20 dicembre 2011

GIOIELLI NATI DALLE MINE ANTIUOMO


Viart, il centro espositivo dell’Artigianato Artistico vicentino, ha presentato lo scorso 15 Dicembre 2011, la mostra dei gioielli IDA Onlus, realizzati dai ragazzi cambogiani, grazie all’esperienza di due artigiani vicentini. 
I coniugi Brian, Igino e Lucia, scelgono di mettere a disposizione della Cambogia la loro ricchezza più autentica: l’esperienza professionale in campo orafo. Una decisione maturata nel tempo senza nessuna pretesa di apparire straordinaria. Decidono così di far nascere IDA Onlus, un’associazione che si impegna attivamente nel sostegno di giovani e donne cambogiani che vivono in grave sistuazione d’indigenza.
Animati da grande volontà e coscienti della loro maestria nell’artigianato orafo, realizzano il “sogno”: aprire una scuola professionale per ragazzi e ragazze di strada, la salà
E sono appunto i lavori di questi studenti ad essere esposti a Viart. Lavori unici soprattutto per il materiale utilizzato: Lucia e Igino, infatti, sono riusciti a trasformare l'ottone degli «strumenti di morte», come le mine antiuomo, in materiale di base per realizzare preziosi gioielli dal duplice valore, simbolico ed artistico.
I monili sposano lo stile occidentale a quello orientale. La preziosità della seta dipinta a mano incontra il legno, l’argento, le pietre e il metallo dorato delle mine antiuomo. 

Potrete ammirare questi capolavori fino al 15 Gennaio 2012, presso 

Viart
Contrà del Monte 13
36100 VICENZA
Orari: martedì-domenica 10.00-12.30 e 15.00-19.00

Nessun commento:

Posta un commento

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...