19 aprile 2012

VENTIQUARANTA. I VOLTI DEL MESTIERE backstage

In attesa dell’inaugurazione ufficiale che si terrà sabato 12 Maggio 2012 alle h.16.00 in occasione della XVIII edizione di Artigianato e Palazzo, al giardino Corsini, volevamo darvi qualche assaggio di questa simpatica avventura. 
Un GRAZIE  a tutti voi, cari PROTAGONISTI, per aver aderito con passione a questo progetto. E un GRAZIE particolare a Juri Ciani, che con il suo obiettivo è riuscito a rivelare con eleganza quel legame forte e sottile che ogni artigiano instaura con le proprie creazioni.
GRAZIE infine a tutto lo staff OmA, per il calore e la disponibilità.

Ecco a voi alcuni scatti del backstage..buon divertimento!

18 aprile 2012

"VENTAGLI AD ARTE" IN MOSTRA AL MUSEO ARCHEOLOGICO DI FIRENZE


 In occasione della Settimana della Cultura il MuseoArcheologico di Firenze propone la mostra VENTAGLI AD ARTE che si inaugurerè il 20 Aprile 2012 alle ore 17.30 presso la Sala del Nicchio
La mostra è nata da un progetto di Luisa Moradei, che vi lavora da quindici anni e si avvale della partecipazione di 64 artisti contemporanei tra i più rappresentativi in ambito fiorentino e nazionale e si propone di offrire attraverso il tema del ventaglio una panoramica dell'arte contemporanea italiana.
Questo accesorio femminile viene qui proposto in molteplici varianti tecniche: dalle consuete forme pittoriche a quelle scultoree, dalle soluzioni fotografiche a quelle tessili. La presenza di questa rassegna all'interno del Museo Archeologico trova piena giustificazione grazie ai numerosi reperti che confermano l'uso di ventole e flabelli fin dall'antichità. Le opere contemporanee si troveranno quindi a dialogare con i flabelli etruschi e con le ventole romane creando così un continuum ideale nell'affascinante storia del ventaglio.
Fra le opere presenti spiccano quella allusiva del ventaglio attraverso le superfici specchianti di Michelangelo Pistoletto, quella giocosa di Sergio Staino, quella graffiante di Silvio Loffredo, quella in forma poetica di Emilio Isgrò e quella concettuale di Elio Marchegiani. Vi sono anche veri e propri ventagli rivisitati in forma pittorica da Gillo Dorfles, Giuliano Ghelli, Lido Contemori, Ernesto Treccani, Marcello Guasti, Pietro Grossi, Marcello Fantoni, Andrea Rauch, Pier Luigi Pizzi, Fabio De Poli, Eugenio Carmi, Urano Palma, Giovanna Ugolini e Angela Fallani
Molto interessanti le ceramiche di Paolo Staccioli e Patrizia Borgi; le fusioni in bronzo di Antonio Di Tommaso, i trafori in ferro di Simon Benetton, i panneggi in piombo di Umberto Mariani le soluzioni orafe realizzate da Gianluca Cassigoli. Non mancano le declinazioni fotografiche fra cui emerge quella di Carlo Cantini. Vi sono inoltre creazioni realizzate in tessitura come quelle di Graziella Guidotti e Patrizia Casini o quella innovativa in tessuto a fibre ottiche fatta da Federico Laguzzi.

La mostra, a ingresso libero, resterà aperta fino al 30 Settembre 2012.

Martedì-venerdì ore 8.30 -19 sabato e domenica 8.30 -14




Museo Archeologico
Via della Colonna 38
50121 Firenze

17 aprile 2012

FRANCESCA CANNONI e MATTEO GIAMPAGLIA - LE ZEBRE



Anche Francesca Cannoni è entrata a far parte die nostri “Protagonisti”. Giovane ed intraprendente designer di moda, Francesca nel 2008 ha realizzato il suo sogno, aprendo con il compagno, Le Zebre, negozio-laboratorio che ormai da anni anima l’Oltrarno fiorentino.
Moda e disegno sono passioni che Francesca ha fin da molto piccola: infatti ha iniziato giovanissima a dipingere e a disegnare abiti, decidendo poi di frequentare il Liceo Artistico e, parallelamente alcuni corsi presso l’Istituto Secoli di Empoli, dove si è specializzata in sartoria e modellistica
Dopo il periodo scolastico ha fatto esperienza in varie ditte di produzione moda e in uno studio pittorico di decorazione su tessuto destinato all’abbigliamento.
E così, forte delle sue competenze, ha dato vita a Le Zebre, suo rifugio creativo, nel quale inventa e realizza personalmente accessori, tessuti stampati ed abiti, pezzi unici, interamente fatti a mano, come nella migliore tradizione artigiana.
Per chi fosse interessato a Francesca, può visitare il suo sito o andarla a trovare in Via Romana 88r a Firenze.

LATO PRESENTA VIRGINIA LOPEZ

Il 14 Aprile scorso LATO, spazio espositivo polifunzionale di Prato, ha presentato “Ephemeros”, una raccolta dei nuovi lavori della nostra Virginia Lopez.
Un’artista completa Virginia, che rivela un interesse quasi rinascimentale per l’indagine sulla natura, i luoghi da essa abitati e la sua relazione con l’essere umano o l’animale.
L’attenzione e la curiosità dell’artista sono sterminate e si esplicano in una ricognizione precisa e puntuale di ogni sfera del vivente: si alternano conchiglie, animali, parti del corpo umano, gelosamente racchiusi tra un materiale di supporto e un velo di cera (Polittico della fragilità) oppure isolati in teche e immersi in liquidi da studio scientifico (I giardini del beato). 
Il soggetto è guardato da una prospettiva privilegiata che ce ne svela i più piccoli particolari e che gli conferisce un risalto che nel suo habitat quotidiano non avrebbe così marcato.
Come in una moderna Camera delle meraviglie, Virginia Lopez opera criticamente un’azione selettiva sul reale: sceglie, ritaglia, riproduce fedelmente i suoi Naturalia, fiori, rami, concrezioni, parti anatomiche. Li racchiude nel vetro degli alambicchi per rendercene intatta ogni specificità.
Virginia procede per rivelazioni del quotidiano: ogni soggetto sembra tornare a nuova vita, il gesto artistico lo richiama potentemente all’adesso che stiamo vivendo.


EPHEMEROS
14 Aprile-12 Maggio 2012

LATO
Piazza San Marco 13
59100 PRATO

H. Lun/ven 9.00-13.00  15.00-19.00

16 aprile 2012

ARTour IL BELLO IN PIAZZA 2012: APRONO LE ISCRIZIONI

ARTour il Bello in Piazza, mostra mercato itinerante dell'artigianato artistico, torna nel 2012 con un imperdibile calendario di appuntamenti. Un modo originale di fare shopping alla scoperta di alcune delle piazze più belle della Toscana. 

L'obiettivo è quello di intercettare sia il turista che il consumatore residente, alla ricerca di oggetti dell'artigianato artistico di alto valore e qualità. Le piazze selezionate sono alcune tra le più belle della regione e si caratterizzano per l'elevato flusso turistico. 

L'iniziativa prevede: un allestimento gradevole, omogeneo e identificativo, un'immagine coordinata uniforme e omogenea diffusa sul territorio della Toscana, un calendario con appuntamenti periodici e la promozione dell'iniziativa. 

Visita il sito www.artour.toscana.it 

L'iniziativa è aperta a tutte le aziende artigiane d'Italia 

Per partecipare ad ARTour compila i moduli ed inviali al numero di 
fax 055 572093 oppure a: 
Katia Pellegrini - k.pellegrini@artex.firenze.it
Letizia Silvestri - l.silvestri@artex.firenze.it 


13 aprile 2012

MAISON 39: NUOVE COLLEZIONI

Per tutti i nostri lettori, ecco alcune "anteprime". Sotto una gallery con alcune foto delle ultime collezioni di Maison 39 di Sara Tassi. Abiti freschi, eleganti, giovani, adatti ad ogni occasione. 
Ricordiamo che, dal prossimo luglio, potrete trovare nei negozi i pezzi unici e raffinati della nuova stagione autunno/inverno 2012/2013.

12 aprile 2012

WORKSHOP ECO-GIOIELLO parte seconda


SABATO 28 APRILE dalle 10.00 alle 19.00, ReMida e Simona Negrini (alias AndromedA) propongono: 


ECO-GOIELLO parte seconda
Rivisitazione di prestigiosi gioielli storici.
Curato e condotto da SIMONA NEGRINI, artista.

Un viaggio finalizzato alla consapevole e creativa rivisitazione, in chiave ecologica ed eco-sostenibile, di tecniche e materiali del passato.
Grazie alla creatività e all’esperienza dell’artista Simona Negrini, i partecipanti ri-visiteranno e ri-costruiranno prestigiosi gioielli storici (collane, bracciali, spille e orecchini) appartenenti a civiltà ed etnie lontane. Il viaggio sarà lungo, dal Nilo al Gange, si incontreranno dagli etruschi ai vichinghi, si rivivranno gli splendori del rinascimento e le opulenze del barocco, fino alla bizzarrie della Belle Époque. 
Dalla materia riciclata rinasceranno antichi splendori.

Parte teorica
Mimesi e interpretazione nell’arte e nella gioielleria, eco-gioiello ed eco-arte, strategie percettive per stimolare la creatività.
Presentazione dei gioielli storici da ricostruire. 

Parte pratica
Sperimentazione e ricerca materica, disegno del bozzetto e realizzazione dell’eco-gioiello.

Modalità d'iscrizione

I posti disponibili sono 15, le prenotazioni si accettano fino a Giovedì 26 aprile, per prenotarsi scrivere a prenotazioni@remidabologna.it, o chiamare il numero             392/2019710,  attivo martedì,  giovedì e sabato dalle 10.00 alle19.00.


Costi
tesserati remida € 80,00.
nuovi tesserati scelta tra 2 opzioni:
OPZIONE 1: tessera ReMida al costo di € 70,00, valida per un anno; con in omaggio il prelievo dei materiali + sconto del  50% sul primo workshop.
OPZIONE 2: tessera ReMida al costo di € 70,00, valida per un anno; in omaggio il primo workshop + sconto del 20% su un secondo




Per ulteriori informazioni o per scaricare l’intero programma del workshop, vedere il sito di ReMida.

11 aprile 2012

THIS IS BIJOUX! 2012



Chimajarno, AndromedA e Luciano Capossela figurano tra i partecipanti a This is Bijoux! 2012, mostra itinerante che raccoglie l’eccellenza del panorama orafo italiano. 
Il progetto espositivo non si limita a rappresentare merci più o meno interessanti, ma mira a stimolare l’occasionale e curioso pubblico alla comprensione di ciò che gli oggetti significano, creando tra questi oggetti e pubblico una sorta di ideale rappresentazione dei valori immateriali in essi contenuti. Come recitava Roland Barthes ne Il senso della Moda
"Il Bijou è un nonnulla, ma un nonnulla che emana grande energia: spesso poco costoso, venduto nei normali negozi e non più nei templi della gioielleria, di materiali vari, d’ispirazione libera (spesso anche esotica), dunque deprezzato nella sua essenza fisica, il bijou – anche il più modesto – rimane l’elemento vitale di una toletta, perché ne sottolinea la volontà d’ordine, di composizione, cioè d’intelligenza. Il bijou regna sul vestito non perché è prezioso in se ma perché concorre in maniera decisa a renderlo significante".
Tra gli altri partecipanti, vi sottolineiamo anche LerènieS, giovane e fresco "tandem creativo", formato da Maria Francesca Batzella e Viviana Bullita, che insieme realizzano divertenti gioielli in carta.

APPUNTAMENTI:
5-22 Aprile 2012
Contrà del Monte, 13 -  Vicenza

10-31 Maggio 2012
Via Boncompagni 18, Roma 

22-30 Settembre 2012
Via Porzio, 9 Casalmaggiore (Cr)

Per maggiori informazioni scrivete a info@incontrieventi.it o chiamate lo 06/83086162.

6 aprile 2012

COME DIVENTARE IMPRENDITORI

Parte la nuova edizione del Percorso di formazione ed accompagnamento alla creazione di impresa realizzato dal Servizio Creaimprese della Provincia di Firenze. 
Il percorso, completamente gratuito, accompagna le persone nello sviluppo del proprio progetto imprenditoriale e nella stesura del Business/Job Plan.
È rivolto ad aspiranti imprenditori/trici e lavoratori/trici autonomi/e che risultino iscritti/e ad un Centro per l’impiego della Provincia di Firenze ed ai lavoratori atipici o in Cassa Integrazione (CIGO e CIGS).
Sarà ammesso un numero massimo di 6 persone.
Durata: 54 ore, articolate in 12 incontri.
Periodo: 9 Maggio- 13 Giugno 2012
Scadenza iscrizioni: martedì 1 Maggio.

Per partecipare basta compilare la scheda d'iscrizione ed inviarla  a creaimprese@provincia.fi.it

Per maggiori informazioni, scaricate la locandina informativa.

3 aprile 2012

ARTIGIANI IN FAMIGLIA A PRIMAVERA

Per la primavera 2012 il progetto Artigiani in Famiglia propone un itinerario innovativo dedicato ai profumi nella casa rinascimentale, realizzato in collaborazione con l’Officina Profumo Farmaceutica di Santa Maria Novella,che quest’anno celebra il quarto centenario della sua fondazione. L’itinerario al Museo Horne si arricchisce di esperienze olfattive per entrare nella vita al tempo del  Rinascimento. Il corso prevede poi la visita all'Officina Profumo e un laboratorio creativo sull’arte della profumeria. Un approfondimento sulla cosmesi dell’epoca rinascimentale, accompagnato dalla scoperta dei luoghi abitativi e della vita quotidiana del Quattrocento.


Nel mese di Maggio invece si ripropone il corso dedicato alla tecnica della doratura che trova nel Museo esempi illustri e e stimolanti per la creatività di ciascuno. Attraverso i capolavori della collezione Horne, il Santo Stefano di Giotto, il dittico di Simone Martini, la Sacra Famiglia del Beccafumi, si incontrano le antiche tecniche di doratura su legno. Inoltre è prevista la visita allo Studio Ardiglione, laboratorio di doratura e restauro. Il corso si conclude con un’attività creativa in cui i bambini e adulti sperimentano in prima persona i materiali e le tecniche incontrati durante il corso.


Le attività sono rivolte a famiglie con bambini da 8 a 13 anni.


Sabato 14 - 21 - 28 aprile 2012
Profumi e belletti


Sabato 5 - 12 - 19 maggio 2012
Ori e colori


Gli incontri si terranno nelle tre giornate in due fasce orarie: dalle 10.00 alle 12.00 e dalle 16.00 alle 18.00.
La partecipazione all'iniziativa è gratuita (max. 25 persone).
La prenotazione è obbligatoria.


Informazioni e prenotazioni:
Museo Horne
Via dei Benci, 6
50122 Firenze
Tel. 055 244661       
(lun-mart-giov 9.00-13.00; ven-sab-dom 10.00-17.00)
E-mail: segreteria@museohorne.it



LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...