7 maggio 2012

AMALIA SATIZÁBAL POSADA



Il gruppo dei "protagonisti", accoglie oggi Amalia Satizábal Posada, una giovane illustratrice di origine colombiana, che ormai da molti anni vive e lavora a Firenze. Figure colorate dai contorni marcati, personaggi spiritosi e leggeri, che prendono vita dalla carta per trasferirsi su lampade, giochi, oggetti di decoro. Tra la produzione di Amalia infatti non c'è posto solo per albi e libri illustrati per bambini: vi si possono trovare vere e proprie sculture in legno o materiale riciclato che ricalcano forme ed espressioni buffe dei puppets bidimensionali. 
"Ho studiato scultura oltre ad aver sempre disegnato. Ecco da dove nascono i miei piccoli personaggi, tramite loro posso dar vita ad un’illustrazione tridimensionale. Ogni singolo pezzo può essere visto come parte di una storia di un racconto tutto da inventare".
Una grande e fervida immaginazione, ecco il segreto di Amalia, giovane artigiana che ricerca e ricrea quella magia del quotidiano che molti sembrano aver perduto. Ritornare un po' bambini... la chiave sta proprio in questo.
Per chi fosse interessato ai lavori di Amalia, può seguirla sul suo sito, o scriverle a amaliasatizabal@gmail.com.

Nessun commento:

Posta un commento

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...