29 marzo 2012

FERRAGAMO PER GLI ARTISTI



Il Museo Ferragamo ha indetto un concorso rivolto a tutti i giovani creativi, ai quali si chiede di  creare un'opera d'arte digitale partendo da un'immagine di una scarpa della collezione storica della maison. 
Un modello, un dettaglio, un tacco possono essere reinterpretati.
Cliccate qui per scaricare la foto della scarpa che vi interessa e, una volta elaborata, caricatela nell’apposita sezione. Ogni tre mesi un vincitore sarà seIezionato e votato dal pubblico. Le opere dei vincitori saranno esposte nella sezione Ferragamo per gli artisti.


MOSTRA DELL'ARTIGIANATO EDIZIONE 2012


Al via le selezioni per la nuova edizione della Galleria dell'Artigianato, progetto promosso da Unioncamere Toscana, in collaborazione con le Associazioni regionali e provinciali di categoria, CNA e Confartigianato, ed Artex.
La Galleria dell'Artigianato, attraverso le due sezioni, La Tradizione dell'Artigianato ed Esperienze di Ricerca, sarà protagonista nel 2012-2013 di diversi eventi regionali, nazionali ed internazionali. La preview della nuova collezione, come ogni anno, sarà esposta alla Mostra Internazionaledell'Artigianato, 21-29 Aprile 2012, nelle sale delle Grotte, alla Fortezza Da Basso di Firenze.


Per gli artigiani interessati a partecipare alla Galleria dell'Artigianato, ricordiamo di inviare alcune immagini delle produzioni e  il C.V. all'indirizzo: 
Un’accurata selezione, rivolta agli artigiani della Toscana, che si caratterizza per la continua ricerca di oggetti di altissimo livello qualitativo che scaturiscono da lavorazioni tradizionali radicate nel territorio, ma anche da nuove interpretazioni, tutto questo sarà la Galleria 2012. 

Inoltre, anche quest’anno, sempre alla Mostra Internazionale dell’Artigianato 2012 nel Padiglione Cavaniglia, torna Visionidesign Lab, lo spazio all'interno di VISIONI dedicato alle autoproduzioni. Oggetti innovativi connotati dal comune denominatore della ricerca progettuale e di materiali, organizzati all'interno di un open space, in cui ogni espositore, con ogni oggetto presentato, contribuisce alla creazione di un insieme espositivo armonico.
Un’attenta selezione di imprese artigiane, italiane ed estere, le cui produzioni si distinguono per il linguaggio creativo ed una particolare attenzione all'innovazione di materiali e forme.
In mostra oggetti dell’artigianato d’autore,  con forte contenuto formale, tecnologico, di design, di ricerca sui materiali e sulle tecniche, prodotti con forti valenze culturali “territoriali”.
Nella "galleria" di VISIONI artigiani, artisti e imprese accomunate nella lavorazione dei materiali più diversi raccontano il proprio percorso di eccellenza, improntato sulla sapienza delle lavorazioni in connubio con una ricerca attenta dei materiali, pregiati o di riciclo ed un concetto della creazione artigianale dove largo spazio viene dedicato alla componente creativa.  

E tra i partecipanti a VISIONI troverete anche la nostra Chimajarno!
Inoltre potrete ammirare, durante la settimana dell'artigianato, anche i lavori di alcuni nostri "Protagonisti": Marakita, Ilaria Baccelli, Maison 39, Giulia Materia e Golnar Gorgin saranno presenti in mostra.

76° Mostra Internazionale dell'Artigianato di Firenze
21 - 29 Aprile 2012,
Fortezza Da Basso - Firenze

27 marzo 2012

IL DOLCE DELLA DOMENICA...AL CIOCCOLATO


Quando si tratta di cucina, piace a molti improvvisarsi “artigiani”. Delizie di mare o di terra, ogni ricetta è “buona” per esser rivisitata e reinventata, a seconda dei palati e della creatività degli chefs! Per chi ama dilettarsi ai fornelli ed ha già un profilo 2.0, segnaliamo il contest di Dolce Emporio dedicato al “Dolce della domenica..di cioccolato". 
Come partecipare? Sbizzarritevi nella realizzazione di un dessert al cioccolato – non ci sono limitazioni di sorta – fotografatelo e postatelo sul vostro blog con un link a questa pagina.  Poi inserite un commento sotto il post del contest con un link alla vostra ricetta. 
I non-blogger, invece, possono mandare una mail a gaia.cozzi@tin.it con la propria ricetta.
C’è tempo fino alla mezzanotte di domenica 22 Aprile 2012
Il 29 Aprile saranno comunicati i vincitori, che riceveranno gustosi omaggi della ditta Venchi.

I CONCORSI D'APRILE


>> IOricicloTUricicli3: concorso  aperto a singoli o a gruppi di lavoro che hanno realizzato, nell'ultimo anno, un progetto con qualsiasi tipo di materiale riciclato e/o progetti di design sostenibile che potranno essere ammessi previa selezione.
Ogni partecipante esporrà il lavoro accompagnato da una relazione tecnica che ne racconterà concept e specificità. L'evento porrà in luce i "testimoni creativi" di un Paese Italia vitale e reattivo nonostante tutto.
Iscrizioni entro il 7 aprile 2012, ore 23.00 a info@misuracasammarro.com

>> SUDESIGN: il tema del concorso è il Sud come centro propulsore del mondo, attraverso la rielaborazione o la rappresentazione di progetti/prodotti/ prototipi che siano legati a temi, paesaggi, scorci che in qualche modo si leghino, rappresentino, caratterizzino o ricordino il sud. I progetti selezionati verranno esposti all’interno di una mostra che si terrà durante la settimana dell’evento Madeinmedi nella città di Noto dal 4 al 10 Giugno 2012.
Scade il 30 Aprile 2012.

>> In occasione della VI edizione della Mostra-Mercato Tramando…Tessendo, prevista per il 25, 26 e 27 Maggio 2012, l'Associazione Culturale SINERGIE bandisce il V concorso di artigianato tessile, per la creazione di un manufatto da realizzare con tecnica a scelta dell’artigiano.  Tema del concorso: la Fiaba.
Ogni autore potrà presentare una sola opera, che dovrà essere originale, mai pubblicata in precedenza, eseguita a mano e realizzata con tecniche artigianali legate al mondo del tessile, ad esempio tombolo aquilano, tessitura, patchwork, macramè, ricamo, chiacchierino e via dicendo. Sono ammesse altresì opere con altre tecniche artigianali, purché sia presente almeno una tecnica legata al mondo del tessile.
Premi: 1° Premio € 300,00 - 2° Premio € 200,00 
Scadenza 30 Aprile 2012.

>> La Fondazione di Comunità di Messina, in collaborazione con la Fondazione Horcynus Orca, con l’Università degli Studi Mediterranea di Reggio Calabria e con l’Istituto dei Processi Fisico-Chimici del CNR, bandisce un Concorso avente per tema la progettazione di un giocattolo ecologico, interamente assemblabile dagli acquirenti, il cui funzionamento si basa su celle fotovoltaiche da materiale organico.
La tipologia del giocattolo, le dimensioni e le sue caratteristiche sono a discrezione del progettista.
L’unico requisito è che il prodotto sia producibile in serie. Il giocattolo, inoltre, dovrà essere il più possibile autoassemblabile dal bambino, per stimolare ulteriormente i processi di apprendimento e la consapevolezza dell’effettivo funzionamento dell’oggetto.
Primo premio: 2.000 € 
Scadenza 30 Aprile 2012. 

>>“L’idea … Sostenibile“: seconda edizione del Concorso Rotary-Kairos che ha per oggetto qualsiasi frutto del pensiero della mente che possa trovare reale applicazione sui temi del design sostenibile. Non esistono limitazioni di sorta, i partecipanti sono liberi di presentare da prototipi di oggettistica, di servizi, … a ipotesi di attività artigianali tradizionali o innovative, a progetti di attività professionali o societarie ecc.
I partecipanti devono illustrare idee, progetti o realizzare prototipi che possano trovare future pratiche realizzazioni e occasioni di lavoro.
Sono ammessi a partecipare al concorso giovani ingegneri, architetti, designer, arredatori, studenti, artigiani, artisti, sia organizzati in gruppo che singolarmente.
L’iscrizione al concorso è gratuita e aperta.
Il montepremi:  1° Classificato € 1.5002° Classificato € 1.0003° Classificato € 500.
Scadenza: 30 Aprile 2012.

IL TESSUTO È TUTTO


È stata inaugurata sabato 10 Marzo 2012 la mostra “Il tessuto è tutto”, presso il Museo del Tessuto di Prato. Forse la più grande mostra mai realizzata interamente dedicata ai tessuti contemporanei dedicata, che vede al collaborazione di Provincia, Comune e Camera di Commercio di Prato.
Il titolo richiama una celebre citazione del grande maestro di stile Yohji Yamamoto, da sempre affascinato e sapientemente dedito alla componente tessile delle sue creazioni, e suggerisce come il tessuto sia l’elemento che determina in maniera sostanziale il risultato tecnico ed estetico di un prodotto di moda: una dichiarazione d’amore per la materia prima e l’elemento chiave della qualità e della bellezza.
È con questa convinzione che il Museo del Tessuto di Prato, uno dei più attivi poli culturali europei sul tessuto e sulla moda , fa omaggio all’eccellenza produttiva del proprio distretto, esponendone i più recenti risultati per innovazione nella ricerca tecnica, nella creatività e nello stile.
Più di 200 splendidi tessuti, selezionati grazie alla collaborazione di oltre 20 aziende del distretto pratese, scelti per le loro caratteristiche innovative e per il loro valore creativo, sono presentati in un’esposizione dal sapore ludico e onirico all’interno delle più suggestive sale dell’Ex Cimatoria Campolmi, gioiello di archeologia industriale e testimone essa stessa del patrimonio e della storia tessile della città.
1000 mq dell’antica fabbrica si trasformano per l’occasione in un grande scrigno delle meraviglie, che accoglie i visitatori immergendoli in un mondo di materiali e colori. Interpretati da 14 inedite macro installazioni i tessuti vengono esaltati nella loro varietà e ricchezza creativa, assumendo la forma di vere e proprie opere d’arte contemporanea in alcuni casi accompagnate da suoni ed effetti audio scelti per amplificare  suggestioni e rimandi.
La mostra lancia la sfida di comunicare al pubblico dei non addetti ai lavori la qualità dei tessuti contemporanei con l’intento di superare il concetto del tessuto come materia a servizio del capo d’abbigliamento ed esalta la centralità dell’elemento tessile come principale componente di innovazione nello stile e nel design.
In quest’ottica prendono vita spunti ed ispirazioni che nascono in continuità tra passato e futuro,  che esaltano la ricerca tecnica ed artistica ponendosi in maniera trasversale a tutti i settori - dalla moda, all’arredamento, all’interior design, all’architettura.
Il tessuto contemporaneo si avvicina così ad una vera e propria forma di espressione artistica.
Con questo evento corale, il Museo cerca di lanciare un messaggio di fiducia ed un’immagine positiva di un territorio che continua a investire sulla produzione di qualità, sulla creatività e sull’artigianalità, elementi indiscutibili di successo e riconoscimento del Made in Italy nel mondo.

Il tessuto è tutto
11 marzo / 09 settembre 2012

Orario di apertura 
Lunedì, Mercoledì, Giovedì, Venerdì: 10 -15; Sabato: 10-19; Domenica: 15-19 ingresso gratuito.

Museo del Tessuto
Via Santa Chiara, 24 Prato


26 marzo 2012

LA NUOVA COLLEZIONE DI ANDROMEDA

AndromedA festeggia la primavera presentando la sua nuova collezione di eco-gioielli Sensation 32, ispirata agli aromi e ai profumi del luppolo e del malto delle birre artigianali di 32 Via dei Birrai.



La particolarità della collezione è la presenza di coloratissimi tappi
Ad ogni tappo un colore, ad ogni colore una birra, ad ogni birra un'esperienza sensoriale unica.
Non mancano però gomme, plastiche e bottoni vintage.

Per l’occasione è stato realizzato anche un video promozionale.

Potrete assaggiare un’anteprima della collezione, in questa photogallery.

22 marzo 2012

SIMONA MALVASSORI



Il Mal d’Africa c’è, esiste e colpisce. E infatti ha colpito Simona Malvassori, la nostra nuova “Protagonista”, italianissima, ma keniota d’adozione. 
Amante dei viaggi, da ormai 7 anni vive e lavora a Malindi, dove ha aperto una propria “fucina creativa”, lo Style ShowRoom.
Dopo una parentesi come estetista, Simona sente la necessità di reinventarsi, di fare nuove scoperte, di aprire nuove prospettive. Così si trasferisce in Africa, dove comincia la sua avventura di “artigiana” del gioiello.
Nel suo atelier, realizza bijoux e accessori con pietre e materiali locali e si occupa parallelamente anche di abbigliamento e di arredi e corredi su richiesta.
Simona realizza personalmente le sue collezioni di gioielli, mentre per gli accessori e l’abbigliamento, di cui cura comunque la progettazione ed il design, si avvale di sarti e ricamatrici locali.
Le collezioni di Simona sono versatili ed eterogenee, interamente realizzate a mano, pezzi unici, frutto di  ricerca, ispirazione ed emozione.
Recentemente il lavoro creativo di Simona Malvassori è concentrato sull'utilizzo di metalli e tessuto prevalentemente africani  e indiani. Si tratta di bijoux  e accessori dedicati a tutte le donne  che amano distinguersi e che non riescono a rinunciare alla cura dei dettagli.
Regalatevi un po' di esotismo, lasciatevi ammaliare dall'Africa e dai manufatti di Simona...
Visitate il suo sito, o scrivetele a styleshowroom@gmail.com

LE JOURNÉES EUROPÉENNES DES MÉTIERS D’ART EDIZIONE 2012


L’anno scorso il progetto pilota, quest’anno l’ingresso di nuovi partners. L’edizione 2012 delle Journées des Métiers d’Art è davvero in formato europeo!
Oltre a Francia e Italia, anche Spagna e Svizzera aprono al pubblico le porte delle loro botteghe. 
Nel weekend del 30 Marzo - 1 Aprile in tutte le città aderenti, incontri, manifestazioni ed eventi animeranno la vita cittadina, occasioni imperdibili per visitare le botteghe artigiane che si “aprono” al loro pubblico, per conoscerne la storia, la produzione, i materiali e per celebrare l’eccellenza del Mestiere d’Arte.
Segno di riconoscimento, la locandina, unica per tutti i Paesi, che gli artigiani aderenti all’iniziativa appenderanno nelle loro vetrine.  Si potranno così fissare visite guidate o appuntamenti per assistere a dimostrazioni pratiche o per ascoltare qualche piccolo aneddoto e curiosità.


A partire da quest'anno, è possibile riunirsi in gruppi di due o più artigiani per dar vita a un circuito sul mestiere d'arte. Il gruppo può essere fatto da artigiani che hanno le botteghe sulla stessa strada e che insieme coinvolgono il pubblico in un evento comune (un aperitivo, una dimostrazione pratica, un piccolo dibattito), ma anche da artigiani che per i tre giorni dividono la stessa bottega, aiutandosi a promuovere i reciproci prodotti. 


Anche quest'anno, Firenze e la Toscana saranno le uniche rappresentanti italiane, grazie all’attività di Associazione Osservatorio dei Mestieri d'Arte, Artex e Istituto Francese di Firenze.


Qui, la lista degli artigiani fiorentini partecipanti.

20 marzo 2012

"ANDROMEDA" - SIMONA NEGRINI



Accogliamo oggi un’artigiana instancabile, che sperimenta, inventa e realizza, combinazioni di materiale riciclato per dar vita ai suoi eco-gioielli
Simona Negrini, alias AndromedA, dal 2010 crea bijoux sostenibili, usando pelli, bottoni, tessuti, lane, vetri, legni e tubi di plastica per imbottigliare, che al suo tocco diventano pezzi privilegiati di collane, collier e pendenti dalle forme colorate, destrutturate ed articolate. Oggetti in disuso, del passato e del presente, vengono reinterpretati e rivisitati in “installazioni” sinuose e movimentate, in cui si riscontrano leggeri echi della tradizione ottocentesca dell’Arts&Crafts.
Infatti gli Eco-gioielli di AndromedA trovano ispirazione dal mondo naturale: il microcosmo, in particolare, è la vera fonte d'ispirazione per un nuovo modello di bellezza, non più intesa come effimera vanitas, ma come emblema di un corpo simbolico in grado di comunicare emozioni, sensazioni e pensieri.
AndromedA ama esporre le proprie creazioni in luoghi non convenzionali come fabbriche dismesse o negozi per il commercio equo-solidale.
Infine, la voglia di sperimentazione, porta Simona a ideare bizzarre collaborazioni e sinergie artistiche:a breve, per esempio, verrà presentata la nuova collezione "Sensation 32", dedicata al birrificio 32 Via dei birrai, fatta di  eco-gioielli ispirati ai sapori e ai profumi delle birre artigianali.
AndromedA è alla continua ricerca di stimoli creativi che coinvolgono il mondo dell'arte e non solo, l'obiettivo è il dialogo tra le discipline, è l'interdisciplinarietà.

Visitate il suo sito o scrivetele a andromeda77s@libero.it.

19 marzo 2012

PREMIO PORTALI DELLO SCOMPIGLIO


L’Associazione Culturale Dello Scompiglio promuove il Premio “Portali Dello Scompiglio”#1, un concorso aperto a tutti gli artisti di qualsiasi nazionalità, età, qualifica o curriculum, per la realizzazione di installazioni da collocare all’interno della Tenuta.
Le opere d’arte si dovranno ispirare ai temi degli alberi, dei portali e dell’acqua, che  scandiscono e pervadono tutto il paesaggio Dello Scompiglio, creando diversi accenti dentro di una musicalità costante e differenziata e tracciando molteplici percorsi e zone di transizione fra il bosco, l’agricoltura e l’architettura paesaggistica.
La partecipazione è gratuita, basta inviare entro il 30 Aprile 2012 la scheda di iscrizione e tutta la documentazione richiesta a

Segreteria Premio
Portali dello Scompiglio#1  
Via di Vorno 67,
55012 Vorno,  Capannori (LU).

Scaricate il bando.

Per ulteriori informazioni chiamare lo 0583 971475 o scrivere a info.ac@delloscompiglio.org

APERTE LE ISCRIZIONI PER IL IV CONCORSO "CREAZIONI GIOVANI"


Il Macef, in collaborazione con Artex, apre le iscrizioni per partecipare alla IV edizione del concorso “Creazione Giovani”, rivolto a tutti i giovani creativi, artigiani e artisti under 35 che realizzano produzioni con forti componenti di innovazione di ricerca e di espressione artistica personale, che amano sfidare concetti e modi di vivere quotidiani con idee nuove.
Grazie a CREAZIONI GIOVANI, 4 giovani talenti, selezionati da una commissione di esperti del settore, potranno esporre gratuitamente all’interno di Macef, Salone italiano di riferimento per la decorazione della casa, che attira oltre 90.000 operatori e oltre 1.300 giornalisti (dati gennaio 2010), beneficiando di un’importante visibilità a livello internazionale. 
Inoltre ai vincitori sarà offerto il pernottamento gratuito per tutta la durata della manifestazione, nonché l’inserimento nella cartella stampa della manifestazione.

Una delle vincitrice della passata edizione è stata la nostra Chimajarno!

Le domande dovranno pervenire entro l'11 Giugno 2012
Segreteria Organizzativa
ARTEX s.cons.r.l.
Via Sandro Botticelli, 9R - 50132 Firenze
Tel. +39 055 570627 - Fax +39 055 572093
artex@artex.fi renze.it



LORENZO LOMBARDINI



I nostri “Protagonisti” continuano ad aumentare! 
L’ultimo entrato è Lorenzo Lombardini, un giovane restauratore fiorentino, che da qualche anno ha aperto una propria bottega in Oltrarno, da sempre luogo prediletto dei mestieri d’arte.
Dopo il diploma di Maestro d’Arte, conseguito all’Istituto d’Arte di Firenze, Lorenzo inizia il suo apprendistato in bottega presso Maurizio Balloni. Questo periodo permette al nostro giovane artigiano di apprendere alcuni “segreti del mestiere”, di migliorare le tecniche di restauro e doratura, da sempre ambiti da lui prediletti.
Terminati i cinque anni di formazione, Lorenzo decide di aprire una propria bottega, desideroso di cimentarsi in prima persona nella gestione di un’attività artigianale che ormai è diventata la sua passione totalizzante. 
Attualmente Lorenzo è impegnato in numerosi progetti, anche oltre i confini nazionali, che lo aiutano a migliorare continuamente, grazie al confronto con realtà professionali creative e ben strutturate.
Per qualunque curiosità e informazione su Lorenzo, scrivete a lombardiniarte@gmail.com.

13 marzo 2012

XXS DESIGN-PROGETTARE PER I BAMBINI


La piattaforma creativa, specializzata in design per bambini, Yellowbasket Officina con il patrocinio di IAAD, lancia un concorso aperto a creativi italiani e stranieri per la progettazione di un prodotto di design adatto ai più piccoli.
Si richiede la progettazione di un prodotto (arredo, complementi o giocattoli) pensato per bambini fino ai 12 anni con grande attenzione alla sostenibilità e alle esigenze abitative ed educative contemporanee.
I partecipanti potranno inviare la loro proposta entro il 27 Marzo 2012 a officina@yellowbasket.it
Una giuria di esperti sceglierà il vincitore del premio da 750,00 euro e selezionerà i partecipanti alla mostra che si terrà nell’ambito del Fuorisalone2012 a Milano.
Una giuria web infine assegnerà un secondo premio da 250,00 euro.

12 marzo 2012

COLTIVA LA TUA IDEA


Il Vivaio di Imprese di Firenze chiama a raccolta tutti coloro che desiderano intraprendere la strada del lavoro autonomo!

Nell'ambito del Servizio Creaimprese della Provincia di Firenze sarà organizzato un percorso rivolto ad aspiranti imprenditori/trici e lavoratori/trici autonomi/e che risultino iscritti/e ad un Centro per l’impiego della Provincia di Firenze ed ai lavoratori atipici o in Cassa Integrazione (CIGO e CIGS).
54 ore, articolate in 12 incontri, in cui esperti di settore accompagneranno le persone nello sviluppo del proprio progetto imprenditoriale e nella stesura del Business/Job PlanPeriodo3 aprile-9 maggio 2012. Sarà ammesso un numero massimo di 6 persone.


Per partecipare, compilare la scheda di candidatura e spedirla entro il 20 Marzo 2012 a creaimprese@provincia.fi.it
In seguito, i candidati saranno chiamati per brevi colloqui di approfondimento, nelle giornate di giovedì 22 Marzo dalle 10 alle 17 o venerdì 23 Marzo dalle 10 alle 13.

In caso di un numero elevato di iscrizioni, le candidature saranno selezionate. L'esito delle selezioni sarà comunicato per e-mail venerdì 23 Marzo. 

Sede
Sportello Novolab
Via Lelio Torelli 2
c/o il Polo delle Scienze Sociali dell’Università di Firenze
Tel. 055-0515163 

8 marzo 2012

VUOI PROGETTARE UN ORTO FIORITO?


All’arrivo della primavera, Progettare per l’@griturismo organizza corsi specialistici per la progettazione degli orti fioriti, un tipo di giardino che si adatta perfettamente agli agriturismi, un giardino utile, bello e didattico per bambini e adulti interessati a conoscere le leggi di produzione degli ortaggi che mangiamo.
Durante i corsi verranno trattati, tra gli altri argomenti, la stagionalità dei prodotti che si avvicendano nell’orto e nella nostra tavola, le possibili combinazioni di fiori ed ortaggi e le possibilità di utilizzo degli strumenti necessari per progettare un orto.
Per conoscere il programma più dettagliato, scrivi a progettareagriturismo@gmail.com o visita la sezione I NOSTRI CORSI.

Infine, Progettare per l'@griturismo invita tutti coloro che possiedono un giardino nel proprio agriturismo ad inviare alla redazione le loro foto più belle, accompagnate da una breve descrizione. Le migliori saranno selezionate e inserite nella nuova sezione I MIGLIORI GIARDINI DEGLI AGRITURISMI e rese visibili sui social network più cliccati del web come Facebook - Twitter - Google+ - Pinterest - Houzz - Marginize.


8 MARZO: FIRENZE GUARDA ALLE DONNE

Tante le iniziative che, oggi, 8 Marzo 2012, Firenze dedica alle sue donne.
Musei, rassegne cinematografiche, dibattiti, la vita culturale cittadina oggi si tinge di rosa in tutte le sue manifestazioni, per festeggiare questa ricorrenza senza retorica né banalità.

>> DONNE E CINEMA: Programmazione tutta al femminile all’Odeon con il film E ora dove andiamo della regista e attrice Nadine Labaki. Si torna a parlare di donne, sempre sullo sfondo del Medioriente,  e di un posto dove le divisioni religiose tra mussulmani e cattolici possono essere ricomposte semplicemente dalla sensibilità e dalla complicità femminile.
Nella Sala delle Colonne alle Murate,  alle ore 19:00, verrà proiettato invece il documentario Islam/Women emancipation through sport di Maria Grazia Silvestri.

>> DONNE E FIORI:  Nel delizioso Giardino delle Rose, in viale Giuseppe Poggi, alle 12:30 si svolgerà Rosa. Donne d’Italia 150, un evento originale promosso dalla commissione pari opportunità. Come simbolo della lotta contro la violenza alle donne verranno piantate delle rose tricolori.

>>DONNE E LIBRI: Dal 5 al 10 Marzo, nella biblioteca di Palagio di Parte Guelfa potrete ammirare l’installazione di Wislawa Szymborska, Il cielo di illumina di poesia. Amore a prima vista, mentre alla biblioteCa Nova  e alla biblioteca di Villa Bardini, potrete assistere a recital e performance di letture delle pagine più belle della letteratura al femminile, tratte da Virginia Woolf, Sibilla Aleramo e Simone de Beauvoir.

>>DONNE E ARTE: Palazzo Giovane presenta due appuntamenti per tutte le amanti dell’arte. Alle 17:15 la storica dell’arte Valentina Zorzon e la direttrice dell’Accademia delle Belle Arti Giuliana Videtta parleranno sdel tema La Donna nell’Arte: da musa ispiratrice ad Artsita. Alle 21:00 invece  ci sarà un concerto di pianoforte con musiche di Sibelius, Chaminade, Boulanger, Schumann eseguite da Sofia Tapinassi e Enrico Cominassi.


>>DONNE E MUSICA: Alla Caffetteria delle Oblate, serata dedicata alla sacerdotessa del rock e del blues Janis Joplin, con il concerto dei The Rose. Ore 20:30, ingresso libero.

>>DONNE E MUSEI:  Ingresso gratuito oggi in tutti i Musei Civici ed Statali: le donne potranno entrare gratis in musei, ville, aree archeologiche, archivi e biblioteche statali. Un’occasione da non perdere per visitare la Galleria degli Uffizi, il museo del Bargello, la Galleria dell’Accademia, le ville Medicee, i musei di Palazzo Pitti, il giardino di Boboli, le Cappelle Medicee, il museo di Palazzo Davanzati, la Cappella Brancacci e, non poteva certo mancare all’appello, il museo di Palazzo Vecchio.

>>DONNE E SPORT: L’assessorato allo sport del nostro comune offre oggi l’ingresso gratuito alla Piscina Costoli a Campo di Marte. Entrata per il nuoto libero senza pagare (per un’ora e fino al limite della capienza consentita) nei seguenti orari: 10:30, 12:50, 13:50, 19:00, 19:30, 20:00 e 20:30.
Per le amanti delle due ruote invece, dall’8 all’11 marzo sarà possibile acquistare un biglietto per il Gran Premio del Mugello con una riduzione fino al 30% sul prezzo intero. L’iniziativa Biglietto in Rosa, sarà fruibile negli 800 punti vendita presenti in Italia ed in tutti gli altri canali Ticketone.
E per le sciatrici, piste aperte all’Abetone dove le donne potranno sciare a costo di un solo euro.

>>DONNE E COMUNE: Palazzo Vecchio infine celebrerà la giornata con l’evento speciale dal titolo Incantatrici d’Api: donne che hanno sfidato se stesse e il proprio tempo. Alle ore 17:00 si inizia nella Sala d’Arme con Volare via dal mondo, storie di aviatrici fuori dal tempo, proseguendo con le letture di Marion D’Amburgo di brani di note scrittrici, per poi terminare con le canzoni di Letizia Fuochi accompagnata da Marco Superti.
Sulla facciata di Palazzo Vecchio inoltre verrà esposto uno stendardo con l’immagine di Rossella Urru, la giovane italiana rapita in un campo di rifugiati saharawi in Algeria lo scorso Ottobre.

5 marzo 2012

"CHIMAJARNO"- CHIARA TRENTIN


Ci sono persone che non sono capaci di riattaccarsi neanche un bottone e persone che  invece riescono a realizzare, con i bottoni, autentici capolavori. Chiara Martina Jarno Trentin, meglio conosciuta come Chimajarno, è una di queste. Autentica autodidatta, la nostra artigiana è stata “illuminata” da una scatola di latta della nonna, piena di bottoni di varie forme, dimensioni e colori. Grazie a questa scoperta, Chiara ha cominciato a liberare la sua creatività, intrecciando questi piccoli oggetti in bijoux unici, dal sapore nostalgico, perché carichi di storie ed emozioni, appartenute agli antichi proprietari.
Se per un cuore di metallo servono talismani d’oro, per un cuore pulsante servono oggetti rari che di storia ne hanno vista e vissuta”..ed è a partire da questa convinzione che Chimajarno ha imparato a creare vere e proprie "composizioni poetiche" di bottoni, collage emozionali di posti e ricordi, assemblages di materiali ripensati e ricollocati. Chiara ama descriversi come il tramite tra gli oggetti buttati via e la loro nuova nobile vita, la mano che li raccoglie, li pulisce e li porta alla loro nuova storia.
Passione, attenzione all’ambiente, alla sostenibilità, ma anche fantasia ed eleganza, i gioielli di Chimajarno sono un bell’esempio dell’eccellente tradizione del Made in Italy.
Per conoscere Chiara e i suoi bijoux,  visitate il suo sito!

VEDERE CON LE MANI. E’ NATO “UFFIZI DA TOCCARE”


In occasione della “Giornata Internazionale del Braille”, ha inaugurato, il 21 Febbraio 2012, il percorso per ipovedenti “UFFIZI DA TOCCARE”, una collezione di 16 capolavori tutti da scoprire attraverso le mani.
Un’esperienza unica che permette di sentire e materializzare l’arte sotto le proprie dita, ma soprattutto uno strumento didattico importantissimo per abbattere le barriere delle “diversità”.
Tra le opere presenti nel progetto “Uffizi da toccare” ricordiamo il nero Cupido dormiente, l’Ermafrodito, la Lupa di Torso Gaddi, la Venere al bagno e  la riproduzione in 3D dell’opera pittorica La Nascita di Venere del Botticelli.
I partecipanti, muniti di guanti e assisti dal personale di custodia, avranno l’opportunità di avere un contatto diretto, quasi privato, con questi capolavori, ripercorrendone i contorni, studiandone le forme, assaggiando la qualità del materiale attraverso le proprie mani.
Inoltre, ogni opera, è accompagnata da alcune didascalie in braille, in italiano e inglese, realizzate grazie all’aiuto dell’Unione ItalianaCiechi.
Non c’è bisogno di prenotazioni, per usufruire dell’entrata gratuita basterà presentarsi in biglietteria muniti dell’apposita documentazione.
Sul sito del Polo Museale Fiorentino è consultabile l’elenco completo delle altre iniziative dedicate ai disabili visivi.

1 marzo 2012

CONCORSI MARZO (II)

 Altre due occasioni per dar libero sfogo alla vostra creatività.

>>50°DI CERAMICA FAETANO: La Fondazione Cino Mularoni indice un concorso per la realizzazione di un'opera celebrativa dedicata al 50° Anniversario di Ceramica Faetano, da collocarsi presso la sua sede. 
Il concorso è rivolto agli operatori, studenti, ricercatori del settore dell'artigianato e delle arti visive e decorative, che siano cittadini sammarinesi ocittadini di altra nazionalità purché risiedano, lavorino, o siano iscritti a corsi di studio nella Repubblica di San Marino, senza limiti di età. È ammessa la progettazione di un'opera da eseguirsi con qualsiasi tipo di tecnica e materiali, con preferenza per quello ceramico anche incombinazione con altri materiali. Al concorso si può partecipare singolarmente o in gruppo presentando fino ad un massimo di 3 progetti.
PREMI:
3.000 € all'opera vincitrice, garantendone inoltre la realizzazione.
300 € di rimborso spese per ogni persona o gruppo partecipante.
Scadenza: 28 Marzo 2012.

>>PREMIO MODA CITTA' DEI SASSI: Il Premio Moda “Città dei Sassi”  è un evento interamente dedicato agli stilisti e artigiani dell'abbigliamento e accessori femminili in total look, provenienti da ogni parte del mondo che vogliano partecipare per mettere in luce le proprie capacità e farsi conoscere  dagli esponenti della moda e dal pubblico a livello internazionale. 
Il Concorso ha lo scopo di individuare e premiare creatori e fashion designer per scoprire stilisti emergenti e/o professionisti nel  campo della moda femminile e per valorizzarne il talento.
PREMI
1° Premio : € 2.000 oltre al riconoscimento di partecipazione;
2° Premio : Riconoscimento di partecipazione;
3° Premio : Riconoscimento di partecipazione;
dal 4° al 8° classificato e ai soggetti segnalati dalla giuria:  Riconoscimento di
partecipazione.
Inoltre saranno attribuiti i seguenti premi:
Premio Moda al Cinema 
Premio della Critica
Scadenza: 30 Marzo 2012.

CONCORSI DI MARZO

Anche a Marzo tornano i concorsi! Siete in molti ad attendere questi "appuntamenti con la creatività"..non vogliamo certo deludervi!

>> GIOIELLI..IN FERMENTO 2012 - PREMIO TORRE FORNELLO: Il concorso è aperto a orafi, artigiani, artisti, progettisti, designers, per la realizzazione ed esposizione di un gioiello ispirato al tema "Il Racconto del Vino".
Nessuna limitazione riguardo tecnica e materiale.
In palio due voucher di partecipazione ad un Workshop con Stefano Marchetti nella sessione estiva presso Le Arti Orafe Jewellery School a Firenze, dal 23 al 26 luglio 2012
L'inaugurazione della mostra e la premiazione si terrà domenica 22 Aprile alle ore 17 presso la Vigna delle Arti a Torre Fornello, Fornello di Ziano Piacentino -PC. L'esposizione continuerà fino al 26 Maggio 2012
Scadenza: 15 Marzo 2012.

>>CREARE: I CONCORSO INTERNAZIONALE: Il Comune di Pietrasanta, in collaborazione con la rivista Ricamo Italiano, la tessitura F.lli Graziano, la filatura Coats Cucirini, il Centro Italiano Tutela Ricamo organizzano per il 2012 il primo concorso internazionale “Creare”.
Il concorso è aperto a tutti gli artisti e artigiani, italiani e stranieri: ricamatrici, merlettaie (private, scuole, associazioni, Università della terza età), pittori. Modello d’ispirazione è la maschera di Pulcinella, rappresentata dall’artista Joseph Sheppard.
Ogni partecipante dovrà realizzare un elaborato ispirato al dipinto dell’artista americano ma rielaborandolo secondo il proprio gusto con la tecnica che più gli compete: ricamo, tombolo, macramè, Patchwork, maglia, uncinetto, pittura su tela su ceramica o su vetro. 
Gli elaborati verranno esposti in occasione della manifestazione “L'Arte del Ricamo e del Merletto Insieme... in Versilia” che si terrà a Pietrasanta tra Aprile e Maggio 2012, nel corso della quale si svolgerà la cerimonia di premiazione. 
Scadenza: 26 Marzo 2012

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...