21 novembre 2011

MAKE: L'ARTIGIANATO SCENDE IN PASSERELLA PER PITTI

Pitti Uomo torna alla Fortezza Da Basso di Firenze dal 10 al 13 Gennaio 2012 con uno style del tutto rivisitato. Fra le novità in programma c’é la nascita di Make, una nuova sezione dedicata all'artigianato, naturale evoluzione di Affinità Elettive, sezione che fino a oggi aveva ospitato le espressioni più raffinate dell’artigianalità applicata alla moda maschile. 
Il fascino del fatto a mano, il confronto continuo del lavoro artigianale con le forme e i materiali più diversi, la rielaborazione creativa delle tradizioni, l’unicità e la personalizzazione del prodotto: la riscoperta dell’artigianato è uno dei fenomeni più forti delle ultime stagioni. Per questo nasce Make, la nuova area speciale di Pitti Uomo: pezzi unici o piccole serie realizzati da giovani creativi con una grandissima attenzione alla cura del dettaglio, ma soprattutto in un’ottica assolutamente moderna. Make incarna la frontiera avanzata dell’artigianato, la nuova mentalità che sta emergendo, come risposta all'omologazione del gusto e alla voglia di concretezza.
Questo atelier, che vedrà la partecipazione di 35 persone di tutte le nazioni, avrà il proprio spazio dedicato nella Sala Alfa del Padiglione Centrale, con un layout ideato ancora una volta da Patricia Urquiola. 
Tra i nomi presenti: Chapal, Zonkey Boot, Takizawa Shigeru, Samuel Gassmann, Le Yuccas, Marc Bernstein.

Nessun commento:

Posta un commento

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...