20 dicembre 2012

BUONE FESTE A TUTTI VOI!

Che sia davvero un sereno Natale per tutti voi!
GRAZIE per questo anno passato insieme, ricco di idee, progetti e tanto entusiasmo.
Ritorniamo online nel 2013 :)

SUGGERIMENTI PER ACQUISTI DI NATALE ARTIGIANALI


Ancora qualche suggerimento per trasformare il Natale consumista in un’occasione per scoprire e ricercare l’eccellenza del Made in Italy. ViArt propone ai propri visitatori decorazioni e oggetti d’arte creati dalle mani dei maestri artigiani. L’esposizione è arricchita da pezzi che raccontano il Natale, l’atmosfera e il calore di questa magica festa. Presso il centro di Contrà del Monte potrete trovare delle idee originali, di qualità ed uniche : dal vetro soffiato al legno, dalla ceramica alla carta, presepi, portacandele, gioielli in oro e argento, bigiotteria artigianale, tutto rigorosamente frutto dell’abilità degli artisti del territorio vicentino.

ViArt - Artigianato Artistico Vicentino
Contra' del Monte, 13 - Vicenza
Tel. 0444-545297 
ORARI: dal martedì alla domenica 10:00-12:30 e 14:00-19:00, lunedì chiuso. INGRESSO LIBERO

Altro shop decisamente handmade è il sito de Gli Artigianauti, una preziosa vetrina nella quale potrete trovare oggetti interamente realizzati da mani sapienti e divertenti. Queste le categorie: abbigliamento, bijoux, design e arredo, biglietti d’auguri. Sfogliate il catalogo e…raccontateci dei vostri acquisti!


19 dicembre 2012

BARRIQUE LA TERZA VITA DEL LEGNO: NUOVO CONCORSO



Primo concorso con scadenza 2013: S. Patrignano lancia “A tavola”, il suo primo concorso di design legato al legno delle botti.
I partecipanti devono progettare un oggetto di arredo legato alla tavola utilizzando e valorizzando le barrique e le doghe che la compongono, usando elementi marginali (es. ferro, vetro, stoffa, cuoio) a completamento dello stesso.
Due le classi di concorso: Under 26 e Over 26
Per ognuna delle due classi è ammessa la partecipazione in gruppo.
I progetti dovranno essere caricati online entro e non oltre il 05.01.2013.
- Scarica qui il regolamento completo 

Saranno complessivamente selezionati 6 elaborati, tre per ogni classe di partecipazione. Come riconoscimento, l’oggetto sarà messo in produzione dalla falegnameria di San Patrignano che avrà il diritto esclusivo di utilizzo economico degli elaborati a tempo indeterminato e al suo autore saranno riconosciute, a titolo di corrispettivo, royalties nella misura del 5% sul prezzo di vendita.
Oltre a questi riconoscimenti, ci sarà un premio speciale “SCM – Technology for Design” che sarà inserito a catalogo insieme agli altri 6 vincitori delle categorie già previste.

Per partecipare, riempire il form.

ARTour IL BELLO IN PIAZZA A FIRENZE


Anche questo Natale,vi suggeriamo di acquistare i propri regali di Natale dagli artigiani. Tra le tante iniziative di questo genere, da non perdere il 21-22-23 Dicembre 2012 in Piazza Santa Maria Novella ARTour il bello in piazza.
Tre giorni dedicati all’Artigianato Artistico di qualità e soprattutto un’occasione per chi è in cerca di idee regalo originali ed oggetti espressione del saper fare e dei mestieri del territorio.

INFO
ARTour il bello in piazza
21-22-23 dicembre 2012 - orario: 10.00 - 20.00
Piazza Santa Maria Novella, Firenze
www.artour.toscana.it

IL GIARDINO DELLA VITA: LA NUOVA COLLEZIONE DEL MAESTRO ORAFO ALESSANDRO DARI


A Natale il maestro orafo Alessandro Dari sorprende tutti con una nuova collezione, commovente e di estrema raffinatezza: “Il Giardino della Vita”. 
L’opera è dedicata alla purezza dell’età infantile e, in particolare, a tutti coloro che hanno sofferto ingiustamente durante la loro infanzia. Ma è anche e soprattutto un omaggio allo “Spedale degli Innocenti” di Firenze, la prima struttura in Europa che si è occupata della cura e dell’accoglienza dei bambini abbandonati e che tuttora è attivamente impegnata per la difesa dei diritti fondamentali dell’infanzia.
Gioielli e capolavori che fanno riflettere sulla condizione sociale contemporanea, povera di risorse spirituali che contrastino la crisi che ci ha investiti.
Una speranza quella del maestro Dari, che in questo Natale la parola di Gesù ritorni, senza retorica, ad illuminare l’animo umano e lo solleciti alla cura e all’amore dei più piccoli e indifesi.
Questa collezione natalizia vuole dunque offrire un regalo speciale: in essa ogni forma di povertà si trasforma come per incanto in una possibilità di rinnovamento e si assiste in essa alla transizione di una condizione umana improntata sull’Avere e alla rinascita di una dimensione incentrata sull’Essere.
Questa la dedica del maestro:

Il giardino della vita

 Dove io sono nato
Nel respiro di mia madre
Frutto turgido da poter baciare
Per  nutrirmi
Nel  crescere
Per liberarmi dai bendaggi dei non risorti
D’ amore
Io
Accarezzo te
Che non sarai mai piu mia
Piccolo fiore eterno

Dedico l intera collezione allo spedale degl innocenti dove tutti noi, anche per un solo attimo, abbiamo vissuto …………….

Alessandro Dari

La magia del Natale ogni anno ritorna e si incarna in forme sempre nuove.

Alessandro Dari
Via S. Niccolò 115/r
50125 Firenze



oma2040's Alessandro Dari album on Photobucket

18 dicembre 2012

PAMPHILE DI GIULIA CIUOLI STA CRESCENDO


Cari lettori, volevamo condividere con voi una mail che ci ha appena inviato la nostra Giulia Ciuoli, nella quale ci racconta i suoi recenti successi.

"Gentile OMA Ventiquaranta,
sono felice di informarvi che Pamphile ha fatto qualche passettino in più da quando si trova a Bologna:
- Il Rapporto GreenItaly ha incluso Pamphile tra le 100 aziende più "green" d'Italia. La rivista Wired ha scritto a tal proposito un articolo che si trova nel numero di novembre.
Pamphile è tra le esperienze eccellenti presentate nel Rapporto GreenItaly 2012 a cura della Fondazione Symbola e Unioncamere. La ricerca  è tesa a dimostrare che la green economy è una delle strade principali per rilanciare, su basi nuove e più solide, l’economia italiana. Una prospettiva che nel nostro Paese si incrocia con la qualità, la coesione sociale, il talento, l’innovazione delle nostre imprese, fattori fondamentali per rendere competitivi i territori.
- La Cna di Bologna e la Camera di Commercio hanno premiato me, Giulia Ciuoli, titolare del laboratorio tessile Pamphile, ed altre quattro realtà imprenditoriali del territorio emiliano, con il Premio Giovani Imprenditori 2012. La premiazione ufficiale si è tenuta il 17 Dicembre presso la Camera di Commercio di Bologna".



Siamo davvero orgogliosi di tutto ciò che Giulia sta vivendo..a lei e a tutti i nostri giovani protagonisti un grande in bocca al lupo!

NEW OPENING GIULIA MATERIA ATELIER

Quest'anno Babbo Natale ha portato alla nostra Giulia Materia un regalo speciale: un nuovo spazio in Sdrucciolo dei Pitti 13/r a Firenze dove "sistemare" le sue colorate e divertenti collezioni di quaderni, agende e accessori. 
Sabato 15 Dicembre dalle 17.00 siete tutti invitati all'aperitivo inaugurale!
E inoltre i visitatori potranno ammirare la mostra di illustrazioni di Chiara Baglioni allestita per l'occasione.



17 dicembre 2012

REMIND-LABORATORIO DI INCISIONE SUL LINOLEUM AGLI ARTIGIANELLI

Ricordiamo a tutti i nostri lettori che sono ancora aperte le iscrizioni al laboratorio di incisione sul linoleum tenuto da Eleonora Spezi presso l'Atelier degli Artigianelli. Primo appuntamento, martedì 15 Gennaio 2013. Per saperne di più, cliccate qui.

14 dicembre 2012

GERLAHANDMADE ALLA BIENNALE DEL GIOIELLO CONTEMPORANEO DI TRIESTE


Una creazione della nostra GerlaHandmade è stata selezionata per la terza edizione di FiloRosso, III Biennale internazionale del gioiello contemporaneo a  Muggia (TS).

Il FiloRosso, tanto spesso legato al destino, desidera unire più che mai la capacità progettuale, di ricerca e di espressione del maggior numero di artisti che si esprimono con la creazione del gioiello contemporaneo. Gioielli che parlano spesso utilizzando materiali insoliti, diversi, che riadattano e reinventano metalli e materie scoprendo nuovi modi di espressione. La preziosità non è solo un valore intrinseco della materia utilizzata per queste creazioni, ma è anche l'aura che esse emanano. Il tessuto vuole essere il "filo rosso" che accomuna questi gioielli, il trait d'union comune che permette ad ogni artista una nuova ricerca, un nuovo limite da oltrepassare, un nuovo mondo da scoprire.
 Non perdetevi questa occasione, c’è tempo solo fino al 13 Gennaio 2013!

FiloRosso
Biennale Internazionale del gioiello contemporaneo
12 Dicembre 2012- 13 Gennaio 2013
Museo d'Arte Moderna "Ugo Carrà"- Via Roma 9,
Sala Comunale d'Arte "Giuseppe Negrisin", P.zza Marconi 1, Muggia - Trieste

13 dicembre 2012

DIMOSTRAZIONE PRATICA DELLA SCAGLIOLA A MENDRISIO


Un suggerimento per chi si trova in Svizzera in questi giorni: alla Scuola ProfessionaleArtigianale Industriale di Mendrisio fino al 21 dicembre 2012 è possibile vedere nell'atrio della scuola una piccola esposizione  di attrezzi, prodotti, immagini e informazioni riguardanti l'arte della scagliola.
Nei giorni 18 e 20 dicembre 2012 la signora Graziella Battista, laureata in Scienze dei Beni Culturali con tesi di laurea sulla catalogazione dei paliotti di scagliola intarsiata in Valle Intelvi, sarà presente in sede per presentare e mostrare praticamente come si realizza un'opera d'arte con questa particolare tecnica.

IL NATALE È ALLE PORTE, L’ARTIGIANATO È IN PIAZZA!


Sentite già l’aria del Natale, vero? I regali sono diventati la vostra prima preoccupazione giornaliera? Ecco qua alcuni appuntamenti per trovare cadeaux di assoluto valore artistico e qualitativo.
I mestieri d’arte scendono piazza! Anche quest’anno fino al 30 Dicembre i Magazzini del Sale di Cervia ospiteranno “Natale a Cervia”, manifestazione dedicata all’esposizione della migliore produzione di artigianato artistico delle botteghe aderenti alla CNA di Ravenna. Le 17 botteghe che espongono rappresentano un saper fare legato alle tradizioni artistiche territoriali, un insieme di cultura, di ricerca e innovazione:  sculture in bronzo e alluminio, lavori di oreficeria, tessuti e tele stampate, ceramisti, restauratori, mosaicisti, design e ferro battuto, i visitatori potranno ammirare opere colorate, ricche della cultura che ogni mestiere trasporta nelle proprie realizzazioni.
ORARIlunedì, martedì, mercoledì e venerdì 15,00/19,00
giovedì, prefestivi e festivi 10,00/12,00 - 15,00/19,00

E ancora un’altra iniziativa promossa dall’amministrazione del piccolo borgo di Corridonia (MC), desiderosa di far riscoprire al pubblico le proprie bellezze. Visite guidate tematiche che faranno assaporare i mestieri d’arte e i capolavori storico-artistici di questo paese. La Pinacoteca e la Chiesa di S. Francesco ospiteranno le opere di numerosi artigiani del territorio, che mostreranno al pubblico tutte le fasi della lavorazione dei prodotti d’eccellenza del Made in Italy. Gli itinerari sono strutturati su più temi : si inizia con "L’abito ,il gioiello e i fiori" a – Piano Pinacoteca, sabato e domenica 8-9 e 15-16 Dicembre, il secondo, Il legno, il ferro e il vetro nell’arte presso la chiesa di San Francesco, sabato e domenica 15-16 e 22-23 dicembre, il tutto abbinato ad una mostra mercato prodotti enogastronomici, che si terrà domenica 16 e domenica 23 dalle ore 15 alle 20 sotto al loggiato del Persichetti e presso la sede della Pro Loco.
Infine, due “pillole”:  il prossimo weekend alla Casa della Creatività di Firenze l'Associazione Culturale Heyart, in collaborazione con la Cooperativa Zenzero, organizza, dal 14 al 16 Dicembre, una mostra mercato di realizzazioni artistiche e piccolo artigianato (pittura, scultura, decorazioni, oggetti di design, abiti, accessori). 
E sempre nello stesso fine settimana, il 15 e 16 Dicembre torna “Il Mercato nel Campo”: un moderno mercato della tradizione delle eccellenze senesi con una proiezione “ideale” di quello che era il mercato settimanale al tempo della Repubblica di Siena. Più di 150 banchi che spaziano dall’enogastronomia, all’handmade dedicato alle contrade senesi.


11 dicembre 2012

LA FORMAZIONE NEL SETTORE DEI MESTIERI D'ARTE


Oggi parliamo un po’ di formazione nell’ambito dei mestieri d’arte. Non è facile trovare scuole o corsi qualificati che forniscano agli allievi l’adeguata preparazione per affrontare un settore dove l’eccellenza fa da padrona. D’ora in avanti scriveremo qualche post al mese per suggerirvi istituti, scuole o centri specializzati dove potrete trovare valide offerte formative nel campo dell’artigianato artistico.
Partiamo da Bottega Scuola, un progetto appena nato in Toscana, grazie al quale ogni bottega può trasformarsi in “scuola” e svolgere così attività formative nei diversi settori artigiani. Un’impresa artigiana può diventare Bottega Scuola se è diretta da un Maestro Artigiano, la cui professionalità è ufficialmente riconosciuta in base agli anni di esperienza, le competenze e l’attitudine all’insegnamento.
Le Botteghe Scuola, ufficializzate dai Consorzi di tutela, attraverso l’insegnamento, tramandano quei saperi e quei mestieri che costituiscono da sempre uno dei più preziosi biglietti da visita della Toscana in Italia e nel mondo.
L’artigianato è creazione al servizio della funzionalità e della bellezza, ma anche opportunità per il presente e per il futuro. Ed è proprio con questo obiettivo che la Fondazione Cassa di Risparmio di Cento e altri partners comunali hanno investito risorse nella creazione della Scuola di Artigianato Artistico del Centopievese
Questa Scuola nasce nel 1978 con l'idea di mantenere in vita la tradizione artigiana e la grande capacità tecnica ed artistica del territorio Centopievese da sempre fertile culturalmente e prodigo di talenti. Dal '600 ad oggi, in linea di continuità, il sapere tecnico-artistico si è tramandato fino a "costruire" le discipline fondanti la nostra Scuola quali l'intaglio ligneo, la liuteria classica o il restauro.

Sul loro sito potrete trovare numerosi corsi, anche serali, per la stagione 2012/2013..andate un po’ a curiosare :)

PER QUESTO NATALE, VIART SARA' OSPITE DI COLLEZIONI TOSCANE


Continua la collaborazione tra i centri italiani firmatari della Carta Internazionale dell’Artigianato Artistico anche durante queste festività natalizie! ViArt, centro vicentino dell'artigianatosarà l’ospite d’eccezione di Collezioni Toscane, il negozio d’artigianato a Colle Val d’Elsa, Siena.
Si parte giovedì 13 Dicembre con  “Vini e Stuzzichini”, degustazione a cura di Effettovino in collaborazione con FISAR Siena Val d’Elsa. Un momento di visibilità e di presentazione di un settore, quello dei mestieri d’arte, fondamentale della cultura, della storia, dell’economia e della creatività italiane che è spesso poco conosciuto dal grande pubblico ma che rappresenta tante diverse realtà regionali e territoriali, accomunate da una grande tradizione artistica, tecnica e produttiva.
Questi gli espositori:
per il legno: Giorgio Guasina
per la pietra di Vicenza: Bruno Peotta
per la ceramica: Laboratorio Pesce Rosso, El Salbaneo Ceramiche, Argilla e Mani
per il vetro: Soffieria Parise
per la carta: Kite Edizioni
per il tessile: Bonfanti Renata
per l’enogastronomia: il Consorzio La Gata con la Pasticceria Dolci Pensieri e Pasticceria Cortese, il Torcolato della Cantina Maculan, il Girolimino del Mulin Vecio.

Il giorno più corto dell’anno non è mai stato così pieno di occasioni, non mancate!

Collezioni Toscane
Via Garibaldi 82/84
Colle Val d’Elsa (Si)
tel. 0577043475 
Orario: lunedì-sabato 11:00-13:00 / 14:00-21:00, dal 18 al 24 dicembre tutti i giorni 11:00-20:00.

Qui sotto gli appuntamenti di Collezioni Toscane.

10 dicembre 2012

FOUR SEASONS FIRENZE SOSTIENE L'ISTITUTO DEGL'INNOCENTI

Anche quest'anno l'Hotel Four Seasons di Firenze domenica 16 Dicembre dalle 10.00 alle 16.00 apre le porte del Parco della Gherardesca, addobbato a festa grazie alla presenza dei mercatini natalizi e di tante attività per i più piccoli.
Un evento per sostenere i bambini dell'Istituto degli Innocenti..parteciperete?





6 dicembre 2012

THE BUTTERFLY PROJECT: SULLE ALI DEL RICORDO


La vita della farfalla è breve, così come lo è stata quella delle piccole vittime dell’olocausto che l’Holocaust Museum  di Houston ricorderà in una mostra prevista per la primavera 2014. Saranno raccolte circa 1.500.000 farfalle quante sono state le “morti bianche” di uno dei periodi più bui della storia dell’umanità. Chi volesse dare il proprio contributo può spedire la sua creazione entro il 30 Giugno 2013 a           

Holocaust Museum Houston
Butterfly Project
Education Department
5401 Caroline S.
Houston, TX 77004, USA

indicando nome, cognome, scuola o organizzazione, indirizzo, e-mail e numero di farfalle spedite.
Alcune precisazioni:
  •    dimensioni: max 20x25 cm
  •    si può usare qualunque materiale, purchè non deperibile
  •    non si possono usare glitter e brillantini


PPer maggiori info scrivete a butterflyproject@hmh.org e... postateci la vostra farfalla!

"ERA CARTA": UNA RECYCLE-EXHIBITION A LIVORNO



Fino al 22 Dicembre alla galleria 70m2 di Livorno sarà visitabile “Era carta”, la mostra che racconta le molteplici interpretazioni dei materiali a base di cellulosa, trasformati secondo tecniche antiche che recuperano le tradizioni (cartapesta e quilling) o utilizzano le nuove tecnologie dell'industrial design per dare vita alla produzione di oggetti in serie. Tre i temi affrontati: la carta come materia prima preziosa, flessibile e leggera, che si trasforma in pezzi unici e irripetibili; la produzione di oggetti di design in carta e cartone attraverso l'utilizzo delle nuove lavorazioni; oggetti in carta trasformati in creazioni inedite e sorprendenti.
Dall'opera d'arte all'oggetto di design, dal manufatto artigianale al complemento d'arredo, dall'accessorio per la persona al gioco per il bambino, il tutto custodito all'interno di un allestimento realizzato dallo studio 70m2 in cui la CARTA sarà, ancora una volta, la protagonista assoluta.
Un calendario ricco di laboratori tematici per bambini ed adulti offrirà interessanti spunti di riflessione per imparare, giocare, divertirsi ed inventare con la carta.

Avete visto questa “green exhibition”? Vi è piaciuta? Raccontateci un po’..!

ERA CARTA
1 Dicembre-22 Dicembre 2012
Studio di Architettura 70m2
Via Poggiali, 10 Livorno
Orari: da Lun a Ven 9:30/13 e 16/19:30 | Sab 16/20 | Domenica chiuso
Info: t/f +39 0586 897477 | www.70m2.it | info@70m2.it
Ingresso gratuito

5 dicembre 2012

IN MOSTRA A ROMA "LA SEDUZIONE DELL'ARTIGIANATO"



Inaugura oggi, 5 Dicembre, al Museo Nazionale delle Arti e Tradizioni Popolari "La Seduzione dell'Artigianato ovvero: il bello e ben fatto", una grande mostra che attraverso 130 abiti celebra la maestria sartoriale del Made in Italy.
Molti gli sponsor di questo tributo all'Alto Artigianato racchiuso nella moda italiana, fatto di mani sapienti che producono eccellenze di rara bellezza. 
Un percorso espositivo didascalico e sorprendente, con abiti e materiali mai visti prima, accompagnati da alcuni costumi provenienti dalle collezioni del Museo Nazionale delle Arti e Tradizioni Popolari, un excursus creativo-artigianale, sia per il pubblico tecnico che per i comuni visitatori della mostra. 
Durante il vernissage della mostra verranno premiate una sarta première per l’impegno profuso durante la sua lunga carriera e una giovane dressmaker con l’augurio di diventare un’affermata professionista del settore.

INFO
La Seduzione dell'Artigianato ovvero: il bello e ben fatto
05 dicembre 2012 - 10 febbraio 2013 
Museo Nazionale delle Arti e Tradizioni Popolari 
Piazza Guglielmo Marconi 8 - Roma EUR
06/5926148-06/5910709 

ORARIO: dal martedì alla domenica dalle ore 9.00 alle ore 20.00 (ultimo ingresso ore 19.00)

4 dicembre 2012

INAUGURAZIONE DEL NUOVO ATELIER DI ANNA FUCA'

Tra le varie peregrinazioni in cerca dei regali id Natale, domenica 9 Dicembre alle ore 18.00 fermatevi in Via dei Serragli a Firenze per l'inaugurazione del nuovo Atelier di Anna Fucà
I suoi abiti da sposa e da cerimonia vi faranno sognare..assolutamente da non perdere!


NATALE AL MUSEO!REALIZZA IL TUO PRESEPE AL MUSEO BANDINI DI FIRENZE


Una bella e divertente iniziativa promossa dalla sezione didattica del Museo Bandini per questo Natale! Tutti i bambini dai 6 ai 10 anni sono invitati a costruire il loro presepe con l’aiuto delle opere d’arte. Gesù bambini, dame, messeri, cavalieri e pastori “usciranno” dai quadri per animare i collage dei piccoli partecipanti, che potranno poi sistemare la loro creazione sotto l’albero, in attesa di Babbo Natale.
Ecco la magia di questa festa e di questi laboratori: riscoprire le antiche tradizioni attraverso la fantasia..non c’è regalo migliore!

DATE
8-9 Dicembre
15-16 Dicembre
22-23 Dicembre
29-30 Dicembre
5-6 Gennaio

ORARIO
Dalle 15.00 alle 17.00
Numero partecipanti: max 10 bambini.
L’iniziativa è gratuita.
È necessaria la prenotazione.

Ricordiamo che in occasione dei laboratori il Museo Bandini sarà aperto al pubblico in via straordinaria anche nei pomeriggi di sabato e domenica dal giorno 8 Dicembre al 6 Gennaio.

INFORMAZIONI/PRENOTAZIONI:
Musei di Fiesole
via Portigiani 3, Fiesole
Tel 055 5961293 – fax 055 5961280

3 dicembre 2012

NUOVO APPUNTAMENTO CON LA NOSTRA GERLAHANDMADE



Dal 1 Dicembre al 15 Gennaio alcuni lavori di Francesca Gerlini saranno in mostra nella sezione speciale di openARTmarket a Roma, una rassegna dedicata alla promozione culturale e al mercato dell’arte contemporanea.
Quest’anno la sezione speciale sarà rivolta all’arte del riciclo per promuovere un nuovo modo di pensare i nostri stili di vita consumistici. Attraverso la valorizzazione degli “scarti” come oggetti utili a vivere un’esperienza creativa ed educativa che rispetta l’ambiente, si conferirà nuova vita a materiali che altrimenti verrebbero buttati via perché apparentemente senza valore.
Al frequente interrogativo sulle diverse strade e finalità dell'espressione artistica, l’esposizione risponde con il preciso intento di sensibilizzare artisti e pubblico alle criticità ecologiche, sostenendo ogni percorso utile ad investire risorse ed energie nei processi di riutilizzo degli oggetti e dei materiali dismessi.
E brava Francesca!

openARTmarket
Fonderia delle Arti
Via Assisi 31 - Roma
Orario di apertura – dal lunedì al venerdì – 10.00 – 19.00 – sabato 10.00 – 16.00

"ARTIGIANI DI VIA ROMANA" E "CONTEMPORANEAMENTE": L'OLTRARNO FIORENTINO REGALA AL PUBBLICO L'ARTIGIANATO D'ECCELLENZA


Due gli appuntamenti che l’Oltrarno fiorentino dedica in questo mese di Dicembre all’artigianato artistico.
Fino al 24 Dicembre sarà possibile visitare la mostra fotografica “Artigiani di Via Romana”, una raccolta di storie, raccontate per immagini, delle botteghe che da anni incarnano l’eccellente  tradizione del Made in Italy nella nostra città. Come dichiara Silvia Celentano, colei che con i suoi scatti ha immortalato questi maestri d’arte: “Questo progetto ha lo scopo di avvicinare il pubblico alle botteghe di Via Romana, da quelle più antiche, ormai attive da 40 anni, a quelle giovanissime, entrambe impegnate nel valorizzare non solo una via storica di Firenze ma soprattutto l'artigianato italiano. Ognuno degli artigiani ritratti mi ha raccontato un pezzettino della propria storia e quella della propria bottega, mettendosi all'opera  davanti al mio obiettivo e permettendomi di immortalare gestualità rare e preziose”.
Un percorso originale e suggestivo, dove i fatti e i personaggi protagonisti dell’artigianato, le botteghe e  i contrasti fra il vecchio e il nuovo, interverranno per creare “oggi” la storia di DOMANI.
Questi gli artigiani presenti:
*Becattini Giuliana
*Benvenuti Omero
*Camagli Chiara
*Esteban Marcela Viviana
*Ficalbi Stefano
*Markert Julia
*Miccinisi Bruno
*Miccinisi Livio
*Pace Maria
*Perotti Caterina
*Prosperi Riccardo(Simafra)
*Ramunno Stefano
*Russo Anita

E ancora, il 6 Dicembre prenderà il via “Contemporaneamente”, progetto ideato dall'Associazione Via Maggio con lo scopo di promuovere le molteplici realtà fiorentine impegnate nel campo dell'arte, del design, dell'artigianato e della cultura contemporanea. Undici Gallerie Antiquarie di Via Maggio ospiteranno i gioielli progettati per l'occasione da docenti e allievi della scuola e da artisti italiani invitati da Le Arti Orafe.
Per l’edizione 2012 di Contemporaneamente  saranno oltre trenta gli spazi e le gallerie che proporranno un vasto calendario di eventi con interessanti appuntamenti.
Una gita nell’Oltrarno fiorentino non può assolutamente mancare!







29 novembre 2012

"IN HOUSE" AL POLO DELL'ARTIGIANATO ARTISTICO DI POTENZA

Un nuovo Polo dell'artigianato artistico è nato a Potenza, dedicato alla promozione degli artigiani lucani. Il 1 e il 2 Dicembre si svolgerà la prima edizione “In House”, una due giorni dedicata ai mestieri d'arte per valorizzare l’identità e le capacità del “saper fare” nel terzo millennio nelle sue componenti tecniche, estetiche, storiche e innovative. Una ricetta creativa che farà sicuramente "gola" a tutti!


ASPETTANDO IL NATALE AL FLO CON L'ALBERO IN LEGNO RICICLATO DI ELEONORA SPEZI




Un albero d’autore , anzi d’autrice, in legno riciclato. Eleonora Spezi presenta la sua installazione site specific al Flo Concept Store, domani 30 Novembre dalle 18 alle 21.
Dopo l'installazione realizzata ad hoc lo scorso anno da Giovanni Erbabianca, Flo Concept Store ha deciso di replicare l'idea chiedendo alla scenografa di reinterpretare il Natale, creando un'opera unica concepita e realizzata su misura del social business. 
Il risultato è un albero sui generis, che profuma di tradizione, ma  che strizza l'occhio al mondo di Flo, un universo curioso e mai banale, che va oltre l'apparenza.
E se l'anno passato il file rouge era il metallo, quest'anno la riflessione dell'artista si è spostata su legni e derivati che compongono l'anima della scultura. Grucce, bancali e vecchi tronchi danno vita ad una rivisitazione del più classico – ma non sempre bello, né ecologico - abete verde, addobbato e illuminato.
Stile, originalità, artigianalità, ricerca e impegno: queste le note che compongono una sinfonia semplice e diretta, che scommette sulla necessità di far dialogare un prodotto speciale con un impegno concreto, come quello assunto quotidianamente dal social business dando lavoro a persone svantaggiate e spazio a piccole aziende che realizzano prodotti belli con materie di prima scelta.
La proposta ricevuta da Flo per la realizzazione di un'installazione natalizia – spiega Eleonora Spezi, che ha lavorato a lungo al suo albero speciale - mi ha fatto fantasticare attorno ad un mondo caldo ed accogliente. Ho immaginato un albero che fosse realmente di legno  e che avesse le sue forme tradizionali, utilizzando però legni dedicati ad altri scopi”.
Natale e creatività son sempre andati a braccetto!

oma2040's Albero di Natale Eleonora Spezi album on Photobucket

28 novembre 2012

REGALI DI NATALE AL FERRAGAMO GIFT SHOP


In un momento in cui nel fashion system la storia dietro un prodotto è importante quanto il prodotto stesso, fa molto piacere vedere la nuova iniziativa di Salvatore Ferragamo
La famosa boutique fiorentina ha aperto, vicino al museo in Piazza Santa Trinita a Firenze, un gift shop, per celebrare la riapertura dell’area dedicata a “Ferragamo’s Creations”. 
Uno spazio questo dove appassionati e curiosi potranno consultare i libri relativi alla storia della maison e acquistare prodotti legati all’estetica del brand a prezzi modici. 


Dal k-way, alla mantella, dal cappello alla t-shirt che riproduce i celebri disegni creati negli anni Trenta per il marchio dal pittore futurista Lucio Venna. E ancora, un vasto assortimento di items che fanno ormai parte dei percorsi lifestyle dell’uomo contemporaneo: shopper, buste portadocumenti, taccuini, portachiavi, svuota tasche, bicchieri e una linea di candele arricchite da profumazioni esclusive.
Spunti interessanti per questo Natale 2012!

"E SOTTO L'ALBERO DI NATALE METTICI UNA BORSA DI STUDIO"


C'è grande interesse per la proposta lanciata dall’Aspi alle aziende pellettiere italiane: investite in corsi di formazione per giovani talenti le risorse destinate ai soliti omaggi natalizi. Gucci risponde con ben dieci sottoscrizioni.

Più che un’idea, pare un uovo di Colombo: destinare al sostegno della formazione dei giovani, ovvero all’apprendimento e alla trasmissione di quel “saper fare” che costituisce la prima ricchezza del comparto della pelletteria di lusso, le risorse solitamente riservate agli omaggi natalizi.
Un modo utile e virtuoso con cui il mondo dell’impresa può aiutare i giovani talenti ad emergere e ad affermarsi nel mondo del lavoro.
A Natale  - questo il messaggio lanciato da Karlheinz Hofer, presidente dell’Alta Scuola di Pelletteria Italiana, polo di riferimento nazionale per la formazione tecnico-professionale del settore pelletteria - risolvi il problema dei regali aziendali scegliendo un dono davvero speciale, che parli di te e della tua azienda. Scommetti sui nuovi talenti e sul futuro della pelletteria di lusso. E sponsorizza le borse di studio che permetteranno a tanti ragazzi e ragazze di acquisire le competenze adeguate per entrare da protagonisti nel mercato del lavoro”.
“Durante tutto l’anno organizziamo percorsi formativi e di specializzazione, con l'obiettivo di trasmettere le competenze e la passione per la professione”, dice Hofer. Ma dato il costante aumento delle richieste di figure tecniche da parte delle aziende del nostro territorio e il rinnovato interesse dei giovani per questo settore, sentiamo anche il bisogno e il dovere di ricercare risorse finanziarie aggiuntive affinché i candidati meritevoli possano accedere ai vari corsi. Ogni anno, infatti, molti aspiranti pellettieri di talento, privi di basi economiche sufficienti, non riescono a frequentarli”.

Da qui la proposta al mondo delle imprese di partecipare al “Progetto borse di studio”.

Molti degli imprenditori più sensibili hanno già manifestato la volontà di intervenire concretamente a supporto dei tanti allievi della Scuola, mettendo a disposizione nuove risorse economiche integrative. Gucci ha risposto alla proposta con ben dieci sottoscrizioni.

In segno di riconoscenza e per dare la giusta visibilità all’impegno di chi ha aderito, Aspi invierà a tutti i clienti e i fornitori degli sponsor un biglietto d’auguri elettronico personalizzato o post via facebook, impegnandosi anche a garantire un ulterioreritorno di immagine attraverso i suoi ordinari strumenti di comunicazione.

Per maggiori informazioni rivolgersi alla direzione della Scuola (Laura Chini,  335 465935) o a Tiziana Morganti e Teresa Sampugnaro ( 055 756039) oppure www.altascuolapelletteria.it | info@altascuolapelletteria.it

27 novembre 2012

LET'S WORK ARTISANS JUNIOR:ARRIVA PINOCCHIO!



Si terrà sabato 1 Dicembre, presso la Libreria Libri Liberi di Via San Gallo, il prossimo appuntamento con Let's Work Artisans Junior, il progetto didattico che avvicina i bambini tra gli 8 e gli 11 anni alla lingua inglese attraverso le tecniche dell'artigianato artistico.
Si intitola "A Piece of Wood: Pinocchio. Let’s Make the Traditional Puppet", il prossimo appuntamento con Let's Work Artisans Junior! che vedrà la partecipazione dell'artigiano Gabriele Maselli che, insieme alla mediatrice Costanza Menchi, accompagnerà i bambini nel fantastico mondo del burattino Pinocchio. La lettura de alcune parti della storia servirà a familiarizzare con il vocabolario inglese. Intanto i bambini decoreranno il loro burattino apprendendo la tecnica della foglia d'oro.
Laboratorio per un massimo di 10 bambini. Prenotazione obbligatoria

INFO
Let's Work Artisans Junior!
A Piece of Wood: Pinocchio. Let’s Make the Traditional Puppet
Libreria Libri Liberi - Via San Gallo 21r (FI).
Sabato 1 Dicembre - ore 10.30-­‐12.30
Tel. 055 5384964/965

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...