31 luglio 2012

VIRGINIA LOPEZ A GIJON

Dopo la mostra alla Galleria Lato di Prato, i lavori della rassegna Ephemeros di Virginia Lopez tornano “in patria”. L’artista spagnola sarà presente fino al 2 Settembre 2012 alla Galleria d’Arte Van Dyck a Gijon assieme ad altri artisti - Rafael Macarrón, Javier Torices,  Marcos Tamargo, Víctor López, María Vallina e Carlos Albert. Sono proprio loro che incarneranno i “JÓVENES VALORES DEL ARTE CONTEMPORÁENO 2012”, titolo appunto dell’esposizione.
Un appuntamento da non perdere, soprattutto per chi ha deciso di passare le proprie vacanze sotto al sole della Spagna!


30 luglio 2012

TANDEM CREATIVO: WORK IN PROGRESS

Cari lettori, abbiamo bisogno di voi!
Ci ha scritto oggi Nicoletta, una giovane artigiana fiorentina in cerca di "soci" con cui condividere una bottega.
Riportiamo qui la sua mail:
"Salve,
già lo scorso anno mi ero rivolta a voi per contattare altri artigiani desiderosi di condividere spese e spazio di un laboratorio a Firenze. Ora torno a chiedere il vostro aiuto!
Vorrei produrre capi di abbigliamento dipinti a mano, quindi lo spazio mi servirebbe essenzialmente per dipingere e cucire.
Se poteste spargere nuovamente la voce, magari potrebbe nascere una bella collaborazione!
Aspetto notizie..
Grazie per il momento, Nicoletta Pierallini"
Che aspettate dunque? Commentate, scriveteci o contattate direttamente Nicoletta a nicolettapierallini@libero.it 

26 luglio 2012

VETRINA DELL'ARTIGIANATO ARTISTICO DI GENGA


Anche quest’anno l’Expo Marche di Senigallia ha organizzato una ricca edizione della Vetrina dell’ Artigianato Artistico di Genga (AN)!
Per il 21° traguardo infatti, la manifestazione proporrà un connubio tra artigianato, arte sacra, pittura e fotografia, con una serie di appuntamenti che partiranno dal 14 Luglio per arrivare al 9 Settembre 2012.
Centro propulsore, come sempre, sarà Palazzo Fiumi Sermattei, dove le tante eccellenze selezionate si metteranno “in mostra”, offrendo ai visitatori e ai turisti un’esposizione qualificata. L'obiettivo è quello di valorizzare le risorse culturali e tradizionali dell’Artigianato Artistico del nostro territorio, di diffondere la conoscenza e la cultura delle lavorazioni artistiche e di favorire la crescita di questo tipo d’Artigianato. 
Anche il centro storico prenderà parte a questa grande festa, con manifestazioni ed eventi dislocati lungo tutte le vie cittadine.
All'interno dell'ormai consueta mostra fotografica “Come eravamo”, verranno proposte vere opere d’ autore; in via Roma di grande rilievo sarà la mostra sull’iconografia di Papa Leone XII dal titolo “Il vero volto di Leone XII, un uomo molto distinto e molto illuminato e un principe pieno di dignità”, a cura della dott.ssa Ilaria Fiumi Sermattei. La mostra si affianca a quella già allestita nella Chiesa di san Clemente da don Leopoldo Paloni. 
Ancora in via Roma si potrà visitare la mostra mercato della calzatura marchigiana del consorzio Expool e la personale “Signs”di Francesco Zurlini, figlio del grande regista Valerio. In piazza San Clemente saranno invece protagonisti i prodotti tipici provenienti dalle Marche, all'interno di quella Mostra Mercato che lo scorso anno ha avuto tanto successo. Infine a Palazzo Fiumi Sermattei sarà aperto il Museo d'arte sacra

Programma
Palazzo Fiumi Sermattei:
- 21^ Vetrina dell'Artigianato Artistico
- Mostra fotografica "Come eravamo"
- Museo d'arte sacra

Via Roma 4 - 6
Mostra "Il vero volto di Leone XII, un uomo molto distinto e  molto illuminato e un principe pieno di dignità"

Via Roma 10
- Mostra mercato della calzatura marchigiana del Consorzio Expool
- "Signs", mostra pittorica personale di Francesco Zurlini, figlio del regista Valerio

Piazza S. Clemente 10 - 11
Mostra mercato dei prodotti tipici della Regione Marche

L’intera iniziativa è organizzata dall'Expo Marche di Senigallia, in collaborazione con Valerio Barberis e la Pro Loco di Genga che cura in particolare la mostra fotografica e con il sostegno della Regione Marche, la Provincia di Ancona, la Camera di Commercio di Ancona, la Comunità Montana Esino – Frasassi, il Consorzio Frasassi, il Comune di Genga, Fidimpresa Marche, Cooperativa Rabini, Parco Gola della Rossa e di Frasassi, Associazione culturale “La Genga”, Hesis, Avis Genga ed infine la Cna e la Confartigianato che hanno permesso la ricerca delle eccellenze nel territorio.

Orari: da lunedì a sabato dalle 11.00 alle 19.00, la domenica dalle 14.00 alle 20.00

Per informazioni:
Expo Marche

24 luglio 2012

APRE IL GELATO MUSEUM CARPIGIANI



Via al countdown più goloso del mondo: il 27 Settembre 2012 infatti inaugurerà ad Anzola Emilia (BO) il Gelato Museum Carpigiani, una struttura innovativa dedicata all'approfondimento, alla documentazione e alla trasmissione della storia, dei valori e della cultura del gelato artigianale, alimento fresco e di alta qualità che rappresenta l'eccellenza e la creatività del nostro Paese nel mondo. E poi seguiranno altri due giorni di inaugurazione: visite guidate, workshop didattici per i più piccoli, degustazioni di gelato e molte altre deliziose sorprese.
Afferma Luciana Polliotti, giornalista specializzata del settore: “La Fondazione Carpigiani ha realizzato un grande sogno: costruire una ‘casa’ intorno alla storia del gelato consentendo, finalmente, agli operatori di ritrovare la propria identità e memoria storica e al pubblico di scoprire come è potuto nascere, crescere, svilupparsi una tale meraviglia gastronomica”.
Il Museo ospita un'ampia collezione di oggetti e macchine che illustrano la storia del gelato e, nella consapevolezza del ruolo fondamentale riconosciuto dall'UNESCO al patrimonio immateriale, raccoglie le testimonianze audiovisive dei protagonisti della storia del gelato. Il Museo è luogo della tradizione, della memoria e dell'identità, in cui vivere il gelato come prodotto della cultura gastronomica europea. Il Museo dà radici e valorizza storicamente il gelato artigianale e il mestiere del gelatiere, diffondendo nel mondo la cultura del gelato artigianale - da sempre inserito nella dieta mediterranea, dichiarata recentemente Patrimonio dell'Umanità UNESCO - e soprattutto della cultura del benessere alimentare, legata al concetto del gelato come alimento sano. Il Museo dà visibilità ai progressi dell'evoluzione tecnologica delle macchine da gelato, prodotti d'eccellenza del Made in Italy che mirano all'innovazione in termini di sicurezza e igiene e all'ottenimento di un prodotto particolarmente indicato per la salute e la buona nutrizione.

Aperto da lunedì a sabato.
Ingresso Gratuito(fino a data da definire) con visita guidata su prenotazione.
Workshop Didattici sul Gelato Artigianale per bambini, ragazzi e adulti
Per prenotazioni: 051 6505306 - info@fondazionecarpigiani.it

23 luglio 2012

LUSSO E MODA. PERCORSI INSOLITI NEI MUSEI BARDINI, HORNE E STIBBERT.


Una mostra itinerante, un viaggio nel mondo dell’arte del tessuto e del vestire, che attraverso cinque secoli, ci offre una traccia inedita dell’evoluzione del costume, del collezionismo d’arte e dell’alta moda del XX secolo. Tutto questo è Lusso e Moda. Percorsi insoliti nei musei Bardini, Horne e Stibbert, che, fino all’Ottobre, condurrà il visitatore alla scoperta dei tesori rappresentati dalle importanti e prestigiose collezioni dei musei Bardini, Horne e Stibbert, autentici scrigni fiore all’occhiello di Firenze.
Tre gli appuntamenti:
> Antonella Nesi, Eleonora Andreoni e Michela Daddi, in collaborazione con il Museo Piaggio hanno curato la mostra ospitata dal museo Bardini: "Anna Casati moda a Firenze 1952-1994. Da Vacanze romane ai favolosi Anni Ottanta".  Nel prezioso allestimento all’interno delle sale blu, è protagonista l'atelier della stilista fiorentina Anna Casati, con una proposta di pezzi delle collezioni dagli esordi del 1952 fino al 1994.
> Al museo Horne sarà possibile ammirare la mostra “Bordi figurati del Rinascimento nella collezione” a cura di Elisabetta Nardinocchi e Laura Zaccagnini. Per la prima volta sarà esposto al pubblico il nucleo di tessuti figurati rinascimentali in seta, lino e oro, che fanno parte della raffinata collezione di Herbert Horne. Ventuno bordi risalenti al Quattrocento e al Cinquecento, tessuti con la tecnica del lampasso o del broccatello. Piccoli capolavori di straordinaria manifattura, raffiguranti soggetti sacri tipici della pittura rinascimentale, come l’Annunciazione, la Natività, la Resurrezione e l’Assunzione. D'altra parte i nomi che ricorrono quali possibili autori dei disegni delle bordure esposte sono quelli di Domenico Ghirlandaio, Bartolomeo di Giovanni e Raffaellino del Garbo"
>ll museo Stibbert  infine offre il suo personale omaggio a Giovanna Ferragamo con la mostra "Una teenager nella moda. Le collezioni in Sala Bianca di Giovanna Ferragamo dagli anni Sessanta agli anni Ottanta". 22 modelli realizzati nel ventennio 1960-1980 che si dispongono nelle sale del museo come personaggi in visita.

La mostra è realizzata grazie al contributo di Regione Toscana, Ente Cassa di Risparmio di Firenze e Comune di Firenze, in collaborazione con l’Associazione OmA.

INFO
Lusso e Moda. Percorsi inoliti nei musei Bardini, Horne e Stibbert
21 Giugno - 8 Ottobre 2012

Museo Bardini
Anna Casati. Moda a Firenze 1952-1994. Da Vacanze Romane ai favolosi anni Ottanta
23 giugno – 8 ottobre 2012
Tel.: 055 2342427


Museo Horne
Bordi figurati del Rinascimento nella collezione Horne
22 giugno – 8 ottobre 2012
Tel.: 055 244661

Museo Stibbert
Una teenager nella moda. Le collezioni in Sala Bianca di Giovanna Ferragamo dagli anni Sessanta agli anni Ottanta
Tel.: 055 486049



19 luglio 2012

CORSI DI RESTAURO CARTA E FOTOGRAFIA ALLA FONDAZIONE ALINARI

C’è tempo fino al 25 Luglio 2012 per iscriversi ai due corsi introduttivi al restauro della carta e della fotografia, che la Fondazione Alinari ha in programma per Settembre
Lezioni teoriche e pratiche, per un totale di 32 ore, introdurranno gli appassionati nel mondo della conservazione e del restauro cartaceo e fotografico, analizzando le principali problematiche e le tipologie di oggetto della fotografia.
Questo il calendario:
>>Corso Carta: 32 ore dal 3 al 7 settembre 2012:
Le operazioni preliminari al restauro
Accenni all’analisi dei degradi biologici, fisici, chimici
La scheda di restauro
Pulitura a secco e per via umida
Asciugatura e rincollatura
Restauro carta: consolidamento, risarcimento strappi, ricostruzione lacune, velinatura, rifilatura, imbrachettatura, spianamento.
>>Corso Fotografia: 32 ore dal 10 al 14 settembre 2012:
Identificazione delle tecniche fotografiche
Analisi dei degradi biologici, fisici, chimici
Conservazione e restauro di materiali fotografici dalle origini fino alla fotografia del Novecento (primi procedimenti su carta, stampe fotografiche, negativi fotografici)
Restauro fotografia: pulitura positivi e negativi
Cenni di storia della fotografia
Inventariazione e catalogazione
Sistemi e materiali di archiviazione

I partecipanti del corso avranno inoltre la possibilità di accedere e visionare materiali cartacei e fotografici in originale conservati nelle Raccolte Museali Alinari, nonché visitare il MNAF. Museo Nazionale Alinari di Fotografia.

E’ possibile iscriversi a tutti e due i corsi (64 ore) oppure ad uno di 32 ore ciascuno. 
Quota per 1 corso totale 32 ore: Euro 600,00 
Quota per 2 corsi (carta + fotografia) totale 64 ore: Euro 1.000,00 

Orario
Ogni corso inizia il lunedì alle ore 14.00 e termina alle ore 13.00 del venerdì; il lunedì l’orario è dalle 14 alle 18, martedì, mercoledì e giovedì dalle ore 9.00 alle ore 13.00 e dalle ore 14.00 alle ore 18.00, il venerdì dalle ore 9.00 alle ore 13.00, per 32 ore settimanali e per un totale complessivo di 64 ore.

Affrettatevi a presentare la domanda, ogni corso è a numero chiuso e accoglie al massimo 12 partecipanti!
Inviate il vostro CV con la richiesta di partecipazione al corso a uno di questi indirizzi:. fondazione@alinari.it, emanuela.sesti@alinari.it, circosta@alinari.it.  

Per ulteriori informazioni sul corso rivolgersi a:
Vincenzo Circosta  
tel. 055.216310 – fax. 055.2646990 
Emanuela Sesti 
tel. 055.2395235 – fax 055.2382857 

Fratelli Alinari. Fondazione per la Storia della Fotografia
Largo Alinari 15, 50123 Firenze

17 luglio 2012

VIOLA FOGGI "Metallo d'autrice"



Firenze è ancora viva. È ancora una fucina di idee, un hub di collegamenti tra artisti eccellenti, a volte un po’ nascosti. Oggi vi presentiamo Viola Foggi, una giovane orafa fiorentina, che con il suo “Metallo d’autrice” sta conquistando, in larga scala, il pubblico di appassionati. Una formazione d’estrazione internazionale la sua, che vanta di corsi e workshop a Barcellona e di un’esperienza dal sapore “orientale” maturata nell’atelier di Yoko Takirai.
I gioielli di Viola racchiudono tutto questo: l’eleganza e lo stile scultoreo, acquisite negli studi accademici, si incontra con le forme dure e geometriche del design industriale, dando vita ad oggetti complessi e leggeri, fatti di pieni e di vuoti, di fili che si intrecciano, di graffiature e bruniture che rivelano  tutta la maestria di questa artigiana.
Un mestiere d’arte affascinante in cui la manualità, confrontandosi con la forza dei metalli, esprime il suo più alto valore.

Viola Foggi
Via dell'Olivuzzo 137
Firenze

16 luglio 2012

IMPORTANTE CONTRIBUTO PER GLI ARTIGIANI "IN FIERA"


La Confartigianato di Firenze mette a disposizione delle botteghe artigiane un finanziamento del 50% per la partecipazione a importanti Fiere di settore.
Il contributo, a fondo perduto, è pari al 50% ammesso con un massimale di 1.000,00 € e un minimo di spese ammissibili di 500,00 €, tra cui rientrano locazione degli spazi espositivi e l’allestimento base previsto dal soggetto organizzatore.
Gli appuntamenti per i quali gli artigiani possono richiedere il bonus finanziario sono: Macef Autunno Bijoux (6-9 settembre 2012); Mipel Mercato internazionale della pelletteria (16-19 settembre 2012); AF L’Artigiano in Fiera (1-9 dicembre 2012).
Sono ammesse a partecipare solo le Imprese artigiane in regola con il pagamento annuale della Cciaa.
Il bando è già aperto e le domande verranno accolte fino al 31 Luglio 2012, ma dato che il contributo verrà concesso in base all'ordine di arrivo delle domande, affrettatevi!!

GUERRIERI DI LUCE ALLA GALLERIA BLANCHAERT DI MILANO


La storica Galleria Blanchaert, punto di riferimento di eccellenza per gli artisti e per i collezionisti di vetro e ceramica contemporaneo, dal 17 al 26 Luglio 2012 ospita la mostra "GUERRIERI DI LUCE Sculture in vetro di Ria Lussi", realizzate in collaborazione con il maestro Danilo Zanella della vetreria muranese di Adriano e Marco Berengo.
Stella, Orfeo, Adam, Growin'up, 5,000 years old, Pupils, Un couple, Sitting Angel e Chiupamiel, nove sculture, nove storie da raccontare. Nove eroi, apparentemente fragili, frangibili, ma forti della loro trasparenza, del loro riuscire ad irradiare luce, da dentro a fuori. Guerrieri delicati, scesi sulla terra a diffondere la pace.
Figure indefinibili colorate ed emotive, nate sulla carta dal tratto sapiente di Ria Lussi e riprodotte nello spazio grazie alla padronanza del fuoco e della materia del Maestro vetraio Danilo Zanella, che ha saputo dare loro nuova vita e nuovo vigore.
Chi sono queste creature? Ria Lussi mischia tutto, la letteratura, la metempsicosi, le sensazioni dell'ultimo minuto e la sua forza sta in un senso estetico sicuro, risultato di coraggio, ingenuità e destino. Dove si possono trovare? In ognuno di noi.

GUERRIERI DI LUCE
17-26 Luglio 2012
Lun-ven: 15-19
GALLERIA BLANCHAERT
Piazza S. Ambrogio, 4
Milano
www.galleriablanchaert.it 
Tel. 02/86451700 - 3357064109


12 luglio 2012

ALLA SCOPERTA DEI PRODOTTI DELL'ARTIGIANATO ARTISTICO DELLA TUSCIA


Dal 12 al 20 Luglio 2012 potrete ammirare, presso la sede della Camera di Commercio di Viterbo, la mostra fotografica del progetto Artigianato Artistico: arte con qualcosa in più, che racconta 26 botteghe artigiane dall’alto valore artistico.


''L’artigianato artistico – ha evidenziato Ferindo Palombella, presidente della Camera di Commercio di Viterbo – rappresenta uno dei tesori della Tuscia, la cui ricchezza si tramanda da generazioni grazie alla passione e all’abilità di numerosi maestri artigiani. Oggi questo patrimonio si lega ancor di più con il territorio, inserendosi nelle strategie di marketing che puntano sulla valorizzazione delle caratteristiche e delle eccellenze locali. Dopo il turismo culturale, naturalistico, enogastronomico e termale, con i percorsi dell’artigianato artistico la Tuscia ha un'altra freccia al suo arco per attrarre turisti e visitatori e far conoscere le proprie creazioni in Italia e nel mondo''.

Alla scoperta dei prodotti dell'Artigianato Artistico della Tuscia
Camera di Commercio
Via Fratelli Rosselli, 4 - Viterbo
12-20 Luglio 2012

A.A. ARTIGIANO ARTISTICO CERCASI- entro il 30 Luglio 2012


Un'opportunità unica per tutti gli artigiani fiorentini che si occupano dei mestieri d'arte. OmA sta realizzando un prodotto editoriale, una "giuda" alle botteghe d'arte di Firenze, strumento indispensabile per la promozione delle eccellenze del nostro territorio. 
Hai una bottega che produce e vende artigianato artistico d'eccellenza?
Se vuoi che la tua attività sia inserita nella guida dell'artigianato, scrivi a staff@osservatoriomestieridarte.it entro il 30 Luglio 2012, indicando:
  • denominazione azienda
  • settore attività
  • indirizzo
  • recapito telefonico
  • e-mail
  • sito web
Verranno selezionati 100 artigiani in base alla qualità del prodotto, storicità della bottega, innovazione dei processi produttivi, rispetto della tradizione e sostenibilità.

CONTATTI
Verdiana Fontana
Osservatorio Mestieri d'Arte (Ente CRF)
Via Bufalini, 6 - 50122 Firenze
055 5384964
staff@osservatoriomestieridarte.it

10 luglio 2012

PIMP YOUR CUP: CREATIVITÀ E FANTASIA IN UNA TAZZINA DI CAFFÈ


È tempo di vacanza, è vero, ma voi lettori, voi creativi, siete proprio sicuri che le vostre idee “brillanti” riusciranno a prendersi una pausa?
Se così non fosse, provate a cimentarvi in questo concorso.



L’oro di Napoli tra passato e futuro, questo il tema scelto da Kenon Caffè per  il concorso nazionale che ha come obiettivo la realizzazione di un progetto decorativo della tazzina e del piattino della bevanda nera più famosa nel mondo.
Per il sesto anno consecutivo il concorso “Pimp Your Cup”, rivolto a designer, architetti, ma anche a semplici appassionati che possano proporre la idea di realizzazione originale e creativa, premierà il vincitore con un doppio premio: una ricompensa economica del valore di 1.000 euro e la possibilità di firmare una speciale collezione, a produzione limitata, che sarà presente in alcuni bar in Italia nel 2013.
Un invito a creare un nesso tra il passato e futuro per una delle più famose bevande al mondo, una vera e propria ricchezza che rappresenta Napoli almeno quanto la pizza e riporta alla memoria il celebre film di De Sica: “L’oro di Napoli”.
L’idea del concorso, nata dalla volontà del capostipite della famiglia Wurburger, Vittorio, fondatore nel 1962 dell’azienda Cafè Centro Brasil che distribuisce Kenon, intende premiare chi, con fantasia ed espressione artistica, identifica meglio il significato ed il valore dell’oro nero tutto napoletano.
Il concorso, che nelle ultime sei edizioni ha stimolato centinaia di partecipanti da tutta Italia, sarà diviso in due fasi: la presentazione dei progetti entro il 15 Settembre 2012, e la scelta delle opere con la premiazione del vincitore.
Tutti i progetti verranno analizzati da una commissione di esperti che al termine dell’estate, il 30 Settembre 2012, comunicherà il nome del vincitore. 
In palio la possibilità di veder realizzata la propria creazione ed un premio di 1000 euro.

9 luglio 2012

IN VITA_LE...TUE IDEE



Artèteco, in collaborazione con Vitale Arredamenti e con la partecipazione di Valcucine, bandisce la prima edizione del concorso di idee “In Vita_le… tue idee”, relativo alla progettazione di soluzioni di arredo alternative attraverso l’utilizzo di materiali di recupero (cartone, plastica, legno, acciaio, alluminio, vetro….) con il fine di realizzare oggetti e/o ambienti con una spiccata personalità, a basso budget e a zero impatto ambientale.
L’intento del concorso è quello di lasciare ampia libertà per proporre idee audaci e concetti innovativi ed originali, ma comunque tecnicamente attuabili e producibili anche in serie, con lo scopo di:
·  minimizzare l’impatto ambientale legato alla produzione, all’uso e allo smaltimento del prodotto alla fine del suo ciclo vitale;
·  stimolare la creatività;
·  sensibilizzare ai temi dello sviluppo sociale condiviso;

Il concorso è rivolto ai creativi senza limiti di età.
La partecipazione al concorso è gratuita.

Deadline 7 Agosto 2012

5 luglio 2012

XXX EDIZIONE DEL PREMIO FIRENZE -Letteratura e ArtiVisive


Sono aperte le iscrizioni allo storico Premio Firenze di Letteratura e Arti Visive promosso dal Centro Culturale Firenze-Europa"Mario Conti". Il Premio giunto alla trentesima edizione, è rivolto ad artisti e letterati italiani e stranieri. 

PREMI E SEZIONI

Arti Visive
P) PITTURA - tutte le tecniche pittoriche codificate ed i procedimenti dell'arte contemporanea 
S) SCULTURA - tutte le tecniche della scultura codificate ed i procedimenti dell'arte contemporanea 
G) GRAFICA - tutte le tecniche grafiche codificate del disegno e di riproducibilità artistica sino alla computer grafica 
FV) FOTOGRAFIA (digitale ed analogica) e VIDEO

I primi tre classificati in ogni sezione saranno premiati rispettivamente con Fiorino d'oro, Fiorino d'argento e Medaglia di bronzo. Le opere saranno esposte nel Salone de' Cinquecento in Palazzo Vecchio durante la Cerimonia di Premiazione. 
Per gli altri artisti selezionati sono previste mostre collettive virtuali e in luoghi espositivi in Firenze. 
Tra gli artisti vincitori verrà prescelta un'opera in affidamento temporaneo alla Galleria Tornabuoni di Firenze che ne curerà la promozione. 
Tutti i partecipanti saranno inseriti in catalogo. 

Letteratura: 
A) POESIA EDITA: volume di liriche 
B) POESIA INEDITA: da 1 a 3 liriche a tema libero 
C) SAGGISTICA EDITA: opera di saggistica 
D) NARRATIVA/MEMORIALISTICA EDITA: opera di narrativa/memorialistica 
E) RACCONTO INEDITO: massimo di 5 cartelle dattiloscritte (ad interlinea 2) 
F) TESTO TEATRALE INEDITO: opera teatrale.
Tutte le opere dovranno essere in lingua italiana. 

I primi tre classificati in ogni sezione saranno premiati rispettivamente con Fiorino d'oro, Fiorino d'argento e Medaglia di bronzo
Verranno assegnati dei premi in denaro

Premio Firenze Giovani 
Al fine di incentivare l'attività letteraria ed artistica dei giovani, è istituito il PREMIO FIRENZE GIOVANI, riservato ai concorrenti under 30. 
I giovani vincitori nei comparti letterario e arti visive, prescelti dalle rispettive Giurie per le Sezioni dalle stesse individuate, riceveranno riconoscimenti analoghi a quelli dei Primi Premi nelle sezioni letterarie B-E-F e dei Primi Premi nelle sezioni arti visive. 
Verrà inoltre assegnato un premio acquisto del valore di € 500,00 destinato ad un artista grafico.

DEADLINE 31 OTTOBRE 2012

Bando


Cerimonia di Premiazione:
Sabato 1 Dicembre 2012 - ore 16.30 

Palazzo Vecchio, Salone dei Cinquecento - Firenze

PREMIO FIRENZE PRODUTTIVA 2012


Scade il 31 Luglio la domanda per partecipare al “Premio Firenze Produttiva 2012”, un concorso indetto dalla Camera di Commercio di Firenze, che ha come scopo l’assegnazione di 240 riconoscimenti (medaglie e diplomi) al tutte quelle aziende fiorentine che hanno un ruolo di rilievo nel tessuto socio-economico della nostra città.
Al concorso sono ammesse a partecipare le imprese individuali, società di persone, società di capitale, cooperative e consorzi attive o cessate in data successiva al 5 settembre 2001, aventi sede operativa nella provincia di Firenze e che vantino almeno 30 anni di ininterrotta attività o 50 anni se l’azienda è pervenuta per eredità familiare all’interessato o agli interessati, che ne hanno continuato l’attività senza avere mutato il settore merceologico. 
5 premi verranno inoltre assegnati ai titolari di brevetti attuati o in corso di attuazione che abbiano ricevuto dal Ministero competente il prescritto attestato e siano di particolare interesse sociale; 15 andranno invece alle imprese che hanno esportato il brand di Firenze nel mondo


La premiazione si terrà a Dicembre.


Per maggiori informazioni
Segreteria Organi Collegiali 
Volta dei Mercanti, 1 
Firenze 
Tel. 055 2981289 

3 luglio 2012

"VIA DELLA SETA" ARTIGIANATO IN IRAN


Si è aperta il 21 Giugno 2012 la Fiera internazionale dell’artigianato “Via della Seta” a Tabriz, capoluogo della provincia dell’Azarbaijan orientale che durerà fino al 25 Gennaio 2013. Lo ha riferito l’IRIB, Islamic Republic of Iran Broadcasting.
La fiera è stata organizzata con l’obiettivo di mostrare le capacità artistiche ed artigianali degli artisti iraniani e stranieri che si terrà al margine della conferenza commerciale ‘ Via della Seta’ a Tabriz” lo ha riferito Jamshid Borumandikia, un responsabile dell’Organizzazione iraniana per il Patrimonio Culturale e il Turismo nell’Azarbaijan orientale.
Alla manifestazione ci sono oltre 260 stand nei quali sono state messe in mostra le opere artistiche ed artigianali dei paesi che si affacciano sulla Via della Seta.
La magia dell’Oriente fa ancora sognare.

VAMOS A LA PLAYA!


Un nuovo appuntamento con l’Accademia Abadir di Catania!
Dalle cime del vulcano Etna di Secondo imbrunire (workshop con Giulio Iacchetti dello scorso maggio) alla playa e le sue spiagge bagnate dal mare. Avrà infatti inizio, il prossimo 24 Luglio 2012 la breve summer school dal titolo Vamos a la Playa oh oh oh oh, in omaggio all’omonima canzone del duo Righeira del 1983.
Il workshop sarà condotto da Gabriele Schiavon e José Manuel Fernandez, due dei progettisti di lagranja design, studio italo-spagnolo impegnato dal 2002 nell’attività progettuale che li vede autori di prodotti per Foscarini, Poltrone Frau, Metalco e Palucco e altri. Per Abadir i lagranja hanno pensato a un laboratorio inedito che, ancora una volta, prende forma dalla natura del territorio siciliano e ne fa campo di prova per il design di dispositivi per l’outdoor in questo caso la spiaggia, la battigia, il mare.


I partecipanti del workshop saranno impegnati, infatti, nella progettazione e realizzazione di oggetti effimeri a metà tra l’inutile e il necessario: daranno forma alle idee analizzando il luogo, i bagnanti e i loro comportamenti; “scansioneranno” lo spazio estivo per eccellenza dedito al relax e inequivocabilmente “sotto cielo” e lo trasformeranno nello scenario del progetto.
Il workshop si inserisce nell’ambito delle attività del Master in product design OUT [OF THE] DOOR iniziato nel mese di gennaio e completa (dopo Arancino/a e Secondo imbrunire) il ciclo di laboratori intensivi inseriti nella programmazione didattica del master.
La quattro giorni si aprirà con una presentazione aperta al pubblico martedì 24 Luglio alle 18 che vedrà la presenza di Gabriele Schiavon e José Manuel Fernandez e si chiuderà venerdì 27 Luglio alle 19 con un finissage alla playa durante il quale verranno presentanti i progetti prodotti durante il workshop.
Dead line iscrizioni: 21 Luglio 2012

2 luglio 2012

L'ARTIGIANATO ARTISTICO VA IN SCENA A SENIGALLIA

Dal 4 all’8 Luglio 2012 torna a Senigallia (AN) la kermesse sull’artigianato che interessa i giardini della Rocca Roveresca e i principali edifici e palazzi storici della città come i locali della Rocca Roveresca, la Sala Expo – Ex e Palazzo Baviera.
La XIII edizione della Mostra Mercato Regionale dell'Artigianato Artistico, organizzata in collaborazione con il Comune di Senigallia e le associazioni di categoria Cna e Confartigianato, si riconferma come un appuntamento molto importante per le imprese artigiane e per l’attività turistica della città, dato che ormai la manifestazione è diventata un’importante vetrina per le eccellenze marchigiane e non solo.
Novità dell’edizione 2012 è la creazione di un itinerario d’ ”ART”igianato  che interessa, oltre ai siti storici della città, anche locali privati, luoghi di culto ed il Foyer del Teatro della Fenice.
In questo percorso verrà data particolare rilevanza all’arte orafa ed alla lavorazione dei metalli attraverso un’importante e innovativa sezione dedicata al “Gioiello d’Autore in Mostra”, ubicata in diversi ambienti cittadini
160 espositori presenti, laboratori didattici, mostre, dimostrazioni dal vivo, Senigallia per questa manifestazione si trasformerà in una bottega “aperta”, desiderosa di avvicinare il pubblico alle tradizioni locali e alle eccellenze del nostro Made in Italy.
Per il programma dettagliato della kermesse, visitate il sito.

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...