19 marzo 2013

STREET ART “ARTIGIANALE”: LO YARN BOMBING VESTE GENOVA


Molti si chiederanno che cos’è, altri pur avendolo "incontrato" non sanno di chi stiamo parlando... Lo yarn bombing letteralmente “bombardamento di filati”, è una nuova forma d’arte che nasce nelle strade degli Stati Uniti nel 2005, un movimento internazionale che colora le città “vestendole” con installazioni in lana e cotone. In questi ultimi anni, il fenomeno artistico è approdato e si è diffuso anche in Italia in varie forme, con iniziative a carattere pubblico e attraverso opere di singoli artisti, che con i loro manufatti ri-coprono giocosamente arredi urbani, statue, alberi e tutto ciò che capita loro a tiro!
Divertito da questa street art handmade il comune di Genova in collaborazione con Porto Antico di Genova SpA e Genova Palazzo Ducale Fondazione per la Cultura,  ha organizzato “Intrecci urbani”, grande evento di yarn bombing urbano che culminerà con una installazione esposta nell'area del porto antico dal 21 marzo al 1 aprile.
Va sottolineato che il progetto, oltre gli aspetti scenografici, artistici e spettacolari, presenta una forte valenza sociale ed intende perseguire obiettivi importanti quali la coesione sociale, la socialità, l’inter-generazionalità, l’intercultura.
Concluso l’evento espositivo, l’installazione verrà smontata ed i manufatti recuperati dalle varie associazioni/gruppi di lavoro che li hanno prodotti ed esposti sul territorio.
I manufatti danneggiati saranno utilizzati come imbottitura per trapunte e distribuiti a senzatetto e strutture di ricovero per animali.

INFO
facebook: intrecci urbani - yarn bombing a genova
instagram: #intrecciurbani

Nessun commento:

Posta un commento

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...