1 agosto 2011

LET'S WORK ARTISANS! L'ARTIGIANATO FIORENTINO E LE UNIVERSITÀ STRANIERE


Dieci studentesse americane dello Smith College sono state le "cavie" del progetto Let's Work Artisans. Il format è molto semplice e attuale ed è stato ideato da due giovani insegnanti che gravitano da molti anni nel mondo delle università per stranieri. Costanza Menchi e Debora Chellini hanno riscontrato nei loro studenti d'oltreoceano grande curiosità e interesse nei confronti della cultura dell'Artigianato. Venire a studiare a Firenze è un'occasione unica per questi giovani americani che oltre ad approfondire i temi legati all'arte e alla storia della città hanno espresso il desiderio di approfondire il mondo dei mestieri tradizionali. OmA ha raccolto con grande piacere la proposta di sostenere il progetto che avrà il suo inizio ufficiale il prossimo autunno.  Da settembre infatti, con l'inizio dei nuovi semestri di studio, partiranno le visite guidate e le lezioni direttamente in bottega. E dato che parliamo di giovanissimi, sarebbe bello se qualche giovane artigiano volesse partecipare al progetto, mettendo a disposizione la propria bottega e la propria esperienza, per dimostrare agli studenti stranieri che il Mestiere d'Arte non è riservato solo ai più "grandi". Per candidarsi a partecipare al progetto basta scrivere all'indirizzo info@letsworkartisans.it , intanto, per capire meglio di cosa si tratta, postiamo un video che racconta l'esperienza delle studentesse dello Smith College.

Nessun commento:

Posta un commento

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...