4 gennaio 2012

BONOTTO E LA SUA “FABBRICA LENTA” A PITTI IMMAGINE UOMO 2012


Un prestigioso appuntamento, come quello con Pitti Immagine, riserva sempre delle grandi sorprese. Per questa 81esima edizione, Pitti Uomo – dal 10 al 13 Gennaio alla Fortezza Da Basso di Firenze – presenta un progetto speciale, interamente dedicato al tessuto, in collaborazione con Bonotto, azienda tessile tra le più apprezzate in Italia e nel mondo.
Al piano inferiore del Padiglione Centrale sarà infatti allestita una scenografica bottega-atelier, dove Bonotto esporrà e racconterà una selezione di tessuti scelti per la loro bellezza e le loro particolarità tecnico-costruttive. Menù dell’incontro: il vello di montone berbero affumicato al tabacco kentucky del Sigaro Toscano, la spuma ai cinque cachemire di Schneider, la lana merinos ribollita al mirtillo Rigoni di Asiago, la flanella di guanaco follata nell'Amarone Masi, lo chambray in cotone primordiale dello Zimbabwe, l’Harris Tweed tinto al Caffè Illy.
La “Fabbrica Lenta” di Bonotto è la prima tappa di Italian Handscapes, un programma che avrà dei sequel nelle prossime edizioni di Pitti Uomo e che racconta la grande tradizione italiana artigianale che vive “dentro” l’industria, di cui è anzi l’intelligenza e uno dei motori innovativi.
Artigiano industriale di “un altro” tempo, Bonotto racconta così la sua azienda: “La “Fabbrica Lenta” è un nuovo modello manifatturiero – dice Giovanni Bonotto - che rivaluta la cultura delle mani: si produce di meno ma a regola d'arte. I nostri Maestri Artigiani tornano a utilizzare le tecniche del dopoguerra dove la mano si vede e fa la differenza. “Fabbrica Lenta” è un manifesto contro la standardizzazione industriale e la produzione in serie a basso costo. Noi italiani abbiamo perso la sfida del costo industriale ma il nostro DNA è l'eccellenza della bottega rinascimentale. E questo è il nostro valore”.

Pitti Immagine Uomo
10-13 Gennaio 2012
Fortezza Da Basso - Firenze

Nessun commento:

Posta un commento

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...