17 aprile 2012

LATO PRESENTA VIRGINIA LOPEZ

Il 14 Aprile scorso LATO, spazio espositivo polifunzionale di Prato, ha presentato “Ephemeros”, una raccolta dei nuovi lavori della nostra Virginia Lopez.
Un’artista completa Virginia, che rivela un interesse quasi rinascimentale per l’indagine sulla natura, i luoghi da essa abitati e la sua relazione con l’essere umano o l’animale.
L’attenzione e la curiosità dell’artista sono sterminate e si esplicano in una ricognizione precisa e puntuale di ogni sfera del vivente: si alternano conchiglie, animali, parti del corpo umano, gelosamente racchiusi tra un materiale di supporto e un velo di cera (Polittico della fragilità) oppure isolati in teche e immersi in liquidi da studio scientifico (I giardini del beato). 
Il soggetto è guardato da una prospettiva privilegiata che ce ne svela i più piccoli particolari e che gli conferisce un risalto che nel suo habitat quotidiano non avrebbe così marcato.
Come in una moderna Camera delle meraviglie, Virginia Lopez opera criticamente un’azione selettiva sul reale: sceglie, ritaglia, riproduce fedelmente i suoi Naturalia, fiori, rami, concrezioni, parti anatomiche. Li racchiude nel vetro degli alambicchi per rendercene intatta ogni specificità.
Virginia procede per rivelazioni del quotidiano: ogni soggetto sembra tornare a nuova vita, il gesto artistico lo richiama potentemente all’adesso che stiamo vivendo.


EPHEMEROS
14 Aprile-12 Maggio 2012

LATO
Piazza San Marco 13
59100 PRATO

H. Lun/ven 9.00-13.00  15.00-19.00

Nessun commento:

Posta un commento

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...