30 agosto 2011

IN-FORMATI!

Sempre a proposito di corsi di formazione, ve ne proponiamo alcuni che avranno inizio a breve e di cui potrete trovare maggiori informazioni ai links che seguono:
- L’UIA, Università Internazionale dell’Arte, organizza e propone corsi di restauro dipinti, affreschi e materiale cartaceo, dalla durata di 150 ore (suddivise tra lezioni in aula e laboratori), che si attiveranno per un minimo di 8 persone. Per saperne di più, clicca qui .
-  Presso la bottega dell’orafo scultore Alessandro Dari, si svolgono corsi per apprendere i trucchi dell’arte del gioiello, rivolto a sei allievi che abbiano già esperienza in questo ambito. La selezione dei candidati verrà effettuata previa presentazione di un'opera in cera o in metallo. Per tutte le informazioni, vai al sito .
- La Fratelli Alinari, Fondazione per la Storia della Fotografia presenta il Corso di Restauro Carta, Legatura e Fotografia, che si svolgerà dal 12 al 30 settembre per la durata di 96 ore e sarà suddiviso in tre moduli. Il corso è a numero chiuso, per un massimo di 12 studenti a modulo. Per visitare il sito e saperne di più, clicca qui.
-  Le Arti Orafe propongono, dal 3 Ottobre, i loro corsi che affrontano tutti gli aspetti dell’oreficeria, dal disegno CAD all’incassatura e all’incisione. Per informazioni e colloqui orientativi contattare la segreteria o visitare direttamente il sito.
- L'Atelier degli Artigianelli vi ricorda inoltre che sono ancora aperte le iscrizioni ai due corsi di settembre ed ottobre, Realizzazione di due piccole cornici per oggetti personali e Approccio al restauro conservativo di una stampa antica e studio della struttura di un libro antico. Per info sulle lezioni e sulle modalità di partecipazione scrivete a info@atelierartigianelli.it.

PREZIOSA YOUNG 2012

Le Arti Orafe, in collaborazione con Inhorgenta Europe 2012, hanno dato il via alle selezioni per la IV edizione di "Preziosa Young", un'esposizione per giovani orafi al di sotto dei 35 anni, che si distinguono per la loro ricerca individuale e per la singolarità delle loro creazioni.
Il concorso non ha un tema specifico: qualità, originalità e innovazione sono i tre requisiti fondamentali. Qualità della progettazione e produzione dei pezzi, originalità nell'uso e nell'interpretazione dei materiali utilizzati e innovazione nelle scelte tecnico/concettuali.

Per riempire il form di partecipazione e per maggiori informazioni, visitare il sito
www.preziosa.org.

BORSE DI STUDIO PER LO IED

Sono aperte le iscrizioni per l'assegnazione di due borse di studio, valide per l'anno accademico 2011/2012,  per il corso in Interior Design e due per il corso in Comunicazione Pubblicitaria presso lo IED (Istituto Europeo di Design) di Firenze. I progetti dovranno essere inviati entro il 15 settembre 2011 alla mail contest_firenze@ied.edu e saranno selezionati su criteri di merito. I progetti saranno pubblicati sulla pagina Facebook di IED Firenze e potranno essere oggetto di commenti, valutazioni e votazioni pubbliche. Le borse di studio sono offerte da quattro grandi aziende toscane: Giulio Tanini, Ex.t, Gold e Consorzio del Chianti Classico e copriranno il 50% dell'intera tassa di frequenza.
Regolamento e informazioni approfondite possono essere scaricate sul sito di IED sezione Firenze.


SEI UN DESIGNER? PARTECIPA AL CONCORSO


Rientrati dalle vacanze vi sottoponiamo subito un paio di bandi di concorso che pensiamo possano interessare a quelli di voi che sono impegnati nel campo del Design.
Per cominciare da Artex, Centro per l’Artigianato Artistico e Tradizionale della Toscana ci segnalano che sta per partire l'8° edizione di SCENARI DI INNOVAZIONE, un concorso di idee per l’innovazione di prodotto orientato alle produzioni artigianali della piccola e media impresa toscana attraverso l'incontro e la collaborazione tra il mondo della produzione e le strutture di formazione, universitarie e superiori.
Il concorso, che dalla scorsa edizione è stato aperto agli Istituti Superiori ed Università di tutta Italia, vedrà fin da subito la partecipazione attiva da parte delle aziende nella definizione dei briefing di progetto.
A breve saranno pubblicati gli orientamenti progettuali, intanto vi raccomandiamo di scaricare e leggere il bando di concorso a questo indirizzo.
Rimaniamo nel campo del design per segnalare che CNA Prato e CNA Arezzo indicono un concorso di idee per la progettazione e la realizzazione di oggetti e/o sistemi di design che, al valore d’uso, uniscano un valore estetico. Si intitola "La Casa del III Millennio. Nuovo piacere dell'abitare". I progetti vincitori verranno esposti durante la quarta edizione della mostra omonima che si terrà il prossimo dicembre. Attenzione però, il termine per la scadenza delle domande è il 5 settembre. Il modulo per la partecipazione può essere scaricato qui.





2 agosto 2011

IL BLOG VA IN VACANZA!


In effetti il blog è appena nato, ma per qualche giorno ce ne andiamo in ferie anche noi. Questo significa solo che per un po' non ci saranno post aggiornati, ma non significa che non vi leggiamo. Quindi scriveteci, suggeriteci, stimolateci, commentateci!!
Questo blog è dedicato ai giovani artigiani e deve essere per tutti uno strumento di scambio di informazioni tra voi. Ci farà molto piacere se ci vorrete suggerire nuove rubriche che vi piacerebbe leggere, il tipo di informazioni che vi interesserebbe avere.
Intanto da metà settembre sarà attivo il canale dei protagonisti, dove a ogni giovane artigiano sarà dedicata una scheda: inviateci il vostro curriculum, la vostra storia, i vostri studi, le vostre aspettative e speranze e qualche foto delle vostre realizzazioni all'indirizzo 

Buone Vacanze!

QUANDO LA FORMAZIONE APRE DAVVERO LE PORTE AL LAVORO

Vogliamo parlare di un’esperienza positiva, di un giovane artigiano che prima di diventare tale, osava solo sognarlo. 
Ivano Barreca, da Roma nel 2007 arriva a Firenze dove si affida ai preziosi insegnamenti dell’accademia delle Arti Orafe. È poi nel 2009 che partecipa alla prima edizione dei Tirocini retribuiti OmA, trascorrendo sei mesi presso l’azienda fiorentina di oreficeria Giani & Venturi di Andrea Giani.  
Grazie a questo percorso per Ivano è stato possibile aprire un piccolo laboratorio di Oreficeria tutto suo, proprio nel centro storico di Firenze, un luogo magico che ha voluto chiamare Dimensione Oro Tra Sogni  e Realtà, quasi a dire che i sogni possono diventare realtà!
Ci teniamo molto a Ivano e a quello che rappresenta, speranza e testimonianza che ci sono strade formative che riescono nell’intento.
Seguiremo attentamente il suo lavoro, vi parleremo ancora di lui, ancora meglio faremo parlare lui tramite un’intervista! 

HIGH KNOW HOW: TORNANO A OTTOBRE I SEMINARI DELLA FONDAZIONE ROBERTO CAPUCCI

E parlando di corsi di formazione e di grandi stilisti, si apre a ottobre la nuova stagione dei seminari High Know How organizzati dalla Fondazione Roberto Capucci. Una full immersion di tre giorni (13, 14 e 15 ottobre) che si tiene, come ogni stagione, a Villa Bardini di Firenze dove ha sede anche il museo che raccoglie il meglio della carriera del geniale stilista architetto, per imparare i segreti della costruzione sartoriale di un abito.
Si intitola Materia e Forma I: Tecniche di costruzione sartoriale architettonica, il seminario di 17 ore che apre la stagione formativa della Fondazione Capucci. Le storiche del Tessuto Roberta Orsi Landini e Laura Fiesoli, la storica del Costume Thessy Schoenholzer Nichols, la sarta Ombretta Maffei accompagneranno gli studenti attraverso, storia, tecnica e laboratorio pratico, avvalendosi del meglio della produzione del geniale Capucci. Le iscrizioni sono già aperte, scrivete a formazione@fondazionerobertocapucci.com, oppure visitate il sito per compilare il form e leggere il dettaglio dei seminari.

UN CORSO DI MODA ISPIRATO A BALENCIAGA

Avete in programma delle vacanze sulla costa Basca? Allora vi segnaliamo questa bellissima iniziativa del neonato Museo Cristòbal Balenciaga.
Dal 21 luglio al 1 settembre, il Museo intitolato al geniale stilista spagnolo organizza una serie di laboratori di moda aperti a tutti. Progettazione e costruzione dell'abito, tintura dei tessuti, lavorazione del feltro, decorazione degli abiti, il tutto ispirato alla sfavillante carriera di Balenciaga.
Anche senza partecipare ai corsi, tutti gli appassionati di progettazione di moda che si troveranno a passare per Getaria non si lascino scappare l'occasione di visitare questo nuovissimo museo (inaugurato il 10 giugno del 2011) dove è esposta l'intera carriera di Balenciaga, dai primi schizzi di giovane e appassionato stilista agli abiti da sera, i soprabiti geometrici, i gioielli e i cappelli realizzati con i suoi più stretti collaboratori. Non vi fate scappare la sezione dedicata agli abiti da sposa!!


UN CONCORSO INTERNAZIONALE DI DESIGN


Non si rivolge esclusivamente ai giovani artigiani o aspiranti tali, ma ci fa piacere segnalare la prima edizione di questo concorso organizzato da ArTò, il salone dei Mestieri d'Arte di Torino. Non solo design, ma anche tecnica artigianale e ricerca sono i criteri con cui la giuria premierà la migliore realizzazione. I vincitori potranno presentare le loro opere durante la quarta edizione di ArTò, la manifestazione che si terrà presso il quartiere fieristico del Lingotto Fiere a Torino dal 4 al 7 novembre 2011. E se questo non bastasse, in palio c'è anche  un soggiorno Helsinki, World Design Capital 2012, di una settimana per 2 persone.
Le domande devono essere presentate entro il 30 di settembre. Per tutti i dettagli si rimanda alla pagina del regolamento del Concorso ArTò.

1 agosto 2011

LET'S WORK ARTISANS! L'ARTIGIANATO FIORENTINO E LE UNIVERSITÀ STRANIERE


Dieci studentesse americane dello Smith College sono state le "cavie" del progetto Let's Work Artisans. Il format è molto semplice e attuale ed è stato ideato da due giovani insegnanti che gravitano da molti anni nel mondo delle università per stranieri. Costanza Menchi e Debora Chellini hanno riscontrato nei loro studenti d'oltreoceano grande curiosità e interesse nei confronti della cultura dell'Artigianato. Venire a studiare a Firenze è un'occasione unica per questi giovani americani che oltre ad approfondire i temi legati all'arte e alla storia della città hanno espresso il desiderio di approfondire il mondo dei mestieri tradizionali. OmA ha raccolto con grande piacere la proposta di sostenere il progetto che avrà il suo inizio ufficiale il prossimo autunno.  Da settembre infatti, con l'inizio dei nuovi semestri di studio, partiranno le visite guidate e le lezioni direttamente in bottega. E dato che parliamo di giovanissimi, sarebbe bello se qualche giovane artigiano volesse partecipare al progetto, mettendo a disposizione la propria bottega e la propria esperienza, per dimostrare agli studenti stranieri che il Mestiere d'Arte non è riservato solo ai più "grandi". Per candidarsi a partecipare al progetto basta scrivere all'indirizzo info@letsworkartisans.it , intanto, per capire meglio di cosa si tratta, postiamo un video che racconta l'esperienza delle studentesse dello Smith College.

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...