27 ottobre 2011

LUCIA ZEI

Lucia è una brillante artista aretina, che fin da piccola manifesta il suo amore per la scultura, il suo mestiere d'arte attraverso cui descrivere e comunicare emozioni, sensazioni e sentimenti. 
Durante gli anni trascorsi all'Accademia di Belle Arti,  matura le proprie capacità tecniche, grafiche e pittoriche ponendo le basi di un percorso artistico teso alla continua ricerca della bellezza. La tesi sulle tecniche di lavorazione del gioiello granulato la porta a misurarsi anche con la modellazione del gioiello stesso, avvicinandosi con passione al design dell'oreficeria. 
Lucia ha all'attivo numerose mostre e collaborazioni, una specializzazione in grafica 3D e la partecipazione ad alcuni allestimenti per i carri carnevaleschi.
La scultura resta però il suo mestiere d'arte: pezzi unici, per lo più in bronzo e acciaio, che potrete ammirare direttamente sul suo sito.

IL TEMPORARY MUSEUM FOR NEW DESIGN CERCA ESPOSITORI!


Il Superstudio di Milano ha indetto un bando per selezionare giovani designer, che avranno la possibilità di esporre al Temporary Museum for New Design. Una location prestigiosa, che ha come obiettivo la promozione della ricerca e dell’innovazione, privilegiando progetti espositivi emozionali e di grande impatto, per offrire ai visitatori un’esperienza diversa del design di qualità declinato in tutte le sue forme. 
Un museo che punta alla novità e alla sorpresa, due caratteristiche che Superstudio ricerca nei lavori dei candidati.


C'è tempo fino al 31 dicembre 2011 per presentare domanda!
Per scaricare il form di partecipazione, visitate il sito! 




GIULIA FUSI


Riprendono le presentazioni dei nostri protagonisti! Oggi vi vogliamo parlare di Giulia Fusi, una giovane artigiana fiorentina, specializzata nella legatoria e nel restauro cartaceo. Il suo è un mondo interamente fatto di carta, dove potrete trovare oggetti colorati e divertenti: agende, scatole, cornici, specchi, quaderni di stoffa e carte decorate, piccoli capolavori nei quali si concretizza tutta la creatività di Giulia! 
Oltre a questo, Giulia si occupa di restauro cartaceo, impegnandosi in modo sapiente nel dar nuova vita a libri, stampe e fotografie. 
Insieme ad Eugenia Di Rocco, Giulia ha dato vita a "La mela di carta", un'esplosione di colori e creatività all'interno del mondo della carta.
Se siete curiosi e desiderosi di entrare in contatto con questo meraviglioso mestiere d'arte, che è il restauro, scrivete a Giulia: giul_fus@hotmail.it


25 ottobre 2011

WE LIKE TALENTS - 2nd EDITION

Dopo il successo di giugno, IED Master rinnova l’invito ai giovani talenti a partecipare alla selezione per l’assegnazione di 14 borse di studio a copertura del 50% della retta di frequenza dei Master IED in partenza da Gennaio 2012. 

Ampia è l'offerta formativa, distribuita nelle diverse sedi IED d'Italia. Da Firenze a Torino, da Roma a Milano, da Cagliari a Venezia, potrete scegliere il Master che fa per voi: Product Design,  Interior Design, Fashion Design, Fashion Marketing, Brand Management and Communication, Pubblicità. Art Direction and Copywriting, Yacht Design e Graphic Design, sono solo alcuni dei percorsi proposti.

Partecipare è semplice. Basta inviare Curriculum Vitae aggiornato, una lettera di motivazione e, dove richiesto, il portfolio progetti entro e non oltre il 25 Novembre 2011. E incrociare le dita per il buon esito della selezione!

Per maggiori informazioni, su regolamento e programmi, visitate il sito.





24 ottobre 2011

NOVEMBRE AGLI ARTIGIANELLI

Dopo il successo dello scorso mese, l'Atelier degli Artigianelli ripropone anche a Novembre il corso "Approccio al restauro conservativo di una stampa antica studio della struttura di un libro antico e realizzazione di un passe-partout con montaggio conservativo". Dal 7 novembre ogni lunedì e mercoledì Beatrice Cuniberti,  restauratrice specializzata in carte antiche, attraverso l'introduzione delle varie tecniche, fornirà agli studenti (massimo 12) gli strumenti per percorrere i primi passi all'interno del mondo del restauro cartaceo. Un'occasione importante anche per verificare le proprie capacità manuali, correggere errori e vizi acquisiti nel tempo, individuare il percorso più adatto alle proprie capacità e aspettative.

Per maggiori dettagli, visitate il sito o scrivete a info@atelierartigianelli.it.

CONCORSO CREAZIONI GIOVANI:AL VIA LA TERZA EDIZIONE!


Per tutti i giovani creativi, artigiani e artisti under 35 che realizzano produzioni con forti componenti di innovazione di ricerca e di espressione artistica personale, riapre il Concorso Creazioni Giovani, promosso da Macef in collaborazione con Artex con il patrocinio di CNA e Confartigianato Imprese Toscane. 
Grazie a Creazioni Giovani, 4 giovani talenti, selezionati da una commissione di esperti del settore, potranno esporre gratuitamente all’interno di Macef (26-29 gennaio 2012), Salone italiano di riferimento per la decorazione della casa, che attira oltre 90.000 operatori e oltre 1.300 giornalisti (dati gennaio 2010), beneficiando di un’importante visibilità a livello internazionale. Inoltre ai vincitori sarà offerto il pernottamento gratuito per tutta la durata dell'evento, nonché l’inserimento nella cartella stampa della manifestazione.

I candidati dovranno inviare il proprio dossier entro e non oltre il 22 novembre  2011.

Per scaricare il bando clicca qui.

Per informazioni più dettagliate, scrivete a mariaelena.angeli@artex.firenze.it o chiamate lo  055 570627

"CORSI ARTE ANTIQUARIA": SONO APERTE LE ISCRIZIONI

Sono aperte le iscrizioni per l'anno accademico 2011/2012 alla scuola "Corsi Arte Antiquaria" di Milano, che da oltre vent'anni si propone come strumento di approfondimento e specializzazione per gli operatori del settore. Tutti possono partecipare, senza limiti d’età: amatori, conoscitori, collezionisti che vogliono approfondire un interesse personale o fare dell'antiquariato una vera professione.
I corsi offrono le basi per acquisire una vera e propria formazione professionale nel campo dell’antiquariato, sono patrocinati e riconosciuti dal Collegio Lombardo Periti Esperti Consulenti, a cui gli allievi hanno accesso diretto dopo il conseguimento del diploma, e sono inoltre accreditati da alcune università italiane che li riconoscono come crediti formativi all’interno del percorso di studi e come specializzazione postlaurea.
Tra l'offerta proposta potrete trovare corsi di pittura antica, mobili europei, ceramica europea, gioielli antichi, storia del design, argenti europei, la stampa d’arte e tappeti antichi.
Le lezioni avranno cadenza settimanale. Per adesso sono fissate soltanto le date d'inizio per i corsi di novembre.

Per info:
Corsi d'arte antiquaria
via Faravelli 5
20149 Milano
tel: 331 7797 523 - 02/33106850 - 02/36531594

IL "MADE IN TUSCANY" VA IN MOSTRA A NEW YORK CON CATTELAN


Ci sarà anche l’eccellenza toscana esposta al Guggenheim di New York in occasione della grande mostra dedicata a Maurizio Cattelan, che inaugurerà il prossimo 4 novembre.
Nella spirale di Frank Lloyd Wright troveranno posto, infatti, le opere che l’artista padovano ha realizzato a Carrara con la collaborazione degli Studi d’Arte Cave Michelangelo di Franco Barattini e diretti da Luciano Massari.
Gli Studi d’Arte Cave Michelangelo collaborano da molto tempo con Maurizio Cattelan e nella sede di via Piave a Carrara sono stati eseguiti lavori come All, il monumento funebre a Bettino Craxi, presentato lo scorso anno alla Biennale Internazionale di Scultura e L.O.V.E., il grande dito medio che l’artista ha innalzato davanti alla Borsa in occasione della personale milanese e scelto come immagine per la locandina della mostra di New York. 

21 ottobre 2011

WEEK-END ARTIGIANO

Un breve suggerimento per questo fine settimana: sabato 22 e domenica 23 Ottobre, dalle ore 10 alle ore 20, l'Associazione culturale Manodopera sarà presente in piazza Santissima Annunziata a Firenze con circa 40  aritgiani/artisti che esporranno e realizzeranno sul posto le proprie opere. Un'occasione per avvicinarsi ai mestieri d'arte, per scoprirne le tecniche e i segreti, per familiarizzare con i materiali, dal vetro al legno, dai tessuti alla terra cotta, ma soprattutto un modo per seguire più da vicino la nascita di un manufatto, simbolo indiscusso della nostra tradizione.

18 ottobre 2011

UN NUOVO SONDAGGIO

Ci siamo accorti che ormai siete in molti a seguirci: oltre 200 visite al giorno e più di 10mila da quando è nato il blog! Così abbiamo pensato di fare un sondaggio per conoscere un po' meglio il nostro pubblico, i suoi gusti, le sue inclinazioni. Un modo divertente per riuscire ad essere ancor più efficienti nel rispondere alle vostre esigenze. Votate, "scopritevi" un po'! E comunque vi ricordiamo che se avete suggerimenti e proposte, scriveteci, commentate!!!

"CONTIENI LA PUGLIA"

In extremis vi suggeriamo il concorso di ceramica CONTIENI LA PUGLIA, rivolto a professionisti del settore, creativi e studenti italiani e stranieri di discipline artistiche, con l’obiettivo di creare un'occasione di crescita e confronto. Questo concorso punta a riproporre l’uso tradizionale della ceramica di Grottaglie in chiave contemporanea: conservare, consumare i prodotti della terra pugliese, fuori dalle mura domestiche, è questo il progetto, un po’ nostalgico, un po’ ambizioso ma sicuramente attuale nell'utilizzo di materiali ecocompatibili pensati con un uso sostenibile.
Ogni partecipante dovrà realizzare appunto un SET, interamente in ceramica, di contenitori assemblabili e componibili.
Condizioni necessarie: semplicità d’uso, trasportabilità e versatilità! Un SET adatto a contesti non domestici, occasioni insolite, da trasportare magari in un cesto di bici per un picnic. 
La scadenza è fissata per il 31 ottobre. Al vincitore andranno 1000 euro e la prototipizzazione dell'oggetto da parte di FASANOCERAMICHE, azienda partner del concorso.
INFO:
APS Stabilimenti 
Via Cardassi 85-87
70121 Bari

ETICHETTE D'ARTISTA

Bottiglie da collezione, e non solo per il vino che racchiudono. Anche quest’anno la Fattoria Nittardi di Castellina in Chianti (SI) ha affidato ad un artista di fama internazionale la creazione della veste grafica del suo Chianti Classico Casanuova Nittardi, prodotto in edizione limitata. Per l’annata 2009 la scelta è caduta sul belga Pierre Alechinsky, maestro del post-cubismo e tra i maggiori esponenti del movimento d’avanguardia Co.Br.A. 
La presentazione della XXIX Etichetta Artistica e l'inaugurazione della mostra "Arte, vino e creazione: tutte le etichette d’autore delle 29 annate del Chianti Classico Casanuova di Nittardi in mostra per una bottiglia che diventa opera d’artesi terranno oggi alle 18.30 a Palazzo Coveri a Firenze. 
Per l’occasione sarà esposta al pubblico per la prima volta in Italia la collezione completa in originale delle etichette artistiche e delle carte seta che avvolgono le preziose bottiglie, firmate dal 1981 ad oggi dai più grandi nomi dell’arte moderna e contemporanea, tra cui Yoko OnoCorneilleMitorajEmilio Tadini, Valerio AdamiMimmo PaladinoTomi Ungerer e il Premio Nobel per la Letteratura Gunter Grass.
A Novembre dal 17 al 26 la mostra si sposterà a Roma, al Palazzetto Cenci.

Per info
am@paolinicomunicazione.it oppure 339 8599765

19–28 Ottobre 2011
FIRENZE
GALLERIA DEL PALAZZO
Palazzo Coveri
Lungarno Guicciardini 19 - 50125 Firenze
Tel: 055 281044
Orario di apertura: 11-13 / 15:30-19
Chiuso: Lunedì e festivi

17-26 Novembre 2011
ROMA
GALLERIA EDIEUROPA
Palazzetto Cenci
Piazza Cenci 56 – 00186 Roma
Tel. 06 64760172
Orario di apertura: 11-19
Chiuso: Lunedì e festivi
Inaugurazione: Mercoledì 16 novembre h.18 

IN-FORMAZIONE TIROCINI


Cari lettori e lettrici del blog, in un post precedente vi avevamo detto di non demordere e infatti ecco le novità apportate dalla Regione Toscana in materia di Tirocini.
Possono fare Tirocini Formativi e di orientamento non solo i neo-diplomati, i neo-laureati e coloro che hanno conseguito una qualifica professionale entro e non oltre dodici mesi dal conseguimento del relativo titolo di studio o qualifica, ma anche i soggetti inoccupati e disoccupati, compresi i lavoratori in mobilità.   


Queste in breve le tipologie di tirocini:

a) Tirocini formativi e di orientamento, destinati ai neo- diplomati, neo-laureati e a
coloro che hanno conseguito una qualifica professionale entro e non oltre dodici
mesi dal conseguimento del relativo titolo di studio o qualifica;
b) Tirocini di inserimento, destinati ai soggetti inoccupati;
c) Tirocini di reinserimento, destinati ai soggetti disoccupati, compresi i lavoratori in
mobilità;
d) Tirocini di inserimento o reinserimento destinati ai disabili, di cui alla legge 68/99;
e) Tirocini di inserimento o reinserimento, destinati ai soggetti in trattamento
psichiatrico, tossicodipendenti, alcolisti e condannati ammessi a misure alternative
di detenzione.

Inoltre tutti anche gli universitari potranno svolgere un tirocinio retribuito! In questo caso l'Università dovrà presentarsi come Ente Promotore e attivare la convenzione con l'azienda artigiana. Il rimborso allo stagista sarà pagato sia dalla Regione sia dalla ditta ospitante.



Per  approfondimenti clicca qui e leggi la Carta dei Tirocini e Stage di Qualità in Regione Toscana sul sito di Giovani Sì.


Per saperne invece di più circa le modalità operative con cui OmA avvierà nel prossimo 2012 i Tirocini, ricollegatevi al blog fra qualche giorno.
Mi raccomando continuate a inviarci le vostre candidature ! 

17 ottobre 2011

GIOIELLI PER LA RICERCA

Le Arti Orafe sono liete di invitarvi all'asta Gioielli per la ricerca, che si terrà sabato 22 Ottobre alle 15.30 nella Sala degli Scheletri al Museo della Specola di Firenze. Un evento benefico, il cui ricavato sarà interamente destinato al finanziamento di borse di studio per la diagnosi precoce di malattie degenerative e genetiche.
Per conoscere tutti i gioielli battuti all'asta, cliccate qui.
Rivolgersi a fiorgen.onlus@gmail.com per tutte le informazioni.

UN CAPPELLO FAI-DA-TE IN 6 LEZIONI

Alla Sartoria Old Fashion di Firenze, sono aperte le iscrizioni per il corso di cappelli! A partire dal 2 novembre al 7 dicembre, ogni mercoledì, dalle 18 alle 20, potrete cimentarvi nella realizzazione di questo divertente e stravagante oggetto senza tempo, un oggetto da indossare, da regalare, da conservare. 
La Sartoria Old Fashion, da sempre impegnata in corsi, stage, scambi culturali e tirocini per trasmettere alle giovani generazioni l'arte della sartoria, già da qualche anno propone corsi di sartoria artigianale a tema. 
Per i suoi allievi Irma Schwegler  confeziona simpatici mini master per conoscere le basi tecniche per la realizzazione di un capo d'abbigliamento. Grande successo lo scorso anno per il corso Imparare a realizzare una gonna in 10 lezioni. 
Quest'anno protagonista è il cappello, accessorio dall'intramontabile fascino, adatto a tutte le età e occasioni. Si parte con un modello, scelto tra i sette proposti dalla maestra sarta, per familiarizzare un po' con l'oggetto e poi largo alla creatività! 
Oltre alla fantasia entra in campo anche l'attenzione alla sostenibilità e alla tutela ambientale, da sempre care ad Irma: le stoffe usate per realizzare i cappelli verranno infatti ricavate da un vecchio indumento, che ogni partecipante dovrà portare con sé. Un vecchio cappotto, una giacca, una gonna che giacciono da troppo tempo in fondo all'armadio, si trasformeranno in un cappello tutto da sfoggiare!

Per Info:
Old Fashion Sartoria
Via Gran Bretagna 63
per informazioni dettagliate e costi di partecipazione:
055 689479 - 329 5910414
info@oldfashionsartoria.com
www.oldfashionsartoria.com

LE "150 MANI" DELLA STORIA D'ITALIA


Dal 18 al 27 Novembre si terrà presso il Palazzo Birago a Torino la mostra “150 MANI – Collezione ITALIANA – Centocinquant’anni di saper fare”, organizzata e promossa da Confartigianato Imprese e CNA–Confederazione Nazionale dell’Artigianato e della Piccola e Media Impresa, alla quale partecipano giovani artigiani, artisti e designer, provenienti da tutta la penisola. Un modo diverso di raccontare la storia d'Italia, concepito attraverso la celebrazione del “saper fare”, che rappresenta una delle “eccellenze” della nostra tradizione.
Quattro le sezioni d'interesse: 

ITALIA AL FEMMINILE: ha lo scopo di dare risalto, per mezzo delle lavorazioni degli artigiani/artisti, all’importante ruolo ricoperto dalle donne durante il processo di unificazione e nel periodo di costruzione della nazione unita in questi 150 anni.
GIOVENTU’ RIBELLE: una sezione dedicata ai giovani che hanno creato l’Italia e riservata agli artigiani/artisti/designer under 35 e/o a temi dedicati ai giovani che hanno disegnato la Storia d’Italia.
IL DESIGN – TRA INNOVAZIONE E TRADIZIONE: la sezione più innovativa, dedicata a tutti i designer (dell’autoproduzione) che  vogliono presentare opere (specialmente complementi d'arredo), realizzate attraverso tecniche innovative o rappresentazioni moderne.
UNA NAZIONE ARTIGIANA: qui troveranno spazio le produzioni che meglio di altre  sono riuscite a dare risalto al profondo legame che esiste tra mondo artigiano e territorio e all’importante ruolo che gli artigiani/artisti ricoprono nella trasmissione della cultura locale.

Un viaggio affascinante questo nell’Italia dei mestieri alla scoperta delle tradizioni, un progetto che vuole rappresentare l’operatività e la maestria dei nostri artigiani legate ad altri importanti concetti quali identità e unità.

Per tutte le informazioni e per conoscere la lista dei partecipanti, consultate il sito.


LUCIANO CAPOSSELA CONQUISTA "I MAESTRI DEL GIOIELLO" A MILANO



Siamo molto contenti di condividere con voi un altro successo del nostro Luciano Capossela, cha ha  conquistato il pubblico della Mostra “I Maestri del Gioiello" a Milano, vincendo il premio "Jacopo da Trezzo", con il gioiello Alla Madre della Patria. Il premio, intitolato all’orafo lombardo del ‘500 che per primo lavorò il diamante, quest’anno aveva come tema "Un gioiello per una donna del Risorgimento Italiano. Dai valori del Risorgimento fino ad oggi, un gioiello per donne intraprendenti di ogni tempo" e il pubblico, composto da operatori del settore, giornalisti di varie riviste orafe e docenti del Politecnico di Milano, non ha avuto dubbi nell’assegnarlo al bracciale del Maestro di Calitri. 
È lo stesso Capossela a spiegare il suo gioiello, scultura in oro 18 kt, con perle Akoya, che rappresenta una donna gravida, adagiata su un letto di ceramica, terracotta, smaltata con i colori della terra d’Italia, verde bianco e rosso, e che abbraccia e coccola i suoi figli, rappresentati dalle perle. “L'opera che qui presento e propongo è il mio fragile omaggio a Eleonora Curlo Ruffini. Ho scelto lei per due distinti motivi, entrambi legati alla maternità. Il primo scaturisce dall'irrefrenabile stimolo di realizzare un gioiello per colei che fu insignita dell'appellativo “MADRE DELLA PATRIA”. Il secondo nasce da una profonda attualità emersa dalla vicenda più significativa del suo essere madre, la morte in carcere del figlio Jacopo.Tragica analogia che la lega dolorosamente a “mamma Cira” la madre di Daniele Franceschi, morto in circostanze ancora oscure nelle carceri francesi. Due madri forti alla ricerca inappagata della verità e della giustizia che in una forbice di 150 anni rinnovano un immenso sentimento di dignità e patriottismo”. A consegnare il premio al vincitore è stato Franco D'Alfonso, assessore al Turismo e alle Attività Produttive del Comune di Milano, convinto che «I gioielli del Capossela sono arte, arte da indossare, e l'arte non è mai ripetitiva: ogni sua opera ha una storia, un messaggio nascosto da svelare, un messaggio che non è mai lo stesso».

L’intensità e la passione che traspaiono in ogni gioiello sono le stesse che Capossela impiega nel suo lavoro che gli permettono di conseguire i tanti successi e che lo porteranno certamente a raggiungere altri importanti traguardi.

Ancora complimenti a Luciano!



11 ottobre 2011

LES JOURNÉES PARTICULIÈRES DI LVMH


Le hanno chiamate Journeès Particulières e si svolgeranno il 15 e il 16 ottobre. Il marchio LVMH, leader mondiale del lusso, ha deciso di aprire le porte di oltre 25 siti tra atelier, tenute, hôtel particuliers, dimore di famiglia e boutique storiche in Francia, Italia, Spagna, Regno Unito e Polonia. L’idea nasce con la volontà di permettere alla gente comune di vivere in prima persona il safoir-faire degli artigiani Lvmh e vedere da vicino come nasce uno dei tanti prodotti di lusso di proprietà del gruppo.
Per partecipare ad una di queste giornate basterà navigare sul sito internet del marchio prescelto, verificare se viene richiesta la prenotazione obbligatoria o meno e in tal caso registrarsi. 

In Italia sono previsti i seguenti appuntamenti: 


Emilio Pucci aprirà le porte dei suoi archivi, presso la Villa di Granaiolo a Castelfiorentino (FI), e darà vita a un training center la cui apertura verrà celebrata proprio in questa occasione.
Per prenotare: lesjourneesparticulieres@pucci.com o tel: +39 055 2618490.


Bulgari. Il pubblico potrà visitare la boutique storica di Via Condotti 10 a Roma e ammirare alcuni pezzi provenienti dalle collezioni private della famiglia Bulgari - disegni, modelli in cera e pietre. Sarà inoltre possibile assistere al lavoro dei gioiellieri e degli orologiai della maison.
Per prenotare clicca qui.

Fendi ci accoglierà presso Palazzo Fendi, dove sarà proposta una retrospettiva dedicata al patrimonio creativo della casa di moda e al contributo dei suoi artigiani e designer alla settima arte, in particolare attraverso le mostre “Fatto a mano”, “Fendi e il cinema” e un laboratorio di pellicceria che presenta le diverse fasi di realizzazione di un cappotto.
Ingresso senza prenotazione.

Louis Vuitton apre le porte della Manufacture de Souliers di Fiesso d’Artico (VE),  sede dell’ufficio stile, dei laboratori di produzione e del centro di formazione Louis Vuitton. Si potrà visitare il chiostro con le sue opere d’arte, la biblioteca dedicata alla calzatura e uno spazio video dedicato al savoir-faire Louis Vuitton.
Per prenotare: 800 810 531 (numero verde), info_giornate_particolari@it.vuitton.com.

Un'iniziativa che dimostra quanto sia ancora forte e radicato il legame tra il prodotto e il suo luogo di produzione: oltre ai manufatti potrete ammirare autentici capolavori architettonici, luoghi evocativi che hanno fatto la storia d’Europa e nei quali la tradizione dell’artigianato e l’innovazione tecnologica della produzione si uniscono per formare un meccanismo perfetto.


CORSO DI DECORAZIONE PITTORICA ECOSOSTENIBILE


Altro appuntamento in materia di corsi. Da novembre la Fondazione di Firenze per l'Artigianato Artistico, organizza allo Spazio SAM/Vecchio Conventino corsi di decorazione pittorica ecosostenibile con l'artista Francesca Guicciardini.Obiettivo del corso è la conoscenza e l’utilizzo di materiali ecologici per la decorazione pittorica di mobili. 
Durante il percorso ogni partecipante decorerà con materiali ecologici ed ecosostenibili un piccolo mobiletto proveniente da mercatini solidali, che alla fine del corso rimarrà di proprietà dello studente.
Il corso prevede un solo incontro settimanale, fissato il mercoledì, dalle 18.30 alle 21. Si inizia dal 9 Novembre!
Per tutte le info, andate sul sito o scrivete direttamente a info@fondazioneartigianato.it.

CASE D'ARTE-GUIDA AI LUOGHI DELLA CREATIVITA'

Vi segnaliamo un evento che si terrà tra pochi giorni. Giovedì 13 ottobre alle ore 19, presso la Biblioteca delle Oblate di Firenze, l'Associazione Culturale ARTEFICE presenterà CASE D’ARTE – Guida ai Luoghi della Creatività. Questa pubblicazione, a cura della stessa Associazione, vi condurrà attraverso la fitta rete di studi e laboratori d’artisti presenti a Firenze, svelandovi i luoghi, più o meno nascosti, centri nodali della creatività fiorentina.
Raccogliendo un numero rappresentativo di artisti che lavorano sul territorio, CASE D’ARTE vuole essere una vera e propria “Guida Tascabile” per conoscere la posizione degli studi nei quartieri della città. Interviste, foto e quant'altro per creare un nuovo strumento di visibilità che metta in contatto tra loro giovani artisti, esercizi ed istituzioni. Una bella iniziativa per far circolare idee e fantasia!
Per maggiori info, visitate il sito.

10 ottobre 2011

LA NUOVA COLLEZIONE DI MARAKITA!


Il 20 ottobre alle 19.00 allo Studio Rosai brindiamo tutti insieme ai primi tre anni del marchio Marakita che per l'occasione presenta la sua nuova collezione di borse, arricchita da tanti altri accessori moda. Ci fa particolarmente piacere festeggiare i primi tre anni di questo giovane marchio che abbiamo visto nascere e muovere i primi passi. In principio sono state le borse, coloratissime, dalle forme particolari, una diversa dall'altra per far sentire unico chi le indossava. Poi i leggins, i collant, le minigonne e finalmente gli accessori da arredamento con i cuscini di tutte le forme.
Tutti i prodotti Marakita sono accomunati dalle fantasie brillanti e dai tessuti particolarissimi, frutto di una ricerca accuratissima e ragionata. La linea Km0 ad esempio, realizzata in collaborazione con il tessitore Silio Giannini o la linea Toile de Jouy che ci fa sentire tutte un po' parigine. 

La collezione Marakita sarà ospite dello Studio Rosai di via Toscanella a partire da giovedì 20 ottobre e per tutto il week end. 

INFO
Marakita 
Studio Rosai - via Toscanella (FI)
giovedì 20 ottobre: inaugurazione ore 19.00 
venerdì 21, sabato 22  e domenica 23: ingresso libero dalle 17.00 alle 21.00
R.S.V.P Benedetta Maracchi 333 3147445

F-UTILI GIOIELLI SOSTIENE EMERGENCY

Il 29 e il 30 ottobre ritorna a Firenze, nella Sala Madonna della Neve alle ex Murate, F-Utili Gioielli, manifestazione benefica, patrocinata dall'AGC Associazione Gioiello Contemporaneo che quest'anno celebra la sua terza edizione. Il mondo che vogliamo è il tema che affronteranno orafi ed artisti contemporanei nella realizzazione di un gioiello e un libro d'artista da donare ad Emergency per un'asta di beneficenza, il cui ricavato servirà per finanziare il Centro Pediatrico di Goderich in Sierra Leone. Uno spunto di riflessione, quello suggerito da Emergency, che promuove la "politica del fare", in un mondo, quello che vogliamo, dove ognuno dovrebbe dare il proprio contributo concreto per "fare meglio".
Sul sito è possibile visionare gioielli e libri d'artista che verranno battuti all'asta, completi di base iniziale e descrizione.
Per maggiori info potete scrivere a info@futiligioielli.com.

PROFESSIONE RESTAURATORE

Un'importante notizia per tutti i restauratori: lo scorso 6 Ottobre il Consiglio dei Ministri ha approvato, su proposta del ministro per i Beni e le Attività Culturali, Giancarlo Galan, un disegno di legge che rappresenta un nuovo passo verso una disciplina delle figure professionali che operano nel settore della conservazione dei beni culturali decisamente più completa. Obiettivo principale è di potenziare il settore e mantenerne l'eccellenza riconosciuta a livello mondiale. Il Disegno di legge pertanto disciplina le procedure di selezione pubblica per il riconoscimento delle qualifiche professionali di restauratore e di collaboratore restauratore dei beni culturali e stabilisce con certezza i requisiti richiesti a tale fine. 
Per scaricare l'intero testo del Disegno di legge, cliccate qui.

6 ottobre 2011

"L'ARTIGIANATO CONTEMPORANEO": CNA E PITTI UOMO



In corrispondenza con l'80° edizione di Pitti Immagine Uomo, del prossimo gennaio, la CNA Federmoda ha organizzato "L'Artigianato Contemporaneo", un grande evento di comunicazione per valorizzare a pieno i requisiti di eccellenza dei prodotti della moda italiana, nei settori abbigliamento, pelletteria e accessori. 
Il Cinema Odeon ospiterà la kermesse del 10 gennaio 2012: durante la serata, le 150 aziende selezionate avranno l'opportunità di presentare a buyers, giornalisti, stakeholders del settore ed esponenti delle principali brand del lusso, i lori prodotti. Il lusso, l’artigianalità, la qualità, l’attenzione ai dettagli e la personalizzazione del prodotto rappresentano per le imprese italiane elementi di eccellenza che devono riuscire ad essere comunicati e maggiormente apprezzati. 

Le imprese interessate a partecipare dovranno inviare, entro il 20 ottobre, la loro candidatura a:

CNA Firenze – Ufficio Promozione e Sviluppo
Lucia Pelatti tel o55/2651539



Per la scheda di adesione clicca qui.


E' APERTO UN NUOVO SONDAGGIO!

Il primo sondaggio è passato un po' in sordina..ma noi non gettiamo la spugna, ci riproviamo! Un modo divertente per conoscere i vostri gusti, i vostri interessi. La domanda di oggi è questa: "Qual è la vostra materia artigiana preferita?". Avete 11 giorni di tempo per rispondere. Non fate i timidi, fatevi avanti!

ARTIGIANATO RINASCIMENTALE AL LICEO ARTISTICO DI PORTA ROMANA A FIRENZE


Altri corsi da promuovere a Firenze! Nel piazzale di Porta Romana, sede dell’omonimo Liceo Artistico, si tornerà a respirare – per qualche pomeriggio – l’aria del ‘500, con aspiranti artisti dai 14 ai 99 anni, che si cimenteranno nei corsi di pittura Batik, nelle tecniche pittoriche antiche e moderne, nel mosaico, nella scultura e nell’icona bizantina.
Saranno al massimo 15 i posti, per adulti e studenti esterni al Liceo Artistico, a disposizione per ciascuno dei sei corsi, che si terranno nei locali dell’Istituto tra ottobre 2011 e febbraio 2012. Gli allievi, seguiti da maestri d’arte qualificati e dotati di una lunga esperienza di insegnamento, potranno imparare le tecniche negli attrezzati laboratori della scuola attraverso un metodo attivo e sperimentare il livello di apprendimento con la produzione individuale di manufatti. 
Scaricate qui il depliant dei corsi.
Per le iscrizioni, visitate il sito o contattate la referente Anna Maria Guerrisi a a.guerrisi@isa.firenze.it o allo 055/220521.

ARRIVANO I FINANZIAMENTI PER GLI ARTIGIANI FIORENTINI!

Restauratori, sarti, orafi, bronzisti: 24 imprese fiorentine hanno avuto accesso ai finanziamenti di 400mila euro per l'artigianato artistico e tradizionale dell'Oltrarno, messi a disposizione dal Comune di Firenze e la Camera di Commercio. I contributi riconosciuti ai 24 progetti selezionati (che non possono superare i 20mila euro per ciascuno) ammontano in totale ad oltre 248mila euro. Importante: rimangono ancora a disposizione quasi 152mila euro, che saranno messi a disposizione in una seconda trance di finanziamenti, ancora da stanziare! Un grande aiuto questo, che vuole essere un sostegno per superare il periodo critico in cui versa l'artigianato e favorire la rivitalizzazione, lo sviluppo e la riqualificazione dell'Oltrarno, un'area storica della città, che è doveroso sostenere e difendere. 
Una gran bella notizia da pubblicare!

LET'S WORK ARTISANS! E GLI STUDENTI DELLA RICHMOND APPRODANO AGLI ARTIGIANELLI

Vi segnaliamo molto volentieri un'altra delle iniziative di Let's Work Artisans!, progetto nato per avvicinare gli studenti americani al mondo dell'artigianato. Questa volta il richiamo viene dal mondo della carta: martedì 11 ottobre un gruppo di studenti della Richmond University di Firenze parteciperà ad un wokshop presso l’Atelier Artigianelli. Gli studenti avranno la possibilità di visitare lo studio/bottega di Beatrice Cuniberti restauratrice di opere cartacee. Per l’occasione il maestro Enrico Giannini, famoso artigiano fiorentino, dopo una breve introduzione sull’arte della rilegatura e della lavorazione della carta fiorentina, guiderà i ragazzi nella realizzazione di un book rivestito in pelle e carta marmorizzata. Gli studenti avranno così la possibilità di apprendere le basi delle tecniche di rilegatura a mano e di metterle in pratica con l’ausilio di un Maestro artigiano. Un’opportunità unica per scoprire una realtà nascosta e poco conosciuta specialmente a chi proviene da una cultura diversa dalla nostra come lo è quella americana.

SCUOLE D'ARTI E MESTIERI DI ROMA CAPITALE


Sono aperte le iscrizioni alle Scuole delle Arti e dei Mestieri di Roma Capitale per l’anno formativo 2011/12. Fin dal 1871 le Scuole d’Arte e dei Mestieri di Roma Capitale costituiscono una delle più antiche realtà formative della città e nel corso degli anni si sono affermate come un vero punto di riferimento per la formazione, potendo contare su una rete di laboratori, biblioteche e numerose attrezzature.
L’offerta è di oltre 100 corsi, di livello base o avanzato, che permettono di sviluppare e acquisire le tecniche essenziali di un’arte o di un mestiere, offrendo un percorso di costante aggiornamento e perfezionamento in diversi settori, dalla fotografia alla pittura, dalla grafica all’informatica, dall’oreficeria al restauro.
Quest'anno le Scuole si aprono anche alla moda! Due i corsi messi in programma per il prossimo anno scolastico, presso la Scuola di Arti Ornamentali di via San Giacomo: Le arti della Moda, tenuto dalla professoressa Anna Florenzi, e Progettare nella Moda, curato dal professor Eugenio Carbone. 
Affrettatevi, perché le iscrizioni restano aperte fino alla prima settimana di ottobre.

Per informazioni su orari, modalità d’iscrizione e contenuti dei corsi, contattare le scuole:
Scienza e Tecnica – viale Glorioso, 5 tel: 065810018;
Nicola Zabaglia – Piazza S. Paolo alla Regola, 43 tel: 06865976;
Arti Ornamentali – via di S. Giacomo, 11 tel: 0636088035;
Ettore Rolli – via Macedonia, 120 tel: 0678850000.

4 ottobre 2011

IN AGENDA! 2

  • Dal 4 all’8 ottobre 450 espositori provenienti da 25 Paesi daranno vita all’edizione autunnale del XXXI MidEast Watch and Jewellery Show a Sharjah negli Emirati Arabi Uniti, una prestigiosa vetrina per presentare le ultime novità e tendenze della gioielleria, dell'oreficeria, delle pietre preziose e dell’orologeria. La manifestazione, aperta sia agli operatori che ai consumatori finali, è la più conosciuta e frequentata della regione e rappresenta la piattaforma ideale per l’incontro con operatori dell’Area del Golfo, dell’Africa settentrionale, dell’India e dei Paesi confinanti. E’ inoltre un banco di prova ideale per verificare direttamente l’impatto con un pubblico molto attento alle tendenze contemporanee. La fiera sarà un’occasione unica per presentare e vendere gioielli di alto valore, ma anche piccoli monili per le occasioni di regalo o gioielli di tendenza da indossare nel quotidiano. Visitate il sito dell'evento per tutte le vostre curiosità!

  • Il 6 e 7 ottobre si terrà presso Palazzo Lenzi a Firenze l’incontro-dibattito “L’artigiano d’arte come fattore di innovazione sociale e economica” organizzato da CITEMA , in collaborazione con l’Ambasciata di Francia e  l’Istituto Francese di Firenze.  L’incontro mira a presentare le dinamiche locali, nazionali ed europee promosse da CITEMA, ma anche a valutare e dibattere le prospettive ed il futuro dell’artigianato d’arte come strumento di innovazione per i territori rurali ed urbani. All’interno della manifestazione sarà  presentata la mostra La lingua delle mani, organizzata in collaborazione con Artex, che si terrà dal 6 al 16 ottobre. In mostra saranno esposte le opere degli artigiani della rete di CITEMA ed Artex, che illustreranno le tematiche dibattute: il divenire dei mestieri d’arte,  la trasmissione intergenerazionale e la relazione tra artigianato e arte. Per il programma dell'evento, cliccate qui.

APPUNTAMENTO PER DOMANI

La Scuola delle Arti Orafe ci ricorda che domani si inaugurano al Museo della Specola alle ore 18.00  le mostre Monologo. Parallel world di Mari Ishikawa, a cura di Maria Cristina Bergesio e, come vi avevamo segnalato in un post precedentePreziosa Young, una collettiva di otto giovani artisti selezionati da un comitato internazionale per la loro ricerca innovativa e l'originalità delle opere realizzate. L'artista giapponese Mari Ishikawa alle 17.00 nel Salone degli Scheletri terrà una lecture aperta al pubblico, in cui parlerà del suo rapporto con la natura e i materiali usati per le sue creazioni che si potranno ammirare fino al 23 ottobre nella suggestiva cornice espositiva della Tribuna di Galileo. 
Per tutte le info, visitate il sito.

IN AGENDA!


Ottobre è un mese ricco di appuntamenti! Ecco qua alcuni eventi da segnare in agenda.
  • Dal 29 settembre al 16 ottobre è aperta la mostra Il segno inciso presso il Museo della Grafica di Pisa. A dieci anni dalla sua nascita, Il segno inciso è diventato un momento di riflessione fondamentale sull’insegnamento delle tecniche incisorie e grafiche che coinvolge studenti degli Istituti superiori e dell’Università e che mette a confronto artisti affermati di diverse generazioni con giovani allievi. Per tutte le informazioni, visitate il sito del Museo della Grafica o scrivete a museodellagrafica@adm.unipi.it.
  • Alla Reggia di Venaria Reale (TO) dal  17 settembre al l’8 gennaio 2012 è allestita la mostra  Moda in Italia. 150 anni di eleganza. Un viaggio nello stile italiano dal 1861 ad oggi, da Gabriele d’Annunzio agli esperimenti del futurismo, dalle dive del cinema ai grandi stilisti contemporanei. Una straordinaria, inedita e (con ogni probabilità) irripetibile mostra sulla storia della moda italiana in occasione delle celebrazioni del 150° Anniversario dell’Unità d’Italia. Più di 200 abiti esposti, un lungo e affascinante percorso tra storia e immaginario, tra cinema, romanzo e attualità presentando abiti autentici, appartenuti a personaggi storici che con il loro stile hanno segnato il gusto di un’epoca (come Gabriele d’Annunzio e le regine d’Italia, Eleonora Duse e Lina Cavalieri), ma anche celebri abiti di scena come le splendide creazioni di Piero Tosi per il genio di Luchino Visconti. Per tutte le info, cliccate qui.

3 ottobre 2011

LEATHERZONE ALLA FORTEZZA DA BASSO DI FIRENZE


Mancano soltanto due giorni al via della seconda edizione di LEATHERZONEil Salone di macchinari, sistemi innovativi, pellami, componentistica ed accessori d’avanguardia per la pelletteria e la calzatura di lusso organizzato dal Consorzio Centopercento Italiano e patrocinato da Regione Toscana, Provincia di Firenze e Comuni di Firenze, Bagno a Ripoli, Pontassieve e Scandicci.  
L’evento prevede una serie di workshop mirati che tratteranno tutti gli aspetti dell’innovazione di prodotto e di processo nei settori pellettiero e calzaturiero, focalizzandosi sul rapporto impresa-territorio, sulle relazioni tra attività produttiva e tutela ambientale e sulla centralità del ruolo svolto in filiera dalla formazione specialistica, vero motore trainante del comparto del lusso, in un connubio virtuoso tra tradizione, innovazione, etica e natura. Alla Fortezza da Basso di Firenze 60 espositori presenteranno i loro prodotti e le loro attrezzature e avranno così la possibilità di ottenere nuove opportunità di business, accrescere il profitto aziendale e soprattutto modernizzare il proprio know-how.
Per tutte le info, visitate il sito della manifestazione oppure scrivete a info@leatherzone-fair.it.



CORSI D'ARTIGIANATO IN EMILIA ROMAGNA


A Monzuno, piccolo comune dell'Appennino tosco-emiliano, si trova il laboratorio d'arte Bed and Art La Goccia. Questo spazio nasce come studio personale di Irma Fiorentini, decoratrice murale, restauratrice, insegnante, ma presto si trasforma in un atelier aperto al pubblico e agli allievi, un luogo per l’apprendimento e per la ricerca, dove è possibile perfino soggiornare. 
Nel mese di ottobre il Bed&Art La Goccia ha attivato i seguenti corsi d'artigianato:

-Mosaico in marmo, corso intensivo con Annapaola Franceschi.
Durante il corso si realizzerà un mosaico 30x30 cm, con tessere di marmi policromi e soggetto a scelta. Verrà insegnata la tecnica musiva indiretta con taglio della pietra utilizzando la martellina, il tagliolo e la pinza. Inoltre verranno prese in esame le seguenti fasi di lavorazione: composizione delle tessere su carta, costruzione della cassaforma di legno, preparazione del massetto con malta cementizia e montaggio del mosaico. 
Per info visitate il sito o telefonate al 349-4763420.

-Lavorazione del cuoio e della pelle, mini corso con Martina Trevisan.
Giornata introduttiva alle tecniche artigianali di lavorazione di cuoio e pelle. Realizzazione di piccoli oggetti, per esempio borsette, borsellini e portachiavi. Apprendimento delle fasi di lavorazione: realizzazione del modello, ritaglio, punzonatura e cucitura, finiture.
Informazioni al 347-9108853.     

-Inoltre Martina Trevisan sarà anche l'insegnante di L’arte di creare con il Feltro.
Dopo una breve introduzione, durante il corso si realizzeranno piccoli oggetti, per esempio pantofole, borsellini, borsette e portachiavi. Apprendimento delle fasi di lavorazione: realizzazione del modello, ritaglio, cucitura, finiture.
Informazioni al 347-9108853.      

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...