall'impiego di risorse autoctone italiane (lana di razze: Sarda, Garfagnina, Zerasca, Sopravissana, Gentile di Puglia, Massese, Amiatina, tinte con tintura naturale) e dal forte legame con la cultura tessile del luogo di provenienza di ogni lana, tramite la rivisitazione delle tecniche esecutive, verso un senso estetico più adeguato alla contemporaneità. La collezione è nata in seguito ad una mappatura delle lane autoctone italiane (tramite e grazie al progetto Lamma-Test/Progetti di Orientamento, CNR-Ibimet) oltrechè allo studio che Pamphile ha portato avanti legato all'individuazione di più adeguato impiego e fattibilità tecnica di ogni lana, studio al quale Giulia Ciuoli, titolare di Pamphile si è dedicata dal 2009. 

Il progetto è stato esposto presso: Galleria dell’Artigianato_ART_ 2010, Firenze; ODI_2010, 2011, 2012; +DESIGN_ART Firenze 2012; RITRAME_ Modena 2012; Festival Green Economy_Modena, 2012. Presentato al convegno +DESIGN tenutosi il 24 aprile 2012 presso ART Firenze e sarà presentato il 12 aprile 2013 durante il meeting “Un dialogo tra artigianato e Design” sede CNA Milano.

Grazie a tale progetto/prodotto, Pamphile è stata inserita nel Rapporto Green Economy 2012, tra le 100 aziende più green d’Italia.

Nessun commento:

Posta un commento

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...