29 novembre 2012

"IN HOUSE" AL POLO DELL'ARTIGIANATO ARTISTICO DI POTENZA

Un nuovo Polo dell'artigianato artistico è nato a Potenza, dedicato alla promozione degli artigiani lucani. Il 1 e il 2 Dicembre si svolgerà la prima edizione “In House”, una due giorni dedicata ai mestieri d'arte per valorizzare l’identità e le capacità del “saper fare” nel terzo millennio nelle sue componenti tecniche, estetiche, storiche e innovative. Una ricetta creativa che farà sicuramente "gola" a tutti!


ASPETTANDO IL NATALE AL FLO CON L'ALBERO IN LEGNO RICICLATO DI ELEONORA SPEZI




Un albero d’autore , anzi d’autrice, in legno riciclato. Eleonora Spezi presenta la sua installazione site specific al Flo Concept Store, domani 30 Novembre dalle 18 alle 21.
Dopo l'installazione realizzata ad hoc lo scorso anno da Giovanni Erbabianca, Flo Concept Store ha deciso di replicare l'idea chiedendo alla scenografa di reinterpretare il Natale, creando un'opera unica concepita e realizzata su misura del social business. 
Il risultato è un albero sui generis, che profuma di tradizione, ma  che strizza l'occhio al mondo di Flo, un universo curioso e mai banale, che va oltre l'apparenza.
E se l'anno passato il file rouge era il metallo, quest'anno la riflessione dell'artista si è spostata su legni e derivati che compongono l'anima della scultura. Grucce, bancali e vecchi tronchi danno vita ad una rivisitazione del più classico – ma non sempre bello, né ecologico - abete verde, addobbato e illuminato.
Stile, originalità, artigianalità, ricerca e impegno: queste le note che compongono una sinfonia semplice e diretta, che scommette sulla necessità di far dialogare un prodotto speciale con un impegno concreto, come quello assunto quotidianamente dal social business dando lavoro a persone svantaggiate e spazio a piccole aziende che realizzano prodotti belli con materie di prima scelta.
La proposta ricevuta da Flo per la realizzazione di un'installazione natalizia – spiega Eleonora Spezi, che ha lavorato a lungo al suo albero speciale - mi ha fatto fantasticare attorno ad un mondo caldo ed accogliente. Ho immaginato un albero che fosse realmente di legno  e che avesse le sue forme tradizionali, utilizzando però legni dedicati ad altri scopi”.
Natale e creatività son sempre andati a braccetto!

oma2040's Albero di Natale Eleonora Spezi album on Photobucket

28 novembre 2012

REGALI DI NATALE AL FERRAGAMO GIFT SHOP


In un momento in cui nel fashion system la storia dietro un prodotto è importante quanto il prodotto stesso, fa molto piacere vedere la nuova iniziativa di Salvatore Ferragamo
La famosa boutique fiorentina ha aperto, vicino al museo in Piazza Santa Trinita a Firenze, un gift shop, per celebrare la riapertura dell’area dedicata a “Ferragamo’s Creations”. 
Uno spazio questo dove appassionati e curiosi potranno consultare i libri relativi alla storia della maison e acquistare prodotti legati all’estetica del brand a prezzi modici. 


Dal k-way, alla mantella, dal cappello alla t-shirt che riproduce i celebri disegni creati negli anni Trenta per il marchio dal pittore futurista Lucio Venna. E ancora, un vasto assortimento di items che fanno ormai parte dei percorsi lifestyle dell’uomo contemporaneo: shopper, buste portadocumenti, taccuini, portachiavi, svuota tasche, bicchieri e una linea di candele arricchite da profumazioni esclusive.
Spunti interessanti per questo Natale 2012!

"E SOTTO L'ALBERO DI NATALE METTICI UNA BORSA DI STUDIO"


C'è grande interesse per la proposta lanciata dall’Aspi alle aziende pellettiere italiane: investite in corsi di formazione per giovani talenti le risorse destinate ai soliti omaggi natalizi. Gucci risponde con ben dieci sottoscrizioni.

Più che un’idea, pare un uovo di Colombo: destinare al sostegno della formazione dei giovani, ovvero all’apprendimento e alla trasmissione di quel “saper fare” che costituisce la prima ricchezza del comparto della pelletteria di lusso, le risorse solitamente riservate agli omaggi natalizi.
Un modo utile e virtuoso con cui il mondo dell’impresa può aiutare i giovani talenti ad emergere e ad affermarsi nel mondo del lavoro.
A Natale  - questo il messaggio lanciato da Karlheinz Hofer, presidente dell’Alta Scuola di Pelletteria Italiana, polo di riferimento nazionale per la formazione tecnico-professionale del settore pelletteria - risolvi il problema dei regali aziendali scegliendo un dono davvero speciale, che parli di te e della tua azienda. Scommetti sui nuovi talenti e sul futuro della pelletteria di lusso. E sponsorizza le borse di studio che permetteranno a tanti ragazzi e ragazze di acquisire le competenze adeguate per entrare da protagonisti nel mercato del lavoro”.
“Durante tutto l’anno organizziamo percorsi formativi e di specializzazione, con l'obiettivo di trasmettere le competenze e la passione per la professione”, dice Hofer. Ma dato il costante aumento delle richieste di figure tecniche da parte delle aziende del nostro territorio e il rinnovato interesse dei giovani per questo settore, sentiamo anche il bisogno e il dovere di ricercare risorse finanziarie aggiuntive affinché i candidati meritevoli possano accedere ai vari corsi. Ogni anno, infatti, molti aspiranti pellettieri di talento, privi di basi economiche sufficienti, non riescono a frequentarli”.

Da qui la proposta al mondo delle imprese di partecipare al “Progetto borse di studio”.

Molti degli imprenditori più sensibili hanno già manifestato la volontà di intervenire concretamente a supporto dei tanti allievi della Scuola, mettendo a disposizione nuove risorse economiche integrative. Gucci ha risposto alla proposta con ben dieci sottoscrizioni.

In segno di riconoscenza e per dare la giusta visibilità all’impegno di chi ha aderito, Aspi invierà a tutti i clienti e i fornitori degli sponsor un biglietto d’auguri elettronico personalizzato o post via facebook, impegnandosi anche a garantire un ulterioreritorno di immagine attraverso i suoi ordinari strumenti di comunicazione.

Per maggiori informazioni rivolgersi alla direzione della Scuola (Laura Chini,  335 465935) o a Tiziana Morganti e Teresa Sampugnaro ( 055 756039) oppure www.altascuolapelletteria.it | info@altascuolapelletteria.it

27 novembre 2012

LET'S WORK ARTISANS JUNIOR:ARRIVA PINOCCHIO!



Si terrà sabato 1 Dicembre, presso la Libreria Libri Liberi di Via San Gallo, il prossimo appuntamento con Let's Work Artisans Junior, il progetto didattico che avvicina i bambini tra gli 8 e gli 11 anni alla lingua inglese attraverso le tecniche dell'artigianato artistico.
Si intitola "A Piece of Wood: Pinocchio. Let’s Make the Traditional Puppet", il prossimo appuntamento con Let's Work Artisans Junior! che vedrà la partecipazione dell'artigiano Gabriele Maselli che, insieme alla mediatrice Costanza Menchi, accompagnerà i bambini nel fantastico mondo del burattino Pinocchio. La lettura de alcune parti della storia servirà a familiarizzare con il vocabolario inglese. Intanto i bambini decoreranno il loro burattino apprendendo la tecnica della foglia d'oro.
Laboratorio per un massimo di 10 bambini. Prenotazione obbligatoria

INFO
Let's Work Artisans Junior!
A Piece of Wood: Pinocchio. Let’s Make the Traditional Puppet
Libreria Libri Liberi - Via San Gallo 21r (FI).
Sabato 1 Dicembre - ore 10.30-­‐12.30
Tel. 055 5384964/965

LUCA CANAVICCHIO




Un mondo brulicante fatto interamente di ceramica. È quello che Luca Canavicchio propone a tutti i nostri lettori. Giovane artigiano fiorentino, Luca muove i primi passi nel mondo della decorazione nella bottega di famiglia, passando poi alla scoperta della terracotta dal 2005. Ed è così che nel corso degli anni quella che era iniziata come semplice passione si è progressivamente trasformata nella sua attività lavorativa principale. La produzione di Luca spazia dall’oggetto d'uso, alla creazione di opere plastiche, fino alla decorazione murale, realizzata unendo le tecniche ceramiche e pittoriche. Realizza esclusivamente pezzi unici, sia che si tratti di una teiera, di una lampada oppure di una scultura. Infatti secondo Luca: "Si può considerare opera d'arte anche un oggetto destinato ad assolvere perfino la più banale e prosaica delle necessità quotidiane poiché esso può (e secondo me deve) rispondere alle necessità “più elevate” di contemplazione visiva e tattile esattamente quanto una scultura".
Le sculture sono infatti il suo grande amore. Le sue opere plastiche in maiolica, spesso impreziosite con dorature, sono frutto di un’elaborazione formale basata su un forte lavoro di sintesi. Attraverso linee, volumi e colori punta a generare emozione estetica. È così che le forme naturali, da cui parte per la realizzazione degli animali della serie “Collezione bestiario”, vengono scelte in base alle possibilità che esse offrono di passare attraverso una stringente riduzione geometrica. 
L'estrema sintesi formale di queste opere trova la sua più naturale espressione nel procedimento della foggiatura a lastre, tecnica sapientemente dominata dal nostro artigiano che ama ottenere cromie cangianti e preziose alle quali accosta textures grezze, molto materiche, costituite da argille di grana grossa. 
Dei veri capolavori che vi invitiamo ad ammirare. Sicuramente ci ringrazierete!

Luca Canavicchio
Via del Pozzino 5
50032 Borgo San Lorenzo (FI)
349/7453513
oma2040's Luca Canavicchio album on Photobucket

MARAKITA ALL'ATELIER ESSÈRE

Iniziamo già a respirare l'aria natalizia: strade, piazze, negozi, tutto ci ricorda che è tempo di regali!! E allora perché non pensare ad un cadeaux davvero originale? L'Atelier Essère ospiterà il 15 e il 16 Dicembre le collezioni dedicate al Natale di Marakita che potranno essere acquistate direttamente da tutti i visitatori.
Andate a sbirciare questi frizzanti accessori artigianali, il Babbo Natale che è in voi vi ringrazierà!

Atelier Essère
Via dell'Agnolo 65/r
Firenze
Inaugurazione sabato 15 Dicembre ore 18.00



22 novembre 2012

"RI-DEFINIRE IL GIOIELLO 2" IN MOSTRA A MILANO. TRA I PARTECIPANTI ANCHE CHIMAJARNO



I nostri protagonisti non si fermano mai! Vi presentiamo un nuovo evento al quale parteciperà anche Chiara Trentin
Non prendete appuntamenti per martedì 27 Novembre, soprattutto voi lettori in zona Milano, perché alla Galleria L’Acanto farà tappa “Ri-definire il Gioiello 2”, la mostra itinerante ideata da Sonia Patrizia Catena nel 2010 con l’obiettivo di valorizzare e diffondere una nuova estetica del gioiello contemporaneo, riprogettato tramite il design.
Rivitalizzare i materiali di scarto, ridare loro nuova linfa vitale per esprimersi in rinnovate forme e stili, per diventare così oggetti preziosi e di tendenza, questo è stato il lavoro degli artisti in mostra, che si sono misurati con un circuito dinamico e vitale, nel quale confluiscono arti applicate, design e artigianato. 
I partecipanti sono stati in grado di spingere la loro ricerca al di là dei confini usuali, dimostrando come il valore di un materiale stia nella capacità di trasfigurare un’idea, nel renderla “indossabile”.
A loro tutti i nostri complimenti !
In mostra:
Andreina Argiolas, Martina Bacoccoli, Maria Chiara Belotti, Luisa Bergamini, Elena Lara Bonanomi, Giulia Bonetti, Marianna Brambilla, Loriana Casati, Mercedes Cuman, Sandra Ercolani, Pia Festino, Emanuele Fossati, Eleonora Ghilardi, Bruna Lanza, Silvia Majocchi, Francesca Mancini, Giovanna Monguzzi, Carla Montalto, Irene Moret, Ester Motta, Diana Natalini, Margareta Niel, Ana Maria Pastore, Dèsireè Pitingolo, Daniela Poduti Riganelli, Livio Pontieri, Rossella Roli, Alessandro Sala, Renato Scesa, Eva Maria Francesca Troja, Chimajarno (Chiara Trentin), Olga Uboli (Anita Ubbiali, Martina Poliani).












Inaugurazione :
27 novembre 2012 ore 18:30
Galleria L'Acanto 
Via Enrico Nöe, 33 - 20133 Milano
La mostra resterà aperta fino al 20/12/2012
Apertura: da martedì a sabato h 16-19


21 novembre 2012

"LA CARTA E L'ARTIGIANATO ARTISTICO": LECCE CELEBRA LA CARTAPESTA


Sabato 24 Novembre sarà inaugurata a Palazzo Vernazza a Lecce la mostra “La carta e l'artigianato artistico - La cartapesta tra tradizione e innovazione”, un modo per riscoprire e valorizzare quest’arte antica e affascinante, semplice ed umile.
La mostra, a cura di Confartigianato Imprese Lecce e del Comune di Lecce, avrà come protagonisti alcuni tra i più capaci artigiani della provincia di Lecce e si inserisce nell’iniziativa di più ampio respiro de "La Biennale Nazionale della Cartapesta", organizzata da New Point of View srl, che ha visto già la realizzazione del Convegno ‘Nuove opportunità da antichi mestieri’, curato di ASCLA e il ‘Premio Cartapesta 2012’ di prossima esposizione al Museo S. Castromediano. Nelle iniziative in corso è inserita anche la Mostra ‘Santi nel Salento – I restauri della scultura in cartapesta’, curata dalla Provincia di Lecce.


La Provincia di Lecce – ha dichiarato la vicepresidente della Provincia, Simona Manca - ha sposato in maniera convita questo bellissimo progetto che contribuirà in maniera significativa a dare valore ad un mestiere antico del nostro Salento. Per questa ragione abbiamo deciso di istituzionalizzare la Biennale Nazionale dell’Arte della Cartapesta”.

Un tempo le piccole strade del centro storico di Lecce pullulavano di botteghe di artigiani e i ragazzi facevano a gara per imparare i segreti dei numerosi mestieri d’arte. Una testimonianza ci viene anche dal presidente di Confartigianato, Corrado Brigante, che ha ricordato i suoi primi passi professionali: “Sono entrato in bottega ad otto anni per imparare il mestiere. A vent’anni ho messo su un’azienda e sono riuscito a sfamare la mia famiglia. Per quanto mi riguarda è stato un investimento  non certo uno sfruttamento. L’artigianato salentino è di alta qualità anche perché per il 90-95 % dei casi è frutto della manualità dei nostri artigiani, apprezzati nel resto d’Italia e all’estero. Il settore non risente della crisi, tanto è vero che si calcolano 800.000 posti di lavoro ancora a disposizione”.

Speriamo che sia davvero così!


La carta e l'artigianato artistico - La cartapesta tra tradizione e innovazione
Palazzo Vernazza
Via Vernazza
73100 Lecce
Orari: 10.00/12.30 e 16.30/20.30 
Tutti i giorni.
Info al numero +39.0832.494360

A PARABIAGO TORNA "ARTISTICAMENTE", LA RASSEGNA NAZIONALE DI ARTIGIANATO ARTISTICO



Villa Corvini a Parabiago ospiterà sabato 24 Novembre e domenica 25 Novembre la settima edizione di Artisticamente, rassegna nazionale dedicata all’artigianato artistico.
Un evento che ogni anno ospita i migliori artigiani del legno, del vetro, della ceramica, orafi, sarti provenienti da tutta Italia, che presentano al pubblico di appassionati i loro pezzi unici, direttamente acquistabili in loco.
Ma Artisticamente non è solo eccellenza del Made in Italy: visitare la rassegna  è un'esperienza bella ed interessante, è un modo per passare un pomeriggio diverso, per vedere gli artigiani al lavoro, per fare acquisti davvero unici ed originali, per conoscere ed imparare, sia per grandi che per piccoli.
Ad animare questo momento di svago e scambio culturale, quest’anno è stato inoltre istituito il Concorso–premio “Giuseppe Maggiolini” per “L’Abilità Artigiana”, che coinvolgerà tutti gli artigiani presenti alla manifestazione.
Per tutte le informazioni e il programma della due giorni, visitate il sito.

INFO
Artisticamente
24-25 Novembre 2012
Villa Corvini
Parabiago - Milano
H 10.00-20.00
Ingresso gratuito

20 novembre 2012

VIOLA FOGGI ALL'OPIFICIO JM DI PRATO


I nostri giovani protagonisti stanno diventando “grandi”! Viola Foggi sarà lieta di condividere con tutti voi un traguardo importante nella sua carriera professionale: venerdì 23 Novembre, dalle 19.30 alle 23.30,presenterà la sua nuova collezione di gioielli presso il concept store OpificioJm di Prato, in piazza San Marco 39.


Un grandissimo in bocca al lupo a questo talento dell’artigianato artistico!


19 novembre 2012

"SOUVENIR D'ITALIE-IL GIOIELLO SOUVENIR" IN MOSTRA A VIART


Viart, il centro vicentino dell’artigianato artistico, propone ai suoi visitatori nuovi appuntamenti interessanti per i prossimi mesi, come la mostra "Souvenir d’Italie-Il Gioiello Souvenir", un progetto artigianale contaminato da elementi di design, un progetto di respiro territoriale e nazionale che nasce dalla collaborazione tra aziende artigianali e giovani designer. 
Una vetrina di venti opere nate dal connubio tra i giovani designer e la produzione vicentina orafo-argentiera "Made in Vicenza": i progetti, risultato di una selezione di 20 finalisti tra i prototipi partecipanti al concorso "Next Jeneration - Jewellery Talent Contest 2012" bandito dalla Fiera di Vicenza in collaborazione con il Politecnico di  Milano  e selezionati dalla  giuria,  presieduta da Gijs  Bakker,  sono  stati  infatti  abbinati  a  17 imprese artigiane in funzione delle tecniche produttive necessarie a realizzarli, permettendo così di passare dal disegno al prototipo e dando vita a gioielli in oro e argento abbinati a materie diverse e alternative. Un primo passo in un cammino tra la "mano" artigianale e la creatività del design che potrà aprire nuovi canali di  produzione  e  forme  diverse  di  commercializzazione. 
A ViArt si possono trovare in vendita veri e propri Souvenir d’Autore: collane, orecchini, bracciali in argento o in materiali meno consueti come la pelle, il macramè o il pvc che riprendono i temi vicentini della Basilica Palladiana, della Rotonda, delle serliane e dei gatti, il tutto a prezzi “da souvenir” per chi si sente vicentino e lo vuole dimostrare tramite un gioiello o per chi di Vicenza si vuole portare a casa un ricordo da indossare!

Espongono: Alessandra Barbato per Microvalle; Anna Battaglia per Consorzio Argento Italiano; Marta Bonfanti per Tre Esse; Serena Bottarini per Lovato Gioielli; Aude Chevalier per Naoto; Micol Maria Cantalupi per Veneroso; Anna Corraini per F.lli Bovo; Martina Frassini per Lucos Preziosi; Elena Gorbunova per Silber; Greta Lazzarotto per Eddie; Manzardo Corina Macnovit per Naoto; Sofia Marinelli per Rigon & Rigon Gioielli; Alexandra Mastroeni per Arly; Marta Messina per Lovato Gioielli; Cristina Novati per Al-Ba; Alessia Ravagnolo per Ardovari; Anna Rosolen per Argenteria Davide Bastesin; Maria Celeste Sangermani per Costa Pietro & Figli; Alessandra Scarfò per Ardovari; Nikita Smirnov per Maxioro.

SOUVENIR D’ITALIE- IL GIOIELLO SOUVENIR
26 Ottobre 2012- 20 Gennaio 2013
Viart
Piano Terra e Mezzanino
Contrà del Monte 13
36100 Vicenza
Martedì -domenica 10:00-12:30 / 14:00-19:00; lunedì chiuso.
INGRESSO LIBERO

15 novembre 2012

"ARTISTAR EXHIBITION" ALLA GALLERIA N.o.A. DI MILANO


ArtistarProject, realtà impegnata nella capillare divulgazione della creatività artistica, presenta alla Galleria N.o.A. di Milano “Artistar Exhibition”, mostra dedicata alla promozione di creazioni di pregio e di elevato valore artistico.
196 realizzazioni di 98 autori capaci di tradurre sapientemente in forme reali l’alchimia di emozioni e sentimenti che sono all’origine del loro processo creativo.Un viaggio tra le creazioni più interessanti del panorama contemporaneo; sculture, bassorilievi, complementi d'arredo, etc. tutte opere in grado di arricchire e impreziosire qualsiasi dimensione abitativa, sia essa pubblica, privata, interna o esterna.


La mostra si snoderà in un percorso misto in cui poter apprezzare non solo la forma stessa di ognuna delle creazioni, ma ancor più tutto ciò che ha contribuito a darne vita: passione, energia, tristezza, rabbia, coraggio, malinconia e forza dei loro 98 autori.

INFO
Artistar Exhibition
30 Novembre - 7 Dicembre 2012
Galleria N.o.A.
via Andrea Ponti, 4 - Milano
Orario al pubblico: 10:00 - 17:00. Domenica chiuso. Ingresso libero

14 novembre 2012

IL NOSTRO BLOG CONTEST: CARPE DIEM!

Da ormai una decina di giorni il bando del nostro blog contest è online! Per chi non ne fosse a conoscenza, ricordiamo che è un concorso rivolto a tutti i "protagonisti" del nostro diario virtuale, grazie al quale il vincitore o i vincitori potranno ricevere un finanziamento fino a 5000 euro per realizzare un proprio progetto lavorativo
Non appartenete ancora alla schiera dei "protagonisti"? Scrivete una mail a omaventiquaranta@gmail.com allegando foto dei vostri capolavori e curriculum vitae.
Ah, per tutte le informazioni del contest, cliccate l'immagine sulla destra della home page :)


13 novembre 2012

OmA PREMIA L'ECCELLENZA DEGLI ARTIGIANI FIORENTINI


Una festa, per gli occhi e per lo spirito: giovedì 8 Novembre in occasione di Florens 2012, OmA ha premiato circa  250 botteghe fiorentine per la loro eccellenza e qualità. Un sentito “grazie” che l’Associazione ha voluto dire agli artigiani per la loro collaborazione, per un rapporto che negli anni si è andato sempre più consolidando.
E tra le 153 nuove aziende inserite nella seconda edizione della guida “Enjoy handicraft in Florence” e premiate con una targa in ceramica, ci sono anche alcuni  dei nostri protagonisti! Anna Fucà, Marakita, Camilla Pistolesi, Giulia Materia, Giovanni Erbabianca, Le Zebre, Lorenzo Lombardini e Benedetta Cecconi sono il collante tra la tradizione e l’innovazione di un mondo artigiano sempre alla ricerca di brillanti talenti.
In bocca al lupo ragazzi e grazie ancora!

oma2040's Premio OmA album on Photobucket

CONVEGNO A VILLA FABBRICOTTI "L'ARTIGIANO DEL XXI SECOLO"


Una riflessione importante sulla condizione dell’artigianato artistico e sulle sfide che attendono il settore a contatto con le sollecitazioni e le opportunità offerte dai nuovi media, ma anche con le difficoltà rappresentate dalla crisi economica e d’identità del settore dovuta al passaggio generazionale, tutto questo sarà dibattuto domani 14 Novembre al convegno “L'artigiano del XXI secolo: tra cultura, tecnologia, new media e manualità”, organizzato da ARTEX insieme a garagErasmus, CNA Toscana e Confartigianato Imprese Toscana.
Dopo i saluti dell’Assessore alle Attività Produttive, Lavoro e Formazione Gianfranco Simoncini, il Direttore di ARTEX, Alessandro Ricceri, commenterà alcuni dati aggiornati sul settore dell'artigianato in Toscana.


A seguire, Simona Bonciani, consulente e docente esperta in comunicazione e web marketing e titolare dell'agenzia Noetica di Bologna, parlerà delle ultime tendenze del social media marketing e degli strumenti utili per raggiungere il proprio target, con un focus specifico sul mondo dei social network in relazione al personal branding.
Carlo Ratti, Direttore e fondatore del MIT Senseable City Lab discuterà dell'utilità di eshop, blogging e di software di ultima generazione, ma anche delle potenzialità di vendita online legate allo sviluppo di tecnologie sempre nuove.
Concluderà il convegno la tavola rotonda “Scenari di creatività contemporanea” moderata da Stefano Micelli (docente di Economia e Gestione delle Imprese presso l'Università di Venezia e autore del libro Futuro Artigiano) per un confronto diretto tra case history innovative. Partendo da realtà attive a livello italiano e internazionale si proporranno spunti concreti e specifici sul rapporto tra web, tecnologia, new media e produzione artigianale.


INFO
Convegno: L'Artigiano del XXI secolo
Villa Fabbricotti ore 9.30
Via Vittorio Emanuele, 62/64
ore 9.30

12 novembre 2012

"FILISTRUCCHI PER IMMAGINI", UNA MOSTRA AL TEATRO DEL CESTELLO DI FIRENZE

       

Dal 14 Novembre al 9 Dicembre, una mostra fotografica racconterà l'illustre storia e tradizione della bottega artigiana Filistrucchi. Decisamente da non perdere!

Filistrucchi per immagini
14 Novembre-9 Dicembre 2012
Foyer Teatro del Cestello
Piazza del Cestello
Firenze

GENNAIO AGLI ARTIGIANELLI CON ELEONORA SPEZI E L'INCISIONE SU LINOLEUM

L’Atelier degli Artigianelli presenta per il mese di Gennaio il laboratorio di incisione su linoleum, tenuto dalla nostra giovane protagonista Eleonora Spezi.
Il breve ciclo di lezioni si propone di avvicinare gli iscritti alla tecnica del linoleum, dall'incisione alla stampa. Quella dell'incisione su linoleum è un'arte poco conosciuta, seppur praticata dai grandi maestri, così come nell'arte grafica. Il laboratorio offrirà la possibilità di elaborare tre progetti: stampe in bianco e nero, stampe numerate a colori e stampe su supporti non tradizionali.

Calendario delle lezioni

  •  Martedì 15 gennaio ore 16.00/18.30

 Cenni sulla storia dell'incisione su linoleum, dove ha avuto inizio, i maestri che l'hanno
praticata. Esempi di opere. Progetto individuale per una stampa in bianco e nero,
realizzato a china.

  •  Giovedì 17 gennaio ore 16.00/18.30

Riporto sulla lastra. Incisione. Prova d'artista. Stampa in bianco e nero.

  •  Martedì 22 gennaio ore 16.00/18.30

Progetto individuale a colori, realizzato ad acquerelli. Riporto sulla lastra e incisione.
Prima stampa a colori.

  •  Giovedì 24 gennaio ore 16.00/18.30


Stampa successiva dei colori. Numerazione delle stampe. Incidenti di stampa, stampe su
supporti non tradizionali.

Modalità di partecipazione:
€ 40,00 rimborso spese materiali
€ 10,00 tessera associativa valida per l’anno 2013.
Numero massimo di partecipanti al corso: 12

Per tutte le informazioni: info@atelierartigianelli.it - 055 0124551

8 novembre 2012

"RECYCLE-SUSTAINABLE EXHIBITION": L'ANSALDO DI MILANO DIVENTA GREEN


Dal 15 al 18 Novembre presso lo spazio Ansaldo di Milano si terrà Recycle-Sustainable Exhibition, una quattro giorni dedicata ad arte, moda e design del riciclo, corredata da quattro notti di musica e arti visive con artisti internazionali.
Sensibilizzare l'opinione pubblica e coinvolgere i giovani sul tema del riciclo e della sostenibilità, questo è l’obiettivo della manifestazione,  che per questa seconda edizione punterà a valorizzare le  potenzialità dell'espressione artistica del singolo artista.


Un programma ricco e variegato quello di Recycle, che spazia da una mostra di artisti affermati e giovani talenti del mondo del design, della moda e dell'arte, accompagnati dalle opere vincitrici del concorso Recycle 2011, proveniente dalle Accademie delle Belle Arti di Venezia, Urbino e Napoli.
Durante il giorno, si parlerà di rapporto ecosostenibile con le materie prime, di versatilità e capacità di adattamento nel realizzare prodotti artigianali, di eco design, di soluzioni innovative e funzionali per l'arredamento d'interni.
Durante la notte, sarà musica, proiezioni e luci, grazie alla collaborazione di alcune tra le principali realtà milanesi e italiane.
Saranno quattro giorni e quattro notti all'interno di un  controverso spazio cittadino, l'Ansando, che finalmente con Recycle realizza un progetto culturale che esprime le sue molteplici funzionalità e propone a tutti i cittadini, soprattutto ai giovani, nuovi stimoli nel campo della creatività e dello stile di vita sostenibile.
Tra i giovani talenti ci sarà anche la nostra Chimajarno…non perdetevela!

Informazioni
giovedì: dalle 14 alle 20 gratuito, dalle 20 5€
venerdì: dalle 14 alle 20 gratuito, dalle 20 12/15€
sabato: dalle 14 alle 20 gratuito, dalle 20 12/15€
domenica: dalle 14 alle 03 gratuito

7 novembre 2012

"A DESIGNER A DAY"- CONTEST LAST MINUTE


La fretta non sempre è una cattiva consigliera! Il tempo che incalza potrebbe essere un ottimo stimolo per la vostra creatività! Mettetevi alla prova con questo contest "last minute" con scadenza 15 Novembre 2012.

La Trentina, azienda che produce e commercializza mele, in collaborazione con DesignHUB e POLI.design – Consorzio del Politecnico di Milano, propone una sfida ai giovani designer autoproduttori: progettare prodotti innovativi relativi al tema “La filiera della mela: dall’albero al consumo”.
Due sono le categorie che verranno premiate: packaging “monouso” e prodotto/servizio per i bambini.
I vincitori delle 2 categorie riceveranno un premio di 1000 euro e i progetti saranno presentati nel corso dell’edizione 2012 di "L’Artigiano in fiera" dal 1 al 9 Dicembre 2012 presso il polo fieristico di Rho-Pero (MI), in uno spazio dedicato all’interno dell’Area Trentino.
Per capirne di più e iscriversi, cliccate qui.

6 novembre 2012

BIJOUX D'AUTORE 2012


Bijoux  d'Autore  coinvolge  artisti,  designer  e  artigiani  nazionali  e  internazionali,  i  quali, sperimentando  materiali  alternativi  e  nuove  forme,  mostrano  il  volto  della  bigiotteria contemporanea.  
Ampia la scelta dei materiali proposti, dalla buccia di cipolla al marmo, passando per stoffe e bottoni, fili di rame e di acciaio, e ancora ottone, legno, seta ed altri ancora. Un ornamento da indosso che va oltre ‘l’abbellire’ ... racconta poesie, sogni o paesi lontani. Una selezione di particolare varietà e bellezza.  
Con molto orgoglio, ricordiamo che tra gli artisti selezionati ci sono anche i nostri: Luciano Capossela, Francesca Gerlini, Chiara Trentin, Valeria Eva Rossi e Simona Negrini.
Complimenti a tutti!

BIJOUX D'AUTORE
22-25 Novembre 2012
Arciconfraternita dei Bergamaschi
Via di Pietra 70, Roma
orario: 10.30-12.30/16.30-19.30


CHIMAJARNO A "NATURA DONNA IMPRESA VERSO EXPO 2015"




La moda passa … il Critical Fashion semina!”.  È lo slogan sottinteso di una donnina stilosa immersa in un’atmosfera ironicamente cool che promuove l’avventura autunnale di NATURA DONNA IMPRESA VERSO EXPÒ 2015.
Una fiera di quattro giornate, dal 22 al 25 Novembre 2012, allo SPAZIO ASTI 17 a Milano, dedicata interamente alla creatività femminile green, in cui saranno presenti giovani designer che  mostreranno al pubblico i loro pezzi unici, colorati ed irriverenti, dalle forme impossibili.
Natura Donna Impresa Verso Expo 2015 non è solo moda e design ma è anche impegno sociale: infatti tra gli appuntamenti più importanti in programma il 25 Novembre - Giornata Mondiale contro la violenza sulle Donne - si terrà l’intervento di Amnesty International sul tema “Trappola di genere”.
E ancora, presentazioni di libri in collaborazione con Terre di Mezzo sui temi del “critical fashion”, “vivere vegano” e anche momenti fiabeschi dedicati ai bambini. E ancora, una tavola rotonda sul lavoro delle donne nel web a cura di Fashion Android.
Appuntamento dolcissimo, in vista del “Natale”, quello dedicato al cake design per le feste. Ampio spazio ai consigli per un make up green, inoltre a tutti i visitatori sarà offerta la possibilità di un consulto del personal shopper. A meno da un mese dall’arrivo del Natale, Natura Donna Impresa Verso Expo 2015 sarà infatti anche un’occasione straordinaria per acquistare regali unici, introvabili e per tutte le tasche.  
Tra le partecipanti troverete anche la nostra Chimajarno..non perdete quest’occasione, andatela a trovare :)


5 novembre 2012

PARLANDO UN PO' D'ARTIGIANATO ARTISTICO

Spunti decisamente interessanti sono emersi da un sondaggio online promosso dal Comune di Firenze riguardo l’artigianato artistico, un settore che per il 56% degli intervistati rappresenta un buon biglietto da visita per il nostro Paese, che grazie alle sue “eccellenze” è conosciuto e stimato in tutto il mondo.
Formazione, visibilità e promozione sono al centro dell’interesse di tutti coloro che hanno partecipato a questa iniziativa, fornendo alcuni suggerimenti per uscire da questa crisi. Per la maggioranza la scuola dovrebbe avvicinare i giovani all’artigianato (88,67%); in molti pensano anche che sia necessaria una promozione per aumentare la visibilità a livello internazionale con la creazione di reti strutturate (68,3%) ed altri auspicano la possibilità di visitare le botteghe nel fine settimana (44,3%). 
Dal sondaggio emergono molti elementi utili a rafforzare il nostro lavoro – sottolinea Nardella fra questi, la necessità di un impegno concreto verso i giovani per promuovere la professione dell’artigiano e il richiamo forte a supportare le imprese per abbattere i costi di gestione”.  



La salute dell’artigianato preoccupa molti anche a livello nazionale, non solo il comune fiorentino che con il suo Libro Verde ha cercato di dare risposte concrete a bisogni sempre più impellenti. Infatti domani, 6 Novembre 2012, nell’ambito di Forens 2012 la biennale dedicata ai beni culturali e ambientali, si terrà la conferenza “I mestieri dell’arte”, un vivace dibattito in cui saranno presentate le testimonianze di importanti protagonisti dell'alto artigianato d'eccellenza come a Juan Carlos Torres (Ceo della manifattura d'alta orologeria Vacheron), di Stefano Micelli (autore del volume "Futuro Artigiano"), Alberto Cavalli (direttore della Fondazione Cologni-Constantin), dell'editore Franz Botré.
Un appuntamento da non perdere, per riflettere sul panorama dell’artigianato in Italia..e voi, cosa ne pensate?

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...