31 ottobre 2012

QUINTA EDIZIONE DI ARTO' IL SALONE DELL'ARTIGIANATO ARTISTICO D'ECCELLENZA


Anche quest’anno torna il consueto appuntamento con Artò, il salone dell’artigianato artistico, che dal 9 all’11 Novembre ospiterà a Lingotto Fiere di Torino tante eccellenze dei mestieri d’arte.
Quali sono oggi le opportunità per chi decide di intraprendere la professione dell’artigiano?  Quali sono le nuove tendenze del settore? Quali i confini fra artigianato, arte e design e quali i punti di contatto? Quale importanza può avere per un artigiano una rete vendita attraverso la quale proporre a un pubblico più vasto i propri prodotti e come fare per avviarla? 
A tutte queste domande, e a molte altre ancora, intende dare risposta questa  quinta edizione  attraverso i numerosi eventi in programma e soprattutto grazie alla presenza di questi maestri depositari di saperi tradizionali.


Questi alcuni obiettivi che il Salone si pone: promuovere presso il grande pubblico l’eccellenza artigiana del nostro Paese, uno dei motori trainanti della nostra economia; offrire agli artigiani un’opportunità non solo per mettere in mostra e vendere i propri prodotti, ma anche per cogliere, attraverso convegni e seminari organizzati ad hoc, suggerimenti utili per sviluppare il proprio business; avvicinare i giovani al mondo dell’artigianato, cercando di trasmettere loro il fascino di un “saper fare” troppo spesso dimenticato. 
Quattro le aree tematiche che il visitatore potrà esplorare: Prospettive, dedicata alle realizzazioni che per tasso innovativo di prodotto, di processo o di utilizzo dei materiali si collocano in un filone più vicino al design e alla cultura di progetto; Tradizione, ovvero mobili, complementi d’arredo e manufatti in genere realizzati a mano “come una volta”: oggetti solidi, capaci di durare di generazione in generazione; Moda, ovvero abbigliamento e accessori che indagano le nuove tendenze della moda attraverso collezioni di pezzi unici o piccole serie; Gioielli, gioielleria e bigiotteria di alta gamma.
Ad animare questa 3 giorni ci penseranno molti eventi collaterali: oltre al consueto convegno d’apertura, saranno fruibili le mostre Cubi in Movimento, ideata e realizzata da Cittadellarte-Fondazione Pistoletto che propone moduli creati per la presentazione delle eccellenze dei territori italiani; ARTÒ Gallery, esposizione di ceramica e di arte applicata a cura di Vittorio Amedeo Sacco; l’anteprima di I Love IT – 100% Stile Italiano, mostra itinerante dell’artigianato di qualità italiano nata in occasione delle celebrazioni per il 150esimo anniversario dell’Unità d’Italia, in uno spazio espositivo collettivo curato da CNA, Confartigianato e Casartigiani; Materialmentevetrina di prodotti di merchandising e di servizio nati per il sistema delle Residenze Reali, a cura di Confartigianato Torino. Infine, all’insegna dell’artigianato del legno sostenibile e tutto italiano, SlowWood, esposizione e laboratorio di oggetti artistici realizzati a mano da artigiani e appassionati del legno, a cura di Culturalegno.

Informazioni per i visitatori
Biglietto intero: 5 euro, ridotto 3 euro
Convenzioni: GTT, tessere Selecard e IKEA Family
Orario: tutti i giorni, dalle 10 alle 20
Sito web: www.ar-to.it
Richiesta info: info@ar-to.it 
Facebook: ArTo.LingottoFiere
Twitter: @LingottoFiere
Instagram: LingottoFiere / #artò

Nessun commento:

Posta un commento

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...