13 settembre 2011

GIOVANNI ERBABIANCA


Continuano le presentazioni dei nostri protagonisti. Il lavoro di Giovanni Erbabianca, eco-designer fiorentino, nel suo sito, viene descritto così: "Se per gli artisti la propria opera può essere fruita sempre in relazione all’ambiente espositivo e in rapporto con lo spazio, per Giovanni che si sente soprattutto Eco-designer le sue opere hanno doppia valenza: quella espressiva e soprattutto quella ideale che vuole comunicare il possibile riutilizzo dei materiali che ci soffocano e che creano dispendiosi accumuli di “rottami” inquinanti e di difficile smaltimento.

L’oggetto può così rientrare nel ciclo vitale preservando “la materia prima” senza ulteriori passaggi di produzione inquinanti, auspicando l’idea di nuovi cicli produttivi e cioè d’imprese in grado di sfruttare la sua proposta a livello di artigianato locale, e di mettere in produzione e in vendita gli oggetti da lui proposti, dando vita così a un atteggiamento più consapevole verso ciò che deve essere veramente scartato e all’attenzione a ciò che può essere reimpiegato con la raccolta differenziata". 
Non crediamo possa esserci pubblicità migliore! 
Per qualunque curiosità, contattate direttamente Giovanni al suo indirizzo mail:
ecodesign.erbabianca@gmail.com oppure andatelo a trovare allo Spazio SAM di Firenze.



Nessun commento:

Posta un commento

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...