6 febbraio 2013

AL MART C'E' "FAME" DI ARTE-AL VIA IL "PROGETTO CIBO"




In questi ultimi anni il dibattito intorno al cibo ha raggiunto livelli inediti di coinvolgimento del pubblico. E anche il mondo del design, che sempre registra e spesso anticipa le tendenze estetiche e culturali, ma anche socioeconomiche e antropologiche, ha dedicato grande attenzione al mondo dell’alimentazione, mostrando creatività, curiosità e grande capacità innovativa. 
Proprio le creazioni di un folto gruppo di “food designer”sono al centro della mostra “Progetto Cibo. La forma del gusto”, con cui il Mart, Museo di arte moderna e contemporanea di Rovereto, presenta l'arte della progettazione industriale e del design più sperimentale applicata all’alimentazione.
Il grande pubblico forse ne è all’oscuro, ma dietro a strudel, pasta, arancini, olive all’ascolana, lasagne si celano strutture progettuali frutto di un accorto compromesso tra immagine, gusto e produzione. Ad esempio, un alimento così basilare e onnipresente come il pane sarà presentato in una teoria di forme differenti, esposte come vere e proprie sculture per valorizzarne la loro “bontà” estetica.
In mostra anche oggetti di design realizzati con materiali alimentari: i gioielli di cioccolato di Barbara Uderzo, i servizi da tavola di pane di FormaFantasma o il “Decafè” di Raúl Laurí Pla, vincitore del Salone satellite 2012 a Milano. La “Cioccolator” di Alessandro Mendini, una calcolatrice a forma di tavoletta di cioccolato, o i “Popsicles” di Putput, spugne sagomate come ghiaccioli, sono invece singolari esempi di oggetti di design che alludono al cibo.
Un ricco programma di eventi collaterali coinvolgerà chef internazionali e  designer “alimentari” in workshop e laboratori “gustosi” a partire proprio dal giorno dell’inaugurazione: infatti per venerdì 8 Febbraio è previsto lo showcooking di Daniel Facen, un vero e proprio spettacolo di arte culinaria che il pubblico potrà godersi non solo con gli occhi. Al termine dello show, infatti, sarà possibile degustare i piatti presentati dallo chef:  lumache con grana e olio croccante del garda; parfait di foiegras con croccante di mango con spuma di mela trentina e filetto di capriolo con zucca disidratata e salsa ai lamponi.
Infine vi ricordiamo che dal 13 febbraio al 22 maggio  Mart presenterà i "Mart Cooking", delle serate di show-cooking nelle sale espositive del museo. Partecipano chef di livello internazionale come Gualtiero Marchesi, Bruno Barbieri, Moreno Cedroni, Igles Corelli, Felice Lo Basso, Claudio Sadler, Davide Scabin, Luigi Taglienti e Roberto Valbuzzi. 
Scarica il programma completo dei Mart Cooking e seguite l’hashtag #martcooking su http://twitter.com/mart_museum

INFO
9 Febbraio-2 Giugno 2013
MaRT
Corso Bettini 43
38068 Rovereto (TN)

Nessun commento:

Posta un commento

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...