16 febbraio 2012

FIGLI D'ITALIA: RACCONTI DI CHI CERCA LE PROPRIE ORIGINI


A due mesi dall'apertura, grande successo di pubblico per la mostra "Figli d'Italia. Gli Innocenti e la nascita di un progetto nazionale per l'infanzia (1861-1911)", l'esposizione organizzata all'Istituto degli Innocenti di Firenze, che racconta il primo cinquantennio dell'unità italiana attraverso l'evoluzione dell'accoglienza all'infanzia. 

Fotografie d’epoca, video,  biografie e documenti illustrano, in senso cronologico, la vita quotidiana dei bambini all’interno dell’Istituzione, una visione questa che ha spinto molti visitatori a ricercare tracce del proprio passato o dei familiari, legate agli Innocenti. 
Già decine di persone hanno contattato l' archivio dell'ente portando anche documenti e ricordi personali, per cui, date le moltissime richieste, l'Istituto ha predisposto una scheda con cui i visitatori lasciano i propri dati per avviare la ricerca delle proprie origini. 
Alcune persone telefonano, altre si presentano direttamente all'Archivio raccontando che l'esperienza di questa mostra ha aperto il fiume carsico dei loro ricordi e reso irrimandabile il desiderio di conoscere la propria storia o quella dei parenti, superando tabù e riserve.

Le testimonianze raccolte confluiranno in una stanza delle "memorie di vita", che arricchirà il percorso espositivo del nuovo Museo degli Innocenti quando saranno conclusi, a fine 2014, la riorganizzazione e l'ampliamento, in avvio entro questa estate.
Con la raccolta delle memorie di chi ha legami con gli Innocenti la mostra raggiunge uno dei suoi principali obiettivi: spiegare come le istituzioni di accoglienza hanno lavorato per dare dignità e cittadinanza a tutti, orfani o esposti, considerati, oltre che alunni e assistiti, prima di tutto “figli d’Italia”.
Su questo tema si articola anche un importante progetto educativo dell'Istituto,"Crescere che Avventura", che sta prendendo il via in questi giorni: ragazzi e adolescenti si raccontano attraverso i media digitali a partire dal confronto con le vicende dell'accoglienza. 


>>Figli d'Italia
Gli Innocenti e la nascita di un progetto nazionale per l'infanzia (1861-1911)
Museo degli Innocenti, 3 dicembre 2011-18 marzo 2012
Piazza SS. Annunziata 12
50122 Firenze


Ingresso con biglietto museo: 5 euro intero
                                           4 euro ridotto 
Lunedì – domenica ore 10 - 19
Informazioni e prenotazioni: museo@istitutodeglinnocenti.it, tel: 055/2037308

 
>>Laboratori didattici

Bottega dei Ragazzi 
Informazioni e prenotazioni:
Tel. 055/2478386
 


Nessun commento:

Posta un commento

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...